Aprire un ristorante in Australia

Per approfondire la nostra ricerca sul lavoro in Australia abbiamo intervistato Vinicio, proprietario di un ottimo ristorante “Il segreto” di Sydney, nella località di Manly. Scopriamo qualcosa di più sui consigli su come diventare ristoratore e sul lavoro nel settore dell’hospitality.

Aprire un ristorante in Australia

Partiamo con qualche consiglio per chi avesse intenzione di investire nella ristorazione australiana. Il primo consiglio è quello di venire in Australia per conoscere il sistema e la società di questo paese, entrambi molto lontani dalla nostra cultura italiana. Per avere successo e integrare bisogna conoscere ed imparare: solo dopo aver fatto ciò si possono proporre le proprie idee che potranno risultare vincenti. Gli australiani sono un popolo di indole amichevole e amano la cultura e il popolo italiano ma bisogna sapersi integrare per diventare veramente parte di questa cultura.

Conoscere la cultura australiana vi servirà anche per imparare quale sia l’idea australiana sulla ristorazione. Imparerete, per esempio, che agli australiani non piace aspettare per mangiare e che la loro pazienza è limitata. Anche la loro idea del cibo italiano è diversa da come possiamo immaginare: per questi motivi è indispensabile per un futuro ristoratore italiano conoscere questa terra e questa cultura.

Adesso parliamo un po’ dei costi. Anche se, nonostante la crisi, l’economia australiana è ancora piuttosto solida e concede ottimi margini di investimenti le spese che dovrete sostenere sono alte e non dovrete fare l’errore di sottovalutarle. Un affitto di un locale di buone dimensioni, sulla spiaggia di Manly, si aggira intorno ai 6000 AUD settimanali a cui dovrete aggiungere le spese di gestione del locale, gli stipendi e le materie prime. Sappiate che negli ultimi anni anche le materie prime italiane sono diventate più facili da reperire perché è cresciuta la cultura di questo paese dal punto di vista gastronomico.

Le possibilità di guadagno ci sono, molto dipenderà anche dalla zona dove deciderete di aprire il vostro ristorante: le zone turistiche danno un grande accesso di pubblico ma dipendono molto dalla stagionalità e dal periodo. Creare un prodotto di qualità vi avvantaggerà a combattere la concorrenza che, in Australia, nel settore della ristorazione è altissimo. Pizzerie e ristoranti italiani sono molto numerosi e dovrete creare un progetto ben solido per distinguervi.

I consigli di chi è riuscito nell’impresa di aprire un ristorante in Australia sono quelli di imparare a conoscere questa cultura, integrarsi, non pensare di ottenere grandi risultati in breve tempo e non abbattersi di fronte agli errori o alle difficoltà. Solo così potreste avere la possibilità di riuscire nel vostro obiettivo.

Lavorare nei ristoranti australiani

Ed ora qualche consiglio per i giovani ragazzi che arrivano in Australia con la speranza di trovare lavoro nel settore dell’hospitality. Non improvvisatevi e non create curriculum fasulli: appena vi vedranno in cucina i ristoratori si accorgeranno delle vostre reali capacità. Cercate di mettere insieme un po’ d’esperienza e studiate l’inglese prima della partenza. Se proprio volete partire all’avventura siate sinceri e mettetevi a disposizione con impegno insieme a tutta la vostra voglia di imparare.

 

Post del forum consigliati

Recommended Posts
Comments
  • Manuel Liardo

    Buonasera.. e se hai un buon bagaglio d’informazione generale per aprire un ristorante ma ti mancano i soldi..? c’è qualche chance?

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search

perthFare il panettiere in Australia