Diventare ricchi : 10 segnali per capire se la strada è giusta

Diventare ricchi o milionari possono sembrare solo fantasie ma non sono poi idee così campate in aria. Ci sono un sacco di abitudini chiave che i milionari possiedono e che contribuiscono continuamente al loro successo. Abbiamo fatto una piccola ricerca su come i milionari vivono la loro vita quotidiana e abbiamo compilato una lista per voi.

Qui ci sono 10 segnali che vi state muovendo sulla strada giusta per essere un milionario anche se ancora non lo sapete.

1. Punta in alto

Sapete come si suol dire? “Punta in alto”. Se siete il tipo di persona che lotta per una A quando hai solo bisogno di un B per superare un esame si ha la mentalità di un milionario. Continuare a pensare in grande.

2. Mantenere una mente aperta

Non abbiate paura di nuove idee e ricordate che le menti chiuse non hanno speranza, coraggio, fede immaginazione attiva. I milionari di successo cambiano il loro approccio psicologico al denaro, al successo e alla felicità.

3. Il tempo è prezioso

Dovete capire che il tempo è più prezioso del denaro stesso. Assumete persone per le cose per cui non siete bravi in modo da poter concentrarvi su quelle in cui potete dare il vostro massimo. Le persone di successo sono così concentrati sul loro successo che diventano persone vincenti anche fuori dal lavoro.

4. Concentratevi sull’organizzazione e sul raggiungimento degli obiettivi

Se siete di quelli che pianificano tutti gli obiettivi pensate come un milionario. Peter Voogd, fondatore del Gioco Changer Academy (che ha ottenuto il suo primo milione prima dei 26 anni) una volta disse: “Tu non guadagni un milione per caso. Se non era un tuo obiettivo difficilmente ci saresti riuscito”.

5. Si resta ottimisti di fronte alle avversità

Ci sono un sacco di milionari che hanno vissuto il momento “dalle stalle alle stelle”, tra cui la scrittrice JK Rowling. Era una madre single che viveva di benefici statali e attribuisce i suoi successi alla sua capacità di concentrare tutta la sua attenzione sulle cose che contavano di più per lei. I ricchi credono: “Io creo la mia vita”. La povera gente crede: “Le cose mi accadono”.

6. Essere consapevoli di quello che sta succedendo nel mondo

Se siete il tipo di persona che inizia la giornata con la lettura del giornale (invece che delle chiacchiere sui Social Media) avete l’abitudine di un milionario. Gli imprenditori come Bill Gates e Warren Buffett iniziano la loro giornata con uno sguardo al The Wall Street Journal e al New York Times.

7. Essere poveri non ha senso

Eliminate tutte le scuse a cui attribuite la vostra povertà. Bill Gates ha detto una volta: “Se sei nato povero, non è un tuo errore. Ma se morirai povero, allora lo sarà”.

8. Lavora o cerca un mentore di successo

Non limitarti a frequentare persone con scarsi successi. Se si studia la storia dei milionari si scopre che molti hanno considerato un mentore una risorsa vitale per il loro successo. Il 68% dei 400 americani sulla lista dei miliardari di Forbes 2013 sono considerati miliardari che si sono fatti da soli, nel senso che non hanno ereditano la loro fortuna. Molti di loro hanno avuto dei mentori per aiutarli a pensare al di fuori degli schemi.

9. Evitate i debiti

Non abusate dei debiti per fare soldi. Se si prendono in prestito soldi per una macchina, deve essere certo che essa vi aiuterà ad incrementare il vostro reddito. Mentre i ricchi usano i debiti per investimento i poveri usano i debiti per comprare cose che fanno i ricchi ancora più ricchi.

10. Risparmia per investire

Dovete essere consapevoli che l’unico motivo per risparmiare è quello di investire. Metti il tuo denaro risparmiato in conti garantiti e intoccabili. Non usare mai quei conti per nessun motivo nemmeno in una situazione di emergenza. Questo vi costringerà a continuare ad aumentare il vostro reddito.

Recent Posts

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search

riflettere-su-se-stessiparlare-in-pubblico