Cittadinanza Australiana : come ottenerla

Cittadino australiano per nascita

Lo status di cittadino australiano per nascita dipende dalla data di nascita del soggetto.

Molti bambini nati in Australia prima del 20 agosto 1986 sono cittadini Australiani a meno che un genitore godesse di privilegi diplomatici o fosse un dipendente del consolato di un altro paese.

I bambini nati dopo questa data sono cittadini Australiani solo se almeno uno dei due genitori è un cittadino australiano o un residente stabile al momento della loro nascita.

I bambini nati in Australia da genitori che non sono cittadini Australiani o residenti permanenti, acquisiscono automaticamente la cittadinanza Australiana al loro decimo compleanno se hanno vissuto la maggior parte della loro vita in Australia.

Residenti a lungo termine in Australia

Molti residenti a lungo termine credono di essere cittadini Australiani perché hanno il diritto di voto o perché possono prestare servizio militare nell’esercito Australiano. Fino al 1984, le persone nate nel Regno Unito potevano iscriversi nelle liste elettorali senza essere necessariamente cittadini Australiani.

Essere cittadini dell’Australia dipende dalla data di arrivo nel Paese. Il Nationality and Citizenship Act 1948 è entrato in vigore effettivo il 26 Gennaio 1949. All’epoca, gli individui britannici (o le persone naturalizzate come soggetti Britannici) che vivevano in Australia sono diventati cittadini Australiani dopo aver fornito evidenti prove che hanno vissuto in Australia per cinque anni prima di quella data.

Gli individui britannici, che sono stati residenti in Australia per cinque anni nel periodo compreso tra il 26 gennaio 1944 e il 26 gennaio 1949. hanno acquisito automaticamente la cittadinanza australiana quando il Citizenship Act è entrato in vigore il 26 Gennaio 1949.

Fino ad allora il Citizenship Act è stato rettificato diverse volte. Questi emendamenti e le disposizioni di transizione del primo Citizenship Act hanno comportato il fatto che diverse persone hanno potuto automaticamente acquisire o perdere la cittadinanza australiana nel corso degli anni intermedi.

Per informazioni sulla cittadinanza per coloro che hanno superato i 30 anni di età, consultare il National Archives of Australia.

Prova di cittadinanza

È in grado di candidarsi per la prova della propria cittadinanza australiana, chi non ha mai avuto, o è stato incluso in una certificazione,  che stabilisce che il soggetto in questione non sia  cittadino australiano.

Se pensate di poter essere cittadini australiani, ma non siete sicuri del vostro stato di cittadino australiano, potete comunque candidarvi.

Vedere: Proof of Australian Citizenship

È possibile inoltre, richiedere una conferma dello stato di cittadinanza australiana di un genitore o di un nonno deceduto per motivi ufficiali.

Vedere: Requesting confirmation of Australian citizenship status of a deceased person

Modificare i propri dati personali

Se il nome o la data di nascita nel certificato di cittadinanza in vigore sono sbagliati, o sono cambiati da quando avete ottenuto la cittadinanza australiana, è possibile correggere o cambiare i propri dati.

Vedere: Amending name or date of birth details for Australian citizens

Cittadini Australiani in viaggio o che vivono  all’estero

Il passaporto australiano è la prova più evidente di cittadinanza australiana quando si viaggia. In qualità di cittadino australiano è obbligatorio uscire ed entrare in Australia con il passaporto australiano.

Se si possiede anche il passaporto di un altro paese, è possibile utilizzarlo per il viaggio, una volta lasciata l’Australia.

Vedere: Citizenship and travel

In qualità di cittadino australiano, non si rischia di perdere la propria cittadinanza semplicemente vivendo all’estero.

Tuttavia, se si è acquisita la cittadinanza in un altro stato prima del 4 aprile 2002 la cittadinanza è stata automaticamente persa, per effetto della legislazione in vigore prevista inerente la cittadinanza australiana.

Vedere: Losing your citizenship

I mutamenti alla legislazione inerente la cittadinanza prevedono ora la possibilità di candidarsi per riacquistare la cittadinanza.

Vedere: Changes to lodgement requirements to resume or renounce Austrlian Citizenship

Rinuncia della cittadinanza australiana

Non si perde  la cittadinanza australiana semplicemente perché si vive all’estero. Tuttavia, se si acquisisce la cittadinanza in un altro Paese ed è espressamente richiesto di rinunciare alla cittadinanza Australiana occorre candidarsi per iniziare la procedura.

Vedere: Giving up Australian citizenship

Doppia cittadinanza

È possibile possedere la cittadinanza di due o più nazioni se le leggi degli stati in questione lo permettono. Questo tipo di cittadinanza è conosciuto come cittadinanza doppia o multipla. Le persone possono ottenere automaticamente la doppia cittadinanza, oppure dopo aver ottenuto la cittadinanza di un’altra nazione.

Vedere: Dual citizenship

Revoca della cittadinanza

L’Australian Citizenship Act 2007 prevede la revoca della cittadinanza australiana per condanne per azioni precedenti l’ottenimento della cittadinanza. La cittadinanza australiana può essere revocata se:

  • Una persona è risultata  colpevole di aver rilasciato falsa testimonianza o falsa descrizione un relazione alla candidatura per diventare cittadino Australiano
  • Una persona, in qualunque momento prima di diventare un cittadino,  è risultata colpevole di seri reati, che hanno comportato una condanna di 12 mesi o più.
  • L’approvazione per diventare un cittadino australiano è stata ottenuta mediante una frode legata all’immigrazione
  • L’approvazione per diventare cittadino Australiano è stata ottenuta attraverso la frode di terze parti; per esempio un comportamento fraudolento da parte di un agente dell’immigrazione durante l’iter per ottenere la cittadinanza.
  • Risulta  essere contrario al pubblico interesse che la persona rimanga cittadino Australiano.

Le persone che si vedono revocare la cittadinanza diventano portatori di un visto da ex possessore della cittadinanza e sono soggetti alle disposizioni previste dal Migration Act 1958, che prevede anche  il requisito di avere una buona condotta.

Il Migration Act 1958 prevede la cancellazione del visto e l’espatrio dell’ ex-detentore del visto dall’Australia, se la persona non si distingue appunto per una buona condotta.

Un cittadino Australiano per nascita non può vedersi revocata la cittadina Australiana. Ugualmente, una persona cui è stata conferita la cittadinanza, dopo un’attenta analisi di tutti i fattori rilevanti, non rischia di  vedersi revocare la propria cittadinanza.

Bambini

Anche i bambini al si sotto dei 18 anni potrebbero vedersi revocata la cittadinanza a meno che l’altro genitore responsabile sia un cittadino australiano, o ci sia l’eventualità per il bambino di diventare apolide.

Fonti

 

Recommended Posts
Showing 9 comments
  • LUIGI

    Nato in Australia (Preston Melbourne) il 28 giugno 1961. Portato dai genitori, nel Maggio 1971, in Italia. Viaggiato molto in Europa in qualità di Inteprete. Oggi scopro di aver perso il passaporto Australiano. Cosa devo fare ? AIUTO.

  • Rosalia

    Ciao, sono una donna di 65 anni e ho due figli che vivono a Perth da circa 19 anni. Da un pò di tempo penso di volermi trasferire lì definitivamente, mi chiedevo se potresti aiutarmi inviandomi tramite mail (naturalmente in italiano) documenti, copie dei moduli, o quant’altro ci vuole per fare richiesta di residenza! Io ho provato a fare una ricerca ma trovo sempre tutto in inglese. Vorrei fare una sorpresa ai miei figli che da sola me la cavo ugualmente! Grazie…

  • giuliana

    buongiorno, mio nmarito Jimmy Zambon e’ nato in Australia a Warath New Castle il 03.07.1961. da genitori italiani che lavoravano in Australia poi rientrati in Italia
    nel 1964. Ora vorremmo richiedere la cittadinanza australiana per lui e per nostro figlio (come figlio di cittadino australiano ) . Cosa dobbiamo fare ???

  • Salvatore

    buongiorno….mio padre è nato il 27/07/66 a Brunswick (Melbourne) da padre italiano a madre australiana, rientrati successivamente in Italia…vorrei avere la doppia cittadinanza, essendo il suo primogenito (ho 21 anni)…cosa devo fare esattamente???

  • Fabio Menta

    Sono nato in Italia da genitori italiani. Nel 1979 ci siamo trasferiti in Australia e abbiamo vissuto là per 8 anni. Siamo rientrati in Italia nel 1987 e poi mi padre è tornato a viverci dal 1989 fino ad oggi. Essendo mio padre residente e cittadino australiano da molti anni posso fare anch’io richiesta di cittadinanza e ottenere un passaporto australiano ?
    Grazie per un riscontro.

  • sorge nicola

    sono nato a parramatta australia il 23 05 1964 .dal 1967 risiedo in italia.potrei sempre prendere la cittadinanza australiana o no?potrei essere utile alla figlia di mia sorella che da un anno vive a sydney?grazie in anticipo

  • Tony noli

    Sono nato a Sydney da genitori italiani il 21/12/65 posso avere la cittadinanza

    • Andrea Virgili

      Ciao Tony,
      per sapere se e come ottenere la cittadinanza australiana nel tuo caso, ti consiglio di rivolgerti a un Migration Agent. Queste sono le uniche figure autorizzate dal governo australiano che possono aiutarti in questo percorso.
      Se vuoi avere maggiori informazioni, scrivimi una email a: https://www.portaleaustralia.com/scrivici/ o contattami al mio numero +39 389 252 7751

  • Giuseppe

    Buongiorno, mia suocera è australiana ed ha trasferito la cittadinanza alla figlia (mia moglie) nata in Italia. Mia moglie sarebbe in grado di trasferire a sua volta la cittadinanza a nostra figlia?

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search

trovare-lavoro-in-australiaaumentare-autostima