Dandenong Ranges

Vicinissime alla città di Melbourne, le Dandenong Ranges sono una piccola catena montuosa che non supera i 700 metri di altezza. Anche se non è propriamente adatta agli amanti dell’alta quota offre bellissimi panorami e una flora veramente interessanti. Qui si trovano anche molte particolarissime piccole cittadine che valgono una visita.

L’Australia a 600 metri di altezza

Le Dandenong Ranges sono una piccola catena montuosa a ridosso di Melbourne. La loro cima più alta è il monte omonimo che non supera i 633 metri di altezza. Non vi aspettate alti picchi innevati ma nonostante l’altezza non proibitiva queste cime offrono splendidi panorami ma soprattutto una folta popolazione di piante che attraggono ogni anno tantissimi appassionati del settore. Qui infatti potrete trovare molte specie di piante endemiche australiane: dagli alberi esotici fino alle felci che popolano le vegetazioni più basse. Visitate la Sherbrooke Forest per ammirare i bellissimi frassini che popolano in abbondanza questa zona: se volete prendete parte alla bellissima escursione di 10 km che parte dalla cittadina di Belgrave.

I percorsi escursionistici

Se vi trovate a Melbourne e avete del tempo libero programmare una visita alle Dandenong Ranges potrebbe essere un ottima idea per avvicinarvi al bushwalking e fotografare splendidi panorami. Prendete parte ad un’escursione in uno dei numerosi percorsi programmati in zona: ce ne sono di tutte le lunghezze e di ogni livello. Bellissimo e non troppo impegnativo è il 1000 Steps Track della durata totale di 2 ore. I più pigri possono prenotare un posto sul Puffing Billy, il famoso treno (a vapore) il cui percorso si innesta all’interno della fitta boscaglia della zona: le corse partono da Belgrave e aumentano di numero nei periodi di alta stagione (sul sito ufficiale www.puffingbilly.com.au troverete tutte le informazioni necessarie).

Tra le cittadine da visitare in zona ci sono sicuramente Olinda (sede di tantissimi negozi, ristoranti e gallerie d’arte), Sassafras (che prende il nome da una pianta tipica di queste zone) e Emerald (la più grande delle tre con quasi 6000 abitanti).

Post del forum consigliati

Recommended Posts

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search