Noleggiare una macchina in Australia

Tra gli australiani è frequente la tradizione di esplorare il paese con una roulotte a seguito. Per molti australiani d’oggi, questo significa semplicemente trascinarla fino al parco preferito in riva al mare, sganciarlo e andare a pescare o surfare per il resto del tempo. Una delle ragioni di questo è che le roulotte non sono adatte per guidare su strade sabbiose o irregolari, quindi gli australiani tendono a usarle come base per poi esplorare i dintorni a bordo di 4WD, tornare alla base ogni notte oppure occasionalmente campeggiare all’aperto.

[s01e13]

In ogni modo, affittare un fuoristrada con roulotte sembrerà troppo complicato e costoso per la maggior parte dei visitatori in Australia. Ha più senso noleggiare un camper. Le due principali compagnie di noleggio specializzate nel noleggiare camper e motorhome sono Britz e Maui (tuttavia potrete confrontare i prezzi su siti come Fetch). Esistono anche camper 4WD, che sacrificano un po’ la comodità a favore dell’abilità di raggiungere luoghi più remoti (e in alcuni casi più belli).

Si possono noleggiare anche grandi case mobili ma queste sono ancora meno adatte a muoversi fuori dalle principali autostrade. Solo coloro che preferiscono la comodità sopra ogni altra cosa (che include un vero bagno, doccia e cucina) troveranno interessante questa soluzione.

La cosa più importante è decidere quali luoghi desiderate visitare, pianificare il vostro percorso e quindi valutare che tipo di veicolo può fare al caso del vostro viaggio. Quindi decidete se preferite il comfort o la convenienza.

Solitamente, più desiderate uscire dalle strade principali e avventurarvi nelle zone selvatiche, più dovrete probabilmente rinunciare al comfort.

L’Australia è una destinazione d’eccellenza per il turismo in moto. Potete noleggiare ogni tipo di motociclo, dai piccoli 250cc ai mezzi più grandi, come la BMW 1200GS. Le moto che hanno una buona tenuta sui terreni impervi (proprio come la BMW) sono molto più utili di una Harley Davidson se vi muovete fuori da strade asfaltate. Un buon libro da leggere per i vostri viaggi in moto è Australia Motorcicle Atlas edito da Hema Maps.

La legge in Australia richiede seggiolini ben assicurati per neonati e bambini sotto i quattro anni e sedili di sostegno omologati per bambini tra i quattro e i sette anni. Le maggiori compagnie di autonoleggio offrono tutte un’ampia varietà di seggiolini per neonati e bambini, quindi se ne avete bisogno assicuratevi di richiederne al momento della prenotazione. Fumare in auto in presenza di minori (sotto i 18 anni) è oggi considerato una violazione punibile con un’ammenda ovunque tranne che nel Territorio della Capitale Australiana (ACT) e nel Territorio del Nord (NT).

L’Australia ha meravigliose spiagge sabbiose, una natura affascinante, e un sacco di spazi aperti nei quali far divertire i bambini. In ogni modo, la sfida principale che affronterete viaggiando con bambini, è distrarli durante i tragitti di lunga distanza che viaggiare in Australia comporta. Ovviamente giochi, lettori MP3, DVD e simili, sono utili per ammazzare il tempo durante le lunghe ore in cui lo scenario e la natura non solo così interessanti. Valutate attentamente le vostre soste, scegliendo di fermarvi e fare rifornimento in luoghi che offrano una qualche attrattiva per i bambini, come un parco giochi o un mini-zoo. Sono disponibili camper che possono soddisfare un’intera famiglia di cinque o sei persone (completi di frigo, forno, microonde, doccia e bagno) e costituiscono una buona soluzione, specialmente se non siete in cerca di particolari sfide alla guida.

In Australia non c’è un’Associazione Guidatori Disabili vera e propria, ma associazioni internazionali come NICAN e NDS forniscono informazioni sull’accessibilità e sulle agevolazioni per i disabili.

Presso le principali compagnie di autonoleggio sono a disposizione veicoli con comandi manuali, ma è necessario prenotarli con un certo anticipo.

Molti parcheggi e aree di sosta hanno zone dedicate a guidatori disabili, ben identificate dalla segnaletica internazionale per disabili. Queste zone sono spesso vicino a rampe e ascensori, e generalmente più ampie dei parcheggi regolari. L’utilizzo delle aree di parcheggio per disabili è strettamente monitorato, e pesanti multe vengono applicate a coloro che ne fanno indebitamente uso. Per poter utilizzare un parcheggio per disabili, dovete ottenere un permesso temporaneo di parcheggio per disabili.

Portate con voi il vostro permesso estero poiché può essere utilizzato in Queensland, ACT (Canberra), Tasmania, Australia Meridionale, Australia Occidentale, e Territorio del Nord (NT). Nel Nuovo Galles del Sud (NSW), può essere fatta richiesta per un permesso temporaneo a ogni ufficio dell’NSW Roads and Traffic Authority. In Victoria, prima dell’arrivo, attraverso VicRoads, può essere rilasciato un permesso temporaneo per il parcheggio ai possessori di un permesso estero. Fate richiesta almeno un mese prima dell’arrivo per fax o per posta, allegando una copia del vostro permesso estero insieme alle date in cui starete in Australia, e il vostro indirizzo all’arrivo. Un permesso temporaneo rilasciato in NSW o Victoria sarà riconosciuto in tutta l’Australia.

Meglio sarebbe evitare di guidare durante le forti piogge nel nord tropicale, se possibile. Durante la stagione delle piogge nell’NT (Nov-Apr), molte strade sono chiuse a causa delle inondazioni e delle possibili frane. Il Road Report website fornisce informazioni aggiornate su quali strade sono intransitabili o chiuse nell’NT in ogni momento, così come informazioni più generali su probabili chiusure e su quando è prevista la riapertura delle strade dopo le piogge. All’inizio della stagione secca potrebbe volerci un po’ a riparare strade danneggiate. Il sito fornisce anche raccomandazioni sulle restrizioni per peso e tipo di veicolo, tuttavia queste si applicano principalmente al trasporto di carichi pesanti. Se pianificate di guidare con il caldo estremo nel deserto d’estate (Dec-Mar), portate scorte d’acqua, cibo e carburante, e assicuratevi di viaggiare in veicoli dotati di aria condizionata. Vale la pena dotarsi di qualche sistema di copertura per farvi ombra in caso di guasto al veicolo. Il sito del Bureau of Meteorology è utile per le previsioni meteorologiche, compresi gli allerta meteo per gli incendi boschivi, e ha un utile indice UV che avverte quando bisogna proteggere la pelle dai raggi ultravioletti dannosi.

L’inverno australiano è piuttosto breve e generalmente la neve cade solo sui pendii più alti di NSW, Victoria e Tasmania. L’aspetto più pericoloso è il cosiddetto “black ice” (o “vetrato”) che può riguardare i pendii più bassi delle catene montuose. Se vi state dirigendo verso la zona sciistica di Victoria e NSW, dovrete portare con voi catene da neve durante il periodo stabilito – che la neve ci sia oppure no. Queste possono essere affittate presso le stazioni di servizio della zona prima di cominciare a salire la montagna, e se non sapete come montarle, fate una prova prima di incappare in una bufera di neve.

COMPAGNIE DI NOLEGGIO CAMPER

Britz

www.britz.com.au

Fetch

www.fetchcampervanhire.com.au

Maui

www.maui-rentals.com 

GUIDATORI DISABILI

NDS

www.nds.org.au

NICAN

www.nican.com.au

NSW Roads and Traffic Authority

www.rta.nsw.gov.au

VicRoads

www.vicroads.vic.gov.au 

GUIDARE CON PIOGGIA E CALDO

Bureau of Meteorology

www.bom.gov.au

Road Report Website

www.ntlis.nt.gov.au/roadreport

Post del forum consigliati

Recent Posts

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search

strade-australiastrade-australia