Voglio ricominciare in Australia con mia figlia

in-australia-figli

Ho in mente di trasferirmi

Ciao Antonino, ti scrivo perché è da qualche mese che ho in mente di trasferirmi in Australia o per lo meno provarci e così ho iniziato  a fare un po’ di ricerche e sono arrivata su Portale Australia e ai vostri video super utili e interessanti, così mi sono decisa a scrivere questa e-mail.

Ti descrivo un po’ la mia situazione, ho 22 anni e vivo a Milano.

Ho un bar che sto gestendo ora con l’aiuto della mia famiglia dopo essermi lasciata con il mio compagno nell’estate del 2012, avendo anche una figlia piccola a carico (5 anni a Dicembre) è molto dura andare avanti, sopratutto psicologicamente, perché non ho mai tempo per lei e per me stessa visto che passo le giornate a impegnarmi sul lavoro per poter pagare tutto e saldare i debiti investiti.

Pensando di non potere e di non volere passare la mia vita “buttata” in un bar e di voler dare un futuro migliore a mia figlia mi stavo orientando verso un’emigrazione, perché è veramente stressante stare qua sapendo quasi con certezza che per mia figlia con la crisi e la poca sicurezza e le leggi che cambiano di giorno in giorno sarà ancora più dura potersi creare un qualcosa!

Vorrei dare una svolta a tutto ciò e farlo ora che sono giovane, ma persistono anche tante paure, io ho solo una licenza media e il mio inglese è proprio elementare e comunque prima di trasferirmi sicuramente dovrei inizialmente intraprendere tutto da sola per trovare un lavoro e una dimora “fissa”  e lasciare la mia bambina qua in Italia.

Magari non mi potrai aiutare , ma volevo un consiglio da una persona che come te ormai conosce l’Australia e che ha dovuto incominciare da zero, secondo te nelle mie condizioni c’è qualche possibilità di riuscire ad arrivare a qualche traguardo?

Ti ringrazio intanto per aver creato così tante informazioni utili e spero che mi potrai dare belle notizie per così avviare il mio progetto.

Anna

La chiave è avere delle garanzie

Ciao Anna,

seppur vero che anche io partivo da zero, ricominciando, devi considerare che la mia posizione era molto differente dalla tua.

Partivo senza avere delle responsabilità in Italia, ne altri impegni e pensieri che avessero potuto influire gravemente sul mio nuovo percorso.

Ti consiglio di leggere qualche articolo di approfondimento:

Ho avuto ed ho tutt’ora molta nostalgia della mia famiglia e non riesco nemmeno ad immaginare cosa prova un genitore a lasciare la propria figlia sapendo di non poterla rivedere per molto tempo, quindi devi tenere in considerazione che la nostalgia potrebbe portarti prima o dopo a mollare.

Sei pronta a lasciare tua figlia e a non rivederla per almeno un anno?

Perché la scelta migliore è sicuramente quella di venire da sola in avanscoperta, provare a stabilizzarsi, inteso come :

  • trovare un lavoro serio e continuo, duraturo nel tempo
  • trovare un datore di lavoro disposto a sponsorizzarti
  • imparare l’inglese
  • trovare casa
  • eventualmente prendere un’auto
  • conoscere amici su cui poter contare in caso di reale necessità
  • avere da parte qualche cosa per affrontare gli imprevisti

L’Australia è una terra fantastica, mi stupisce ancora dopo oltre un anno, però è anche una terra pericolosa e non per gli animali (se trattati con la dovuta cautela).

Le cose sono care, puoi rischiare di trovarti senza soldi e sola dall’altra parte del mondo, in un mondo che non è nella tua lingua, ecco perchè è responsabile arrivare con almeno un po’ di inglese e prepararti:

  • economicamente, con almeno 4.000 €
  • mentalmente, sapendo che dovrai fare davvero molti sacrifici senza avere poi la garanzia di restare al 100%
  • professionalmente, avendo una professione da subito spendibile

Ti consiglio anche la visione di questo video

L’articolo ha ricevuto molti commenti ed ha visto la rete divisa,  la mia  è stata una risposta netta, data dall’esterno, dividendo chirurgicamente emotività e ragione, cuore e mente, provando a riassumere quali potrebbero essere i passi ottimali da seguire per avere maggiori possibilità di successo nel portare a termine l’obbiettivo di cambiare vita e restare in Australia.

 

 

Recommended Posts

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search

colloquio-di-lavoro