Alcune delle migliori attrazioni da vedere in Australia

Il fascino dell’Australia risiede nel gran numero di attrazioni uniche presenti sul suo territorio. Tanto per fare un esempio, proprio nel bel mezzo del territorio australiano si erge il monolite simbolo d’Australia: Uluru, meglio noto come Ayer’s Rock, uno spettacolo di colori straordinario che muta con il cambiamento della luce solare.

Questa è sicuramente una delle attrazioni più celebri dell’outback. Vicino alla costa nord del Queensland si dispiega invece per oltre 2000 chilometri un’altra delle molte attrazioni di cui è provvista l’Australia: la Grande barriera corallina con le sue numerose isole con spiagge di corallo, un vero e proprio paradiso sottomarino, un tripudio di colori, flora e fauna marine e un luogo agognato per subacquei e bagnanti romantici. Sydney stessa è patria di alcune tra le più straordinarie architetture d’Australia come la Sydney Opera House, vicino alla quale sorge il famigerato Sydney Harbour Bridge; se non soffrite di vertigini potete arrampicarvi sugli archi di questo imponente ponte, non solo per vivere un’avventura ma anche per avere una vista a volo d’uccello su tutta la città.

Dal Northern Territory a Canberra

Continuiamo l’elenco delle meravigliose attrazioni d’Australia. Nel Northern Territory ci sono Kakadu, Arnhem Land e Katherine Gorge che meritano una visita per le foreste pluviali, i coccodrilli e tutto il resto della natura selvaggia, per le formazioni rocciose uniche, per i fiumi e le gole e per la possibilità di osservare da vicino lo stile di vita degli Aborigeni. In Queensland non c’è solo la grande barriera corallina ma anche la Gold Coast, Noosa sulla Sunshine Coast e Fraser Island, la più grande isola di sabbia del mondo. Tutte quante sono destinazioni tropicali ma se volete sentire il vero sapore della nazione non potete fare a meno di visitare Darling Downs.

Tra le attrazioni del New South Wales bisogna senz’altro annoverare la città di Sydney nella quale si trovano alcuni dei simboli più celebri dell’Australia: The Rocks, considerato il luogo di nascita dell’Australia, la South Coast, le Blue Montains, le cave di pietra calcarea, la sabbia bianca e le spiagge. Ma c’è anche il Royal Botanic Garden con il suo tripudio di flora da visitare, il Royal National Park oppure, un poco più anord, la Hunter Valley, celebre per i suoi vigneti e per i suoi vini. Nell’Australian Capital Territory è possibile ammirare l’Australian Parliament House, la National Gallery of Australia, il National Museum of Australia e l’Australian War Memorial.

Dal Victoria alla Tasmania

Lo stato del Victoria ha dalla sua il fascino della città di Melbourne con il suo Melbourne Museum, la Great Ocean Road con i Dodici Apostoli e Philip Island la casa di tanti pinguini che rientrano dal mare al tramonto. Nel South Australia le destinazioni più affascinanti sono senza dubbio gli Adelaide Hills, la Barossa Valley, terra di vini, e poi Kangaroo Island, la penisola di Fleurieu e il brullo paesaggio desertico di Coober Pedy dove metà delle persone vivono sotto terra. Nel Western Australia ci sono Perth, Fremantle, Rottnest Island con i suoi quokka, Monkey Mia dove potreste avere un incontro ravvicinato coi delfini e Ningaloo Reef dove, se ne avete il coraggio, potete nuotare con gli squali.

In alternativa potete andare a Kimberleys e visitare i torrioni rocciosi a strisce colorate di Bungle Bungles. In Tasmania non potete mancare di visitare il tristemente noto insediamento penale di Port Arthur, fare un’escursione nell’area selvaggia delle Cradle Mountain, di Lake St. Clair e Freycinet. Non trascurate il fascino di città come Hobart e Launceston.

Ovviamente ci sono molte altre attrazioni in Australia, adatte per tutti i gusti e tutte le tasche..

 

Post del forum consigliati

Recommended Posts

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search

Nowhere-Else