56 città europee da visitare low cost

L’Europa continua ad essere il continente che ospita alcuni dei posti più costosi del pianeta, ma anche altri dove le merci costano circa un quarto rispetto al prezzo normale per i viaggiatori, ed in questa ricerca svolta dallo Europe Backpacker Index  ti indicherò le 56 città europee da visitare in low budget.

Queste sono le 56 città europee più economiche in assoluto, ma se ne conosci altre, lascialo scritto nei commenti.

Se ne hai visitata almeno una o vorresti farlo, metti +1

[plusone]

Città europee da visitare: la classifica

Nell’altro articolo ti parlavo delle 10 città più care e le 10 città più economiche dove vivere, te lo sei perso?

Per la sua sesta edizione annuale lo Europe Backpacker Index ha classificato cinquantasei tra le più famose città del continente, dalle più economiche alle più costose. A parte poche trascurabili eccezioni, il tasso di inflazione in Europa è stato virtualmente dello zero per cento durante il 2015 e in alcuni casi i pezzi si sono anche abbassati nel corso dell’anno. La classifica di quest’anno è simile alla sua versione precedente a parte alcuni cambi della guardia in poche zone specifiche.

Cambio favorevole per il dollaro ma…

Se hai dei dollari americani ogni città della lista è una meta economica per via del consolidamento di questa moneta nel corso del 2015, perciò il 2016 sarà l’anno ideale per visitare una città d’Europa. Sfortunatamente per il dollaro canadese e australiano i tassi di cambio non sono altrettanto favorevoli.

I prezzi per la maggior parte delle cose (ostelli, trasporti, attrazioni) sono fissi e certi, ma i prezzi per il pranzo o per una pinta di birra possono variare dipendentemente dal posto dove vai. In ogni caso le stime dell’Index sono basate su un gran numero di ricerche e dovrebbero avvicinarsi molto alla realtà.

Costi indicati per ogni città: una notte nella cuccetta più economica dell’ostello meno costoso con una buona collocazione e buone recensioni

Due corse al giorno sui mezzi pubblici: un’attrazione famosa a pagamento al giorno (anche se ogni città è piena di cose gratuite da fare per i viaggiatori più economi, l’Index prende in considerazione il costo medio di un’attrazione importante al giorno in ciascuna città)

Tre “budget” per i pasti di ogni giorno :al prezzo minimo gli autori aggiungono il venti per cento per rendere i costi più realistici se si progetta un viaggio

Tre birre (o vini) locali economici al giorno inclusi in un “fondo per i divertimenti”. I non bevitori potrebbero prendere un dolce o un caffè al posto degli alcolici o assistere a un’esibizione di musica locale quindi in questo caso i costi si riferiscono a una media standard che può variare proporzionalmente di città in città.

Ecco quindi la classifica delle 56 città europee da visitare, dalla più economica alla più cara

1 – Kiev, Ucraina

Kiev-ucrainaKiev è sempre stata economica (e molto remota) rispetto al resto dell’Europa ma il conflitto e l’incertezza che il paese ha attraversato nel 2014 e nel 2015 hanno fatto calare a picco la sua valuta. È difficile dire quali potrebbero essere i prezzi in qualunque momento del 2016 ma dovrebbe comunque continuare a rimanere molto economica per i backpacker stranieri. Se tutto va bene la situazione dovrebbe tornare anche più sicura.

Valuta: Ukraine Hryvnia

Ostello buono ed economico: DREAM Story Hostel – 83.00 a notte

Trasporti: 8.00

Pasti giornalieri: 288.00

Bibite/intrattenimento: 150.00

Attrazioni: 10.00

Backpacker Index giornaliero: UHR539.00 = US$22.84 al giorno

2- Bucarest, Romania

Bucarest, Romania 3Bucarest non è certo il luogo più affascinante della Romania: la città vecchia infatti riscuote qualche buon commento ma il resto dell’agglomerato urbano è un vero e proprio tormento per i turisti, backpacker e non. Fortunatamente, la controparte positiva di questa circostanza è che chi vive la frustrazione di visitare Bucarest perlomeno viene un poco ripagato dai prezzi bassi ovunque. In ogni caso l’enorme edificio del parlamento vale un’occhiata. Gli ostelli sembrano diventare sempre più economici, circostanza certamente attraente per i backpacker.

Valuta: Romanian leu

Ostello buono ed economico: X Hostel Bucharest = 25.00 a notte

Trasporti: 5.00

Pasti giornalieri: 43.20

Bibite e intrattenimento: 12.00

Attrazioni: 12.00

Backpacker Index giornaliero: RON97.20 – US$23.42 al giorno

3 – Cracovia, Polonia

Cracovia, Polonia 2Cracovia continua ad essere una delle mete più economiche in Europa. I prezzi bassi hanno attratto molti europei in occasione di ponti e festività e per i backpacker ci sono molti ostelli economici e altrettanti bar e ristoranti che tengono i prezzi bassi mentre il turista si gode la splendida città vecchia e la cultura locale. Metti questa meta in lista prima di lanciarti su mete sicuramente più costose come Praga o Budapest.

Valuta: Polish Zlotych

Ostello buono ed economico: Flamingo Hostel – 35.23a notte

Trasporti: 5.60

Pasti giornalieri: 24.00

Bibite e intrattenimento: 18.00

Attrazioni: 16.00

Backpacker Index giornaliero: PLN98.83 = US$25.15 al giorno

4 – Sofia, Bulgaria

Sofia, BulgariaSofia resta un posto straordinariamente economico tra le capitali europee e ha un centro molto gradevole da visitare oltre che accogliente per gli stranieri. I prezzi di quasi tutto sono molto economici, fatta eccezioni per i voli in entrata dalle altre capitali. Per questa ragione Sofia viene scartata da chi non ha intenzione di effettuare un tour più ampio della regione. Non aspettarti una sfilza di attrazioni da urlo ma piuttosto un’esperienza urbana straordinariamente amabile e prezzi ragionevoli in maniera quasi sconvolgente.

Valuta: Bulgaria Leva

Ostello buono ed economico: Hostel Mostel – 13.70 a notte (colazione inclusa)

Trasporti: 2.00

Pasti giornalieri: 16.80

Bibite e intrattenimento: 7.50

Attrazioni: 6.00

Backpacker Index giornaliero: BGN46.00 = US$25.56 al giorno

5 – Belgrado, Serbia

Belgrado, SerbiaBelgrado è una delle città dei Balcani che ha avuto momenti difficili negli anni Novanta e ancora stenta ad attrarre i turisti. Anche qui i backpacker amanti del girovagare non troveranno una sfilza di attrazioni lunga un chilometro ma piuttosto un centro storico vivace e interessante con una vita notturna piacevole e prezzi affascinanti. Anche se la valuta è il Serbian Dinar indichiamo i prezzi in euro, correntemente accettati.

Valuta: Serbian Dinar

Ostello buono ed economico: Good Morning Hostel Belgrade – 6.00 a notte

Trasporti: 1.50

Pasti giornalieri: 9.60

Bibite e intrattenimento: 4.50

Attrazioni: 3.00

Backpacker Index giornaliero: €24.60 = US$26.74 al giorno

6 – Sarajevo, Bosnia ed Herzegovina

Sarajevo, BosniaAltra città dei Balcani il cui nome non può che richiamare alla mente le immagini di un passato tormentato, Sarajevo è una destinazione che fa fatica ad attrarre i turisti. La sua collocazione nel mezzo delle montagne è remota ma anche straordinaria una volta che riuscirai ad arrivarci. L’antica città musulmana, vicina al centro moderno, è molto interessante da visitare e incredibilmente accogliente. La città è una gemma nascosta insomma, in parte proprio perché è così difficile da raggiungere. Se riesci a trovare un modo per raggiungerla, fallo e vedrai se ne è valsa la pena. Anche in questo caso ti proponiamo i prezzi in euro.

Valuta: Converted Mark

Ostello buono ed economico: Hostel Ljubicica – 6.00 a notte

Trasporti: 3.60

Pasti giornalieri: 9.60

Bibite e intrattenimento: 3.75

Attrazioni: 4.00

Backpacker Index giornaliero: €26.95 = US$29.29 al giorno

7- Budapest, Ungheria

Budapest, Ungheria 2Un’altra meta eccellente per risparmiare è Budapest, città economica ovunque se ti tieni lontano dai luoghi turistici attorno al fiume. Il castello e la cattedrale valgono il viaggio ma ci sono anche bagni termali economici persino per un backpacker. Gli ostelli sono ottimi ma per trovarne uno economico dovrai allontanarti un poco dal centro.

Valuta: Hungary Forint

Ostello buono ed economico: Bazar Hostel– 2510 a notte

Trasporti: 700

Pasti giornalieri: 3120

Bibite e intrattenimento: 1050

Attrazioni: 1500

Backpacker Index giornaliero: HUF8,880 = US$30.73 al giorno

8 – Český Krumlov , Repubblica Ceca

Český Krumlov , Repubblica CecaLa seconda città turistica più popolare della Repubblica Ceca è un altro gioiello che non puoi perderti se ti trovi nelle vicinanze. Incorniciata dalla splendida serpentina di un fiume, l’antica città vecchia è stata perfettamente preservata senza tuttavia diventare un mercatino per turisti. Ma la cosa migliore di tutte è che Český Krumlov è terribilmente economica anche nel cuore della città sia per gli ostelli che per il cibo e le bevande. Questa città è un must per i turisti asiatici ma è caldamente raccomandata a tutti.

Valuta: Czech krona

Ostello buono ed economico:Hostel Merlin – 252 a notte

Trasporti: 48

Pasti giornalieri: 288

Bibite e intrattenimento: 90

Attrazioni: 100

Backpacker Index giornaliero: CZK778 = US$31.24 al giorno

9 – Varsavia, Polonia

Varsavia, PoloniaAnche se Cracovia desta la maggior parte degli entusiasmi, la città capitale della Polonia ha comunque molto di cui vantarsi in aggiunta ai prezzi molto ragionevoli. La città antica, nel centro, è stata ricostruita dopo la II guerra mondiale così da riacquistare la su antica forma e il risultato è tanto affascinante quanto impressionante. Varsavia è un po’ fuori mano per la maggior parte dei viaggiatori ma vale una visita i backpacker che transitano nella zona.

Valuta: Polish Zlotych

Ostello buono ed economico: The Warsaw Hostel– 35.23a notte

Trasporti: 6.80

Pasti giornalieri: 39.60

Bibite e intrattenimento: 21.00

Attraioni: 23.00

Backpacker Index giornaliero: PLN125.63 = US$31.97 al giorno

10 – Zagabria, Croazia

Zagabria, CroaziaLe città costiere della Croazia sono le principali attrazioni dello stato, quindi Zagabria, che sorge nell’entroterra, tende a essere solo una tappa breve per molti. Ancora molto economica rispetto agli standard europei, specialmente se confrontata con la vicina Italia, Zagabria è una pausa che val la pena di prendersi mentre ci si avvicina alle città costiere o al Plitvice National Park.

Valuta: Croatian kuna

Ostello buono ed economico; Brit Hostel Zagreb – 60a notte

Trasporti: 20

Pasti giornalieri: 84

Bibite e intrattenimento: 36

Attrazioni: 30

Backpacker Index giornaliero: HRK230.00 = US$32.62 al giorno

Recent Posts

Start typing and press Enter to search

trasferirsi--in-Inghilterralavorare-a-londra