I segreti della professione: fare lo chef in Australia

Hai scelto di cominciare una vita in Australia e vuoi fare lo chef di professione? Prima di prendere la tua scelta, ecco tutte le cose che dovresti sapere: le mansioni richieste, i requisiti, il salario e molto altro ancora! Per sapere come fare lo chef in Australia, leggi questo articolo.

fare lo chef in Australia

Sogni una carriera come chef in Australia? Metti G+1 e ti porterà fortuna!

[plusone]


Fare lo chef in Australia: i compiti basilari

Gli chef hanno il compito di pianificare i menu e di supervisionare la preparazione e la cottura di piatti e dessert.

Facendo lo chef potresti lavorare nei ristoranti, nelle strutture per la ristorazione o per i clienti privati come le celebrità o le figure di spicco facendo il servizio catering.

Gli chef sono completamente responsabili di tutte le attività del personale in cucina ed è loro compito delegare responsabilità ai sottoposti. Essi devono inoltre garantire che tutte le attività nella cucina vengano completate correttamente e nel giusto tempo.

Un’altra cosa che dovresti sapere è che mediamente il lavoro settimanale di uno chef in Australia è di 44,3 ore a settimana.

Il numero elevato di ore lavorative è una delle maggiori cause per le quali non tutti sono disposti a intraprendere questa professione.

Se vuoi saperne di più, leggi anche il nostro articolo La vita da chef in Australia.

fare lo chef in Australia

Preparare e supervisionare l’estetica dei piatti è uno dei tanti compiti di uno chef


Fare lo chef in Australia: il salario

Se vuoi fare lo chef in Australia, potrebbe interessarti sapere che il salario iniziale è di circa 45.000$ all’anno, mentre quello di uno chef con più esperienza raggiunge i 75.000$.

Quindi possiamo dire che il salario medio per questa professione in Australia è di 55.000$ all’anno.

Ovviamente devi considerare che lo stipendio varia in base alle tue capacità, alla tua esperienza e al tuo impegno nel settore.

In Australia il livello di impiego nel settore è di 83.500 persone al novembre 2012, con una previsione per il 2017 di 87.400 impiegati nel settore.

I tre stati australiani in cima alla classifica in quanto all’assunzione di chef sono il New South Wales (32,3%), il Victoria (26,9%) e il Queensland (18,8%).

L’impiego di chef in Australia è salito del 24,7% negli ultimi cinque anni e ci aspettiamo che continui a crescere moderatamente nel 2017.fare lo chef in Australia

 


Fare lo chef in Australia: impiego per genere

La crescita dell’occupazione totale negli ultimi cinque anni per uomini e donne, impiegati part-time e full-time, è di 17.600.

Ed ecco le percentuali di occupazioni in base al genere:

  • Uomini con un lavoro full-time: 66,6%
  • Uomini con un lavoro part-time: 12,7%
  • Donne con un lavoro full-time: 14,3%
  • Donne con un lavoro part-time: 6,4%
fare lo chef in Australia

Il numero più alto dei praticanti la professione dello chef è di sesso maschile


Fare lo chef in Australia: le mansioni previste dalla professione

Ecco i compiti e le mansioni di uno chef:

  • Cucinare il cibo
  • Stimare i costi previsti per la preparazione dei pasti
  • Congelare e conservare i prodotti alimentari
  • Assumere il personale
  • Monitorare la preparazione del cibo
  • Controllare la presentazione dei piatti
  • Operare con le attrezzature da cucina
  • Assicurarsi che la cucina rispetti le norme sanitarie
  • Pianificare un menù
  • Acquistare tutto il necessario per la preparazione del menu
  • Risolvere eventuali problemi insorti durante la preparazione dei piatti
  • Istruire il personale sulle procedure corrette
fare lo chef in Australia

Un vero chef deve sapersi destreggiare nella gestione e nell’esecuzione di più mansioni quotidianamente


Fare lo chef in Australia: le abilità richieste per la professione

Le abilità richieste ad uno chef sono:

  • La capacità di creare e sviluppare nuovi piatti e nuovi menu
  • La capacità di mantenere il decoro nelle situazioni di tensione
  • La capacità di gestire diverse persone
  • Il multi-tasking
  • La possibilità di stare in piedi per un lungo periodo di tempo
  • La capacità di lavorare con gli imprenditori per migliorare la qualità del cibo
  • Prestare sempre attenzione ai dettagli
  • Avere eccezionali capacità manageriali
  • Buone capacità di comunicazione
  • La conoscenza dell’attrezzatura in cucina e della loro funzione
  • La conoscenza delle procedure di cottura adeguate
  • Capire l’importanza del mantenimento delle corrette condizioni igieniche
fare lo chef in Australia

Uno chef deve essere anche manager ed avere ottime capacità di lavorare in team e far funzionare tutte le postazioni della cucina.


Fare lo chef in Australia: le condizioni lavorative

Gli chef lavorano sempre sotto stress e in condizioni caotiche.

Hanno bisogno di tutto il cibo cotto e preparato alla perfezione in breve tempo perché i clienti raramente sono disposti ad aspettare a lungo per il loro pasto.

Gli chef devono anche gestire eventuali reclami riguardanti la qualità, la preparazione e la cottura dei piatti sul menu.

Ultimo ma non meno importante, devi considerare che sebbene il clima della cucina sia controllato, può essere molto caldo.

fare lo chef in Australia

Stress e condizioni caotiche mettono alla prova l’ingegno degli chef


Il tuo sogno è fare lo chef in Australia? La nostra agenzia ti può aiutare!

Portale Australia non ti aiuta soltanto a raggiungere la terra dei canguri, ma può anche darti una mano nella ricerca del lavoro, nella realizzazione del CV e in molto altro ancora!

Consulta il nostro blog per essere informato sulle migliori offerte lavorative in Down Under e per avere informazioni più generali sul lavoro in Australia consulta la sezione del nostro sito Lavorare in Australia!

Non ti far scoraggiare nel perseguire il tuo sogno australiano e ricorda sempre il nostro motto: se puoi sognarlo, puoi farlo!

Recent Posts
Comments
  • Roberto Tacchella

    Ciao mi piacerebbe avere delle risposte in merito al lavoro chef, e possibilità di investimento sulla ristorazione se potete inviarmi una risposta sarei lieto,io ho lavorato in alcuni ristoranti, ho svolto dei corsi di cucina come cuoco e pasticceria.Sono Roberto tacchella di Genova e ho 50anni. Grazie

Start typing and press Enter to search

essere un buon manager