Litchfield National Park

Oscurato per fama dal Kakadu National Park il parco nazionale di Litchfield si trova più verso la costa occidentale del Northern Territory, a pochi chilometri da Darwin e dalle sponde dell’affascinante Adelaide River. Qui potrete campeggiare nella natura più selvaggia ammirando splendide cascate e molti esemplari della flora e della fauna tropicale australiana.

Cosa fare nel parco 

Una delle attività preferite di chi decide di visitare il Litchfield National Park è il bushwalking. Non perdete l’occasione di addentrarvi nella natura australiana e percorrere uno degli itinerari che si snodano all’interno del parco nazionale. Come di consueto scegliete quello più adatto a voi a seconda del tempo e del vostro allenamento: uno dei più completi è il Tabletop Track. L’intero percorso è lungo circa 40 km e si impiegano dai 3 ai 5 giorni di cammino. Prima di programmare informatevi presso il centro visitatori: vi aggiornerà sulle condizioni stradali e vi darà ogni dettaglio sulla chiusura del tratto (solitamente da settembre a marzo durante la stagione del Wet).

Una delle migliori attrattive del parco sono le cascate. Sono tantissimi i turisti che giungono qui ogni anno per ammirare questi fiumi di acqua che scendono a tutta velocità lungo le rocce. La maggior parte delle cascate sono facilmente accessibili con pochi minuti di cammino. Le più importanti e visitate sono le Wangi Falls: esse sono attive anche durante il Dry. Durante il Wet il livello dell’acqua talvolta cresce e diventa potenzialmente piuttosto pericoloso: informatevi bene prima di incamminarvi per evitare pericoli.

I termitai

Un’altra attrazione del Litchfield National Park sono i termitai dove abitano tantissimi esemplari di termiti bussola. Queste particolarissime “costruzioni” hanno una forma estremamente suggestiva e difficilmente vi capiterà di rivederne altri simili altrove. Se capitate da queste parti approfittatene.

Informazioni utili

Se decidete di soggiornare all’interno del parco sappiate che sono diverse le tipologie di sistemazioni previste. C’è la possibilità di campeggiare nel campeggio pubblico perfettamente attrezzato o scegliere sistemazioni diverse a prezzi piuttosto economici. Il modo migliore per visitare la zona è disporre di un mezzo proprio: un fuoristrada sarebbe preferibile dal momento che alcuni tratti di strada all’interno del parco sono sterrati. Se avete un veicolo muovetevi in autonomia ma informatevi sempre sulla condizione delle strade all’interno del parco (soprattutto durante la stagione umida). Se invece non disponete di un vostro mezzo sappiate che sono molte le agenzie che organizzano escursioni organizzate da Darwin, la città del Nothern Territory più vicina al parco nazionale di Litchfield.

Una zona di natura selvaggia

Non dimenticate che la parte settentrionale del Norhern Territory è completamente immersa nella natura selvaggia. Nel raggio di pochi chilometri troverete anche il Kakadu National Park (probabilmente il parco più famoso della zona) e il Katherine Gorge National Park anche questo capace di attrarre al suo interno, ogni anno, migliaia di visitatori.

Post del forum consigliati

Recommended Posts

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search

outback-australiaandare-in-australia-2