457 Visa: Chi Deve Pagare?

Spesso viene fatta confusione su chi, tra datore di lavoro e lavoratore, deve farsi carco delle spese legali ed amministrative nell’ambito di un 457 Visa application.

A partire dal 1 Luglio 2013, per legge il datore di lavoro (Sponsoring Employer) deve farsi carico delle seguenti spese:

•         Sponsorship e Nomination application fees pagabili al DIBP

•         Costi legali di un migration agent per la preparazione della Sponsorship application e della Nomination application

•         Eventuali spese di reclutamento del personale (es. annunci di lavoro su appositi siti online) o spese di training del personale

Il datore di lavoro non e’ obbligato a pagare la Visa application fee e/o le spese legali associate alla preparazione di quest’ultima, a meno che non sia stato previamente pattuito con il lavoratore.

Per ulteriori informazioni riguardo a visti e procedure d’immigrazione

 

Post del forum consigliati

Recent Posts

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search

Studiare-a-Londralasciare-il-lavoro