Lista SOL 2016 – 2017: tutte le novità!

Come ogni anno la lista SOL si rinnova e cambiano le professioni che permettono di ottenere alcuni dei principali visti per entrare in Australia, quelli basati sulle skills. Vediamo quali sono le nuove figure professionali introdotte e quali sono state escluse dalla lista SOL 2016 – 2017.

lista-sol

La lista SOL 2016 – 2017 elenca le professioni più richieste dal mercato del lavoro australiano ed è il punto di riferimento per tutti i visti che si basano sulle skills


Sogni di andare a lavorare in Australia? Clicca su G+, ti porterà fortuna!
[plusone]


Lista SOL 2016 – 2017: cosa è e a quali visti da accesso

Ne abbiamo già parlato diffusamente qui, ma vale la pena ricordare brevemente di cosa si tratta. La lista SOL, o Skilled Occupation List, e la “cugina” CSOL, o Consolidated Skilled Occupation List, sono degli elenchi che riportano le professioni più richieste dal mercato del lavoro australiano. Sono quindi quelle su cui si basa l’ufficio immigrazione per stabilire la validità o meno della richiesta di un visto. I visti per cui è necessario far riferimento a queste liste sono di due tipi: gli sponsored visa, che prevedono la sponsorizzazione da parte o di un’azienda che intende assumerti o di uno degli stati/territori australiani, e gli skilled visa, per ottenere i quali non serve avere un posto di lavoro prima di arrivare nel Paese ma è necessario possedere le skills per poterlo trovare facilmente una volta sbarcati. Il che sostanzialmente equivale ad avere la propria professione inserita nella lista SOL 2016 – 2017.

In particolare, devi far riferimento alla lista SOL 2016 – 2017 per i seguenti visti:

  • Independent Skilled Vista, che si basa su un sistema di punti i quali dipendono da numerosi fattori, come il livello di conoscenza di inglese, l’età (che non deve superare i 50 anni) e avere un certificato che comprovi le tue skills, solitamente relativo a una rilevante formazione di livello universitario o, in alcuni casi, a un’esperienza lavorativa significativa. Non è legato alla sponsorizzazione o all’invito da parte di un datore di lavoro o di un organo governativo australiano;
  • Family Sponsored Points Tested visa, che prevede la nomina da parte di un familiare che risiede in Australia e dura in genere quattro anni;
  • Temporary Graduate visa, subclass 485 (Graduate Work Stream), che permette agli studenti stranieri di rimanere nel paese per altri diciotto mesi dopo che hanno finito il corso di studi presso un’università australiana. In questo periodo potranno viaggiare, continuare a studiare e cercarsi un lavoro.

La lista CSOL, invece, riguarda i visti:

  • sponsored, sponsorizzati o da un’agenzia governativa di uno stato o di un territorio nell’ambito dello State Migration Plan, o da un’azienda. In entrambi i casi la posizione che si è chiamati a occupare deve rientrare nella lista;
  • Temporary Work visa, subclass 457, che prevede una sponsorizzazione ma ha un precisa durata nel tempo, vale a dire quattro anni;
  • Training and Research visa, subclass 402, che permette di rimanere in Australia per tutto il periodo necessario a seguire un progetto o un periodo di formazione, sia in ambito universitario che aziendale.
lista-sol

I visti australiani basati sulle skills fanno riferimento alla lista SOL 2016 -2017, mentre quelli basati sul meccanismi della sponsorizzazione alla lista CSOL


Lista SOL 2016 – 2017: cosa è cambiato in quest’anno

Dal 1° luglio 2016 la lista SOL è cambiata. Sono state eliminate alcune professioni e altre sono state aggiunte. Queste modifiche sono state fatte sulla base del fabbisogno del mercato del lavoro australiano. Come dichiara il governo australiano: “la SOL identifica le professioni che potrebbero trarre beneficio da un’immigrazione di persone con le adeguate skills, in modo da coprire le necessità a medio e lungo termine per l’economia australiana”. La lista sarà nuovamente valutata e modificata il prossimo anno.

Ma vediamo nel dettaglio di quali cambiamenti si tratta:

Sono state aggiunte le seguenti occupazioni:

  • Orthotist;
  • Prosthetist;
  • Audiologist.

Sono invece state rimosse:

  • Mining Engineer;
  • Petroleum Engineer;
  • Metallurgist;
  • Environmental Health Officer;
  • Occupational Health and Safety Adviser;
  • Dental Hygienist;
  • Dental Prosthetist;
  • Dental Technician;
  • Dental Therapist.

La revisione della lista SOL 2016 – 2017 non ha alcuna conseguenza su quella CSOL, che è più ampia ma rimane invariata.

lista-sol

Andare a lavorare in Australia richiede pianificazione e informazione per non perdersi nella giungla dei visti e sfruttare al meglio le opportunità presenti


Liste, visti, burocrazia… Non è sempre facile orientarsi quando si parla di Australia!

Portale Australia è il tuo migliore alleato, non solo con il blog, costantemente aggiornato per darti tutte le informazioni e le notizie che riguardano il Paese dei canguri, e con gli annunci di lavoro inseriti ogni giorno, ma soprattutto in quanto agenzia educativa che fornisce moltissimi servizi.

Per lavorare in Australia non ci si può improvvisare, come vedi. Hai bisogno di valutare attentamente le tue skills e capire se la tua professione è richiesta. Naturalmente ci sono alcuni visti, come il Work and Holiday visa se hai fino a 31 anni e lo Student visa (se hai superato questa età) che non fanno riferimento alla lista SOL. In ogni caso un trasferimento down under va studiato e pianificato nei dettagli e hai bisogno di una guida per non perderti nella giungla dei visti australiani. Portale Australia può aiutarti a orientarti (e quindi avere le idee chiare prima di rivolgerti a un migration agent, l’unico titolato a intervenire in materia di visti) e a definire tutti gli aspetti della tua avventura australiana, dalla scelta della città al corso di formazione fino a come trovare lavoro. Chiamaci per parlarci del tuo progetto al numero italiano +39 389 252 7751 o a quello australiano +61 479 127 068, oppure scrivici una e-mail cliccando sul banner qui sotto. Il tuo sogno può iniziare prima di quel che pensi!

vivere-sydney

Recommended Posts
Comments
  • Giuseppe Cenderelli

    Salve ,vorrei sapere se la professione di piastrellista,posatore marmi e muratore,rientrano nella lista Sol 2017.Se sì,generalmente,quanti mesi occorrono ,dopo aver trovato un’aziena che faccia da sponsor Visa ,per ottenere effettivamente il Visto?

Start typing and press Enter to search

portare-il-partner-in-australia