Visto rifiutato? Ecco i sette motivi per cui può essere successo

Visto rifiutato? Scopri come quali possono essere le cause di questa decisione da parte del Department of Immigration and Border Protection, ma soprattutto leggi questo articolo anche se non è questo il tuo caso ma sei in procinto di fare richiesta di questo documento, ti eviterà di incorrere in spiacevoli situazioni in futuro!

 visto-rifiutato

Hai paura che il tuo visto possa essere rifiutato? Clicca su G+, ti porterà fortuna!

[plusone]


COSA VUOI SAPERE?

 


Quali sono i casi in cui la richiesta di un visto per l’Australia potrebbe essere rifiutata?

Come tutti ben sappiamo, per trasferirsi in Australia occorre un visto. A seconda della tua situazione dovrai cercare il tipo di visto adatto alle tue esigenze, ma nel presentare la domanda potresti riscontrare alcune difficoltà. Ecco alcune situazioni nelle quali potresti vedere rifiutata la tua richiesta di un visto per l’Australia:

 

Visto rifiutato per problemi di salute

La maggior parte delle richieste prevede la compilazione di un modulo dedicato alla tua salute. Le informazioni che fornirai verranno valutate dal dipartimento per l’immigrazione, che potrebbe chiederti di sottoporti ad una o più visite o domandarti spiegazioni. I criteri in base ai quali il dipartimento non accetterà il tuo ingresso in Australia sono i seguenti:

  • La tua malattia è una minaccia per gli australiani;
  • La tua malattia potrebbe rappresentare un costo ingente per la sanità pubblica;
  • La tua malattia richiede particolari cure mediche che ne limiterebbero l’accesso ai cittadini australiani.
visto-rifiutato

Lo Stato australiano è sempre molto attento sul versante della salute.

 

Visto rifiutato a causa di precedenti penali

La tua application verrà rifiutata se:

  • Hai una sostanziosa vita criminale alle spalle (sentenze di morte, ergastoli, incarceramento per un totale di due anni o più);
  • Sei stato assolto da un crimine per insanità mentale e ricoverato in un istituto specializzato;
  • Durante uno stato di custodia cautelare da parte dell’autorità dell’immigrazione hai commesso una qualsiasi contravvenzione;
  • Le autorità dell’immigrazione ti hanno dichiarato colpevole di fuga dalla detenzione;
  • Hai avuto un legame con persone sospette o coinvolte in comportamenti criminali;
  • La tua condotta generale o la tua condotta criminale riportano che non hai un buon carattere;
  • Potresti essere coinvolto in azioni criminali di vario tipo in Australia.

Il tuo caso verrà analizzato sotto questi aspetti e i risultati potrebbero essere diversi a seconda della gravità del tuo crimine, se ne hai commesso uno.

visto-rifiutato

Nel caso in cui il richiedente sia in possesso di carichi pendenti o di precedenti penali potrebbe vedersi rifiutato il visto.

 

Visto rifiutato perchè si sono fornite delle dichiarazioni non veritiere

Se il dipartimento per l’immigrazione dovesse accorgersi che hai mentito nella compilazione del tuo modulo di richiesta del visto, potresti essere etichettato come una persona poco onesta e di conseguenza poco affidabile e inadeguata all’ingresso in Australia. Le tipiche bugie in seguito alle quali viene rifiutata la richiesta di un visto sono:

  • Fornire documenti falsi;
  • Mentire sulle qualifiche scolastiche, capacità ed esperienza lavorative o conoscenza dell’inglese;
  • Richiedere un visto di lavoro dichiarando un’occupazione che in realtà non svolgi;
  • Dichiarare un certo risultato nell’esame IELTS (test per la valutazione della conoscenza della lingua inglese) e fornire in seguito come prova un documento con una data posteriore a quella della richiesta del visto (proverebbe che hai mentito nella tua application).
visto-rifiutato

Mentire non paga mai, soprattutto quando c’è di mezzo la legge.

 

Visto rifiutato perchè si sono fornite delle dichiarazioni non dimostrabili

Ogni informazione che riporti nel modulo di richiesta del visto deve essere dimostrabile: tu stesso dovrai fornire le prove che certificano la tua conoscenza dell’inglese, le tue esperienze lavorative e così via. Se non riesci a fornire queste prove le tue dichiarazioni verranno messe in dubbio e di conseguenza la tua richiesta del visto potrebbe essere rifiutata.

Un esempio di informazione da dimostrare è l’ammontare del reddito: se indichi una certa cifra dovrai giustificarla, altrimenti il dipartimento nutrirà dei sospetti nei tuoi confronti.

 

Visto rifiutato perchè non si è adempiuto alle condizioni dello stesso

Se non hai rispettato le regole previste dal tipo di visto che sei riuscito ad ottenere, potrebbe esserti negato il rinnovo. Questo potrebbe succedere ad esempio se sei in Australia con un visto turistico (che non permette di lavorare) e hai in realtà trovato un impiego di qualunque tipo.

visto-rifiutato

Sii sempre informato sulle condizioni del tuo Visa e seguile alla lettera.

 

Visto rifiutato perchè si è superato il tempo previsto per ripresentare la domanda

Se non aspetti il limite di tempo necessario per ripresentare la tua domanda per un visto, la tua nuova richiesta sarà immediatamente scartata, senza che vengano controllati i tuoi documenti e le tue dichiarazioni.

 

Visto rifiutato a causa della mancanza dei requisiti

La condizione fondamentale per ottenere un visto è rispettare i requisiti richiesti: ovviamente se non vengono soddisfatti il visto verrà automaticamente rifiutato. Alcuni di questi sono ad esempio l’età e il livello di inglese.

visto-rifiutato

Nel caso in cui ti trovi già in Australia, il visto ti potrebbe essere revocato e sarai costretto a ritornare in Italia.

 

Cosa fare se il tuo visto è stato rifiutato

Considera innanzitutto che una volta che il tuo visto è stato rifiutato e hai versato la somma necessaria per presentare la richiesta, i soldi non ti verranno restituiti. Quindi controlla attentamente di avere tutti i requisiti necessari per l’ammissione prima di presentare l’application.

Se il tuo visto è stato rifiutato leggi attentamente la lettera di rifiuto (letter of refusal) con le motivazioni per le quali la tua richiesta non è stata accettata. Nella lettera ci sarà anche scritto se c’è la possibilità che la decisione presa dal dipartimento per l’immigrazione possa essere riconsiderata: se hai il diritto di revisione il dipartimento ti fornirà le istruzioni per ripresentare la richiesta. Di solito i moduli di richiesta del visto vengono revisionati dal Migration Review Tribunal – MRT: se vuoi appellarti al diritto di revisione dovrai inoltrare i documenti a questo istituto entro i limiti di tempo previsti e versare una tassa pari a 1604 dollari australiani (802 dollari di questa somma ti verranno restituiti se ti concederanno il visto).

Se hai altre domande sul visto, leggi anche il nostro articolo cinque domande frequenti sui visti per l’Australia.

visto-rifiutato

Credi che il tuo visto sia stato rifiutato senza un valido motivo? Se ritieni che ne valga la pena puoi fare ricorso al Migration Review Tribunal

 

Istruzioni definitive

Se sei intenzionato a cominciare una nuova vita in Australia, informati attentamente sui tipi di visto per i quali puoi presentare domanda, sui requisiti richiesti e i documenti che ti devi procurare. Ricorda di pensarci bene prima di inviare la richiesta per un visto che potrebbe essere rifiutato per i motivi sopra citati, perché la tassa per la domanda non ti verrà rimborsata.

Se non ti senti sicuro di affrontare la richiesta del visto da solo, non preoccuparti, noi di Portale Australia possiamo metterti in contatto con i nostri Migration Agents autorizzati MARA (Migration Agents Registration Authority, cioè l’albo dei Migration Agents) i quali, ti ricordo, sono gli unici da disposizioni del Governo Australiano a poter disquisire sulle argomentazioni legati ai visti e all’immigrazione che non siano di dominio pubblico. Non fidarti di chi ti dice che penserà a fare la richiesta del visto al posto tuo, pur non essendo un professionista del settore, potreste passare entrambi guai seri e rischieresti di non riuscire ad ottenere nemmeno il visto!

Se desideri una consulenza con i nostri Agenti dell’Immigrazione non esitare a contattatci cliccando il banner qui sotto o telefonandoci ai numeri di telefono in alto a destra, sia in Australia che in Italia.

skills-assessment

Recommended Posts
Showing 2 comments
  • patrizio

    ciao volevo un informazione visto che o un fratello in australia dovrei partire x motivi di lavoro da lui volevo sapere se posso andare o un precedente di spendita di monete false pero ancora devo fare la causa x favore mi sai dire se posso andare grazie

  • patrizio

    o un precedente x monete false e devo fare ancora la causa volevo sapere se posso entrare in australia con questo precedente

Start typing and press Enter to search

superannuationlista-sol