Come affittare casa a Sydney senza referenze

Il mercato immobiliare a Sydney non è facile (oltre che caro, come ti spiego in questo articolo). Secondo i dati più recenti il tasso di case libere da affittare è inferiore al 2%. In questa situazione è chiaro come i padroni di casa possano essere molto picky (schizzinosi) nello scegliere i loro futuri inquilini. Essendo quindi in concorrenza con decine di persone, è fondamentale che tu abbia le carte in regola, vale a dire che tu possa dimostrare di essere in grado di pagare regolarmente, di non creare danni alla casa e di avere una storia impeccabile come affittuario. Se però sei appena arrivato in Australia non hai tutti questi requisiti e nessuno può garantire per te in qualità di tuo precedente padrone di casa. Seguimi e ti spiegherò come puoi affittare casa a Sydney senza referenze.

affittare-casa-a-sydney-senza-referenze

La concorrenza è molto agguerrita e le case disponibili poche, per cui è fondamentale avere delle garanzie (anche se non hai referenze australiane)

Vuoi trovare casa a Sydney? Clicca su G+, ti porterà fortuna

[plusone]


COSA VUOI SAPERE?


Affittare casa a Sydney senza referenze: porta con te quelle italiane

Se hai già affittato casa nella tua vita, anche se solo come studente, chiedi al padrone di casa di scriverti una lettera di referenze (meglio ancora, scrivila tu e fagliela firmare). Traducila in inglese e lascia i contatti per un eventuale approfondimento: è molto improbabile chiamino per telefono in Italia, ma in questo modo dimostri serietà e trasparenza. Se hai invece acquistato casa e stai pagando un mutuo puoi utilizzare gli estratti conto relativi per dimostrare che versi la tu quota regolarmente. In mancanza di altro puoi anche usare qualcosa da cui si capisce che hai pagato con puntualità eventuali prestiti e finanziamenti (per esempio quelli che hai sottoscritto per l’automobile o per elettrodomestici e tecnologie).

affittare-casa-a-sydney-senza-referenze

Hai delle referenze italiane o qualche garanzia che indichi che sei un buon pagatore? Usale!


Affittare casa a Sydney senza referenze: usa la busta paga e il conto in banca

Quello che un futuro padrone di casa vuole sapere è che sei in grado di pagare senza problemi l’affitto. Puoi quindi utilizzare la busta paga (meglio se ne hai almeno tre per dimostrare una continuità finanziaria). Può essere utile anche avere un estratto del tuo conto corrente australiano: se sei arrivato da poco e non hai ancora avuto modo di risparmiare una cifra significativa puoi sempre fare un trasferimento di denaro dall’Italia. In tal modo sarà evidente che hai i fondi per saldare ogni settimana l’affitto.

affittare-casa-a-sydney-senza-referenze

Probabilmente dovrai rompere il salvadanaio per garantirti un buon fondo nel conto corrente


Affittare casa a Sydney senza referenze: creativo e propositivo

Che tu abbia o meno i documenti di cui ti parlavo sopra – e soprattutto se non ce li hai – di fronte a una concorrenza molto agguerrita è importante riuscire a distinguersi. Come fare? Ad esempio proponendo di pagare un anticipo superiore rispetto alla caparra richiesta (sei mesi al posto di due, per esempio) oppure di fare un bonifico continuativo per il pagamento dell’affitto o ancora fare un’offerta più alta rispetto alla richiesta. Inoltre, non perdere tempo: se un’offerta ti interessa proponiti subito, a volte anche il tempismo paga.

affittare-casa-a-sydney-senza-referenze

Se vuoi firmare un contratto di affitto devi essere sempre attento e candidarti tra i primi quando esce un’offerta di affitto che ti interessa


Affittare casa a Sydney senza referenze: presentati bene

In questo mondo non conta tanto essere quanto apparire. Questa massima generale vale in ogni occasione in cui si ha a che fare con altre persone, soprattutto se sono degli estranei. Vestiti bene, capelli tagliati, barba curata, niente trucco esagerato: questa è la base. Devi sembrare affidabile e in grado di gestire una casa senza recare danni (per esempio con feste selvagge). Può anche essere utile scrivere una lettera di presentazione su di sé: oltre a dare un immagine rassicurante, potrai aggiungere un tocco personale che sarà apprezzato.

affittare-casa-a-sydney-senza-referenze

Uno smart dress code ti può ispirare per presentarti con un’immagine rassicurante al futuro padrone di casa


Affittare casa a Sydney senza referenze: richiama

Se una casa ti interessa, oltre a manifestare la tua intenzione all’agente immobiliare durante la visita, richiamalo dopo qualche ora o il giorno dopo (non aspettare troppo perché il mercato degli affitti di Sydney corre veloce). In tal modo sarai ricordato e mostrerai che il tuo interesse è genuino. Anche se ormai la ricerca della casa avviene principalmente via internet, può essere utile anche andare a conoscere le agenzie immobiliari che trattano gli affitti delle case nelle aree in cui stai cercando, presentandosi e lasciando i propri contatti per essere avvertito ogni volta che arriva un nuovo annuncio in linea con le tue richieste.

affittare-casa-a-sydney-senza-referenze

Potrebbe darti un vantaggio competitivo richiamare l’agenzia immobiliare dopo aver manifestato il tuo interesse durante la visita alla casa


Stai cercando casa a Sydney? Non demordere, ce la farai!

Costanza e determinazione sono la chiave per trovare l’affitto che fa per te a Sydney. Oltre ad affidarti ai principali siti di annunci immobiliari (Realestate.com, Domain.com, ma anche Gumtree che ospita alcune offerte da privati), segui il nostro blog, dove trovi tante informazioni e tanti consigli su come trovare casa. Inoltre Portale Australia è un’agenzia che offre tanti servizi a chi come te vuole trasferirsi down under, inclusa la scelta della città e la ricerca della casa. Tutto parte da te e dal tuo progetto. Chiamaci dall’Italia al +39 389 252 7751 o al +61 479 127 068 se sei già in Australia, oppure scrivici cliccando sul banner qui sotto.

vivere-sydney

Recommended Posts

Start typing and press Enter to search

la-prima-casa-a-sydney