I prezzi delle case in Australia sono in diminuzione, ma non a Sydney e Melbourne

ebook-sydney

I prezzi delle case in Australia negli scorsi anni sono andati crescendo, ma nell’ultimo periodo questa tendenza si sta invertendo. Tuttavia alcune capitali come Sydney e Melbourne smentiscono la diminuzione dei valori immobiliari.

prezzi-delle-case-in-australia

E se la bolla scoppia?

Alla bolla immobiliare australiana ho dedicato un paragrafo in fondo, in questa nota audio una piccola riflessione, clicca play.

Sogni di trovare casa in Australia? Clicca su G+, ti porterà fortuna!

[plusone]


COSA VUOI SAPERE?


I prezzi delle case in Australia sono in variazione: ecco i dati degli ultimi mesi

I prezzi delle case nelle città più importanti dell’Australia sono scesi lo scorso mese, ma a Sydney e Melbourne hanno continuato a salire nell’ultimo trimestre (marzo – giugno).

La CoreLogic, una società che fornisce informazioni sulla finanza, sulle proprietà e sui consumatori, ha calcolato l’indice dei prezzi delle case riferito al periodo di giugno (June Home Value Index): c’è stato uno 0,5% di crescita nei valori dei capitali combinati delle abitazioni nelle città capitali e un 3,8% di diminuzione nel trimestre. La crescita annuale risulta complessivamente dell’8,3%.

Ricordo che per “capitali combinati” si intende la somma del patrimonio di vigilanza e del beneficio del capitale proprio dell’impresa.

Il risultato mensile di giugno dei capitali combinati è mutato radicalmente in confronto alla crescita dei prezzi dell’1,7% registrata ad aprile e dell’1,6% a marzo.

Ben diversa la situazione delle più grandi capitali dell’east coast, che continuano a dominare il mercato immobiliare. A Sydney i prezzi delle case sono cresciuti del 6,8% nell’ultimo trimestre e dell’11,3% nell’ultimo anno. A Melbourne invece sono aumentati del 3,5% nel trimestre e dell’11,5% all’anno.

Un’altra città che ha subito l’aumento del valore delle abitazioni è Hobart, capitale della Tasmania, dove la crescita è stata dell’1,8% nel mese di giugno, dell’1,9% nell’ultimo trimestre e complessivamente del 6,2% nell’ultimo anno.

prezzi-delle-case-in-australia


L’opinione di Tim Lawless sull’andamento dei prezzi delle case in Australia

Tim Lawless, a capo della ricerca condotta dalla CoreLogic, ha affermato che la crescita dei prezzi delle case in Australia è stata moderata a Sydney e Melbourne rispetto ad altri periodi passati, ma le plusvalenze (aumenti del valore entro un determinato periodo di beni immobili e valori mobiliari) da allora sono rimbalzate.

Lawless, parlando della tendenza nell’aumento dei prezzi delle case di Sydney e Melbourne, ha detto che si tratta di un ciclo di crescita che ha avuto inizio nel 2012, probabilmente alimentato dai più bassi tassi di interesse che si siano mai visti quest’anno.

Ha aggiunto: “Nonostante la domanda degli investitori sia retrocessa nuovamente dopo che l’APRA (Australian Prudential Regulation Authority) è diventata molto più coinvolta nei prestiti, vediamo ancora che gli investitori ricoprono circa il 45% di tutti i nuovi mutui: si tratta di una quantità piuttosto significativa”.

prezzi-delle-case-in-australia


I prezzi delle case in Australia a Darwin, Adelaide e Canberra sono diminuiti notevolmente

Ma non tutte le capitali hanno avuto un aumento nel prezzo delle case, come è successo a Sydney, Melbourne e Hobart. Ad esempio nel mese di giugno i valori delle abitazioni a Darwin sono scesi dell’1,6%, nella città di Adelaide dell’1,3% e a Canberra dell’1,1%. Sempre nell’ultimo mese a Perth i prezzi delle case sono scesi dello 0,8% e a Brisbane dello 0,1%.

Il signor Lawless ha affermato di essere sorpreso che la lunga campagna elettorale federale non abbia comportato un rallentamento nell’attività del mercato immobiliare. Egli ha detto: “Normalmente ci piacerebbe vedere i potenziali acquirenti semplicemente seduti sulle loro mani fino a quando non c’è un po’ più di certezza sul mercato, ma stavolta è andata diversamente: infatti abbiamo visto percentuali di rimozione di vendita all’asta a Sydney e Melbourne allontanarsi da valori molto bassi e raggiungere ben il 70% del valore attribuito alle abitazioni nonostante la campagna elettorale; e possiamo vedere ancora oggi crescere i valori sul mercato.”

prezzi-delle-case-in-australia


Alla luce di queste notizie, come trovare la casa che fa per te?

I prezzi delle case in Australia variano in base all’andamento del mercato. È vero che ci sono momenti migliori e altri meno adatti in cui comprare un’abitazione, ma non si può sapere in anticipo quando questi arriveranno.

Per cominciare una nuova vita in Australia dovrai fare i conti anche con il mercato immobiliare quando ti troverai a scegliere un’abitazione. Potresti avere bisogno di qualcuno che ti dica come trovare casa in Australia e magari che ti aiuti nella scelta della tua meta, sapendo quali sono le migliori città australiane in cui vivere. Rivolgiti a noi di Portale Australia: potremo assisterti nella scelta della tua città di destinazione! Non esitare a contattarci e leggi il nostro articolo progetto Australia per scoprire tutti i servizi che possiamo offrirti e non esitare a contattarci per qualsiasi informazione cliccando il banner qui sotto o chiamandoci telefonicamente al +39 389 252 7751 se sei in Italia o al +61 479 127 068 se sei in Australia!!

Non dimenticarti, inoltre, di scaricare il nostro e-book gratuito che ti spiega qual è il modo migliore per trasferirsi in Australia!

skills-assessment


Quali sono le previsioni per il lungo periodo sull’andamento dei prezzi delle case in Australia?

Il signor Lawless prevede che a lungo termine le plusvalenze si moderino attraverso i principali mercati immobiliari. Egli ha affermato: “Ci sono parecchi ostacoli nel mercato e l’accessibilità è uno di questi; all’aumentare del numero di persone che non possono permettersi di entrare nel mercato rallenta sempre di più la crescita della domanda. Inoltre i rendimenti da locazione sono molto bassi e questo fatto sta per diventare un disincentivo per gli investimenti. Poi bisogna anche considerare la componente naturale ciclica del mercato: penso che molte persone stiano raggiungendo la conclusione che i tempi del mercato sono molto maturi in questo momento. Abbiamo potuto vedere le plusvalenze procedere in modo coerente per quattro anni e si tratta di uno dei più lunghi periodi di crescita che si siano mai potuto osservare nei nostri dati finora.”

prezzi-delle-case-in-australia


Una previsione meno serena: lo scoppio della bolla immobiliare.

Si tratta di una vera e propria bolla speculativa dei mercati immobiliari: l’aumento dei prezzi delle case in Australia nelle capitali arriverà a livelli insostenibili in rapporto ai parametri economici. L’Australia si trova nel bel mezzo della più grande bolla immobiliare che il Paese abbia mai visto. Quando scoppierà, devasterà l’economia e molto probabilmente prenderà con sé anche le grandi banche.

Questa è la previsione di Linsday David, fondatore della LF Economics (una compagnia che presta attenzione al profilo di rischio del settore immobiliare e dei servizi finanziari australiani). Lo scorso anno il signor David ha pubblicato il libro “Australia: Boom to Bust”, nel quale ha avvertito ripetutamente sul futuro crollo del mercato immobiliare e ha puntato il dito contro il governo e in particolare i settori della finanza, delle assicurazioni e quello immobiliare.

Egli ha affermato: “Il valore delle case a Sydney non corrisponde al loro prezzo effettivo perché c’è una carenza di alloggi e tutti tirano fuori miracolosamente 900.000$ dalle tasche. Le banche stanno continuando a concedere prestiti e così i prezzi delle case rimangono alti.”

Non appena i nuovi acquirenti smetteranno di ripagare il debito, l’intero sistema crollerà. Il 2017 è il momento in cui questo crollo avrà inizio secondo il signor David: “sarà un disastro, entro la fine del 2017 il mercato immobiliare crollerà e almeno una delle quattro grandi banche australiane sarà salvata, fallirà o verrà nazionalizzata”, ecco le sue parole.

prezzi-delle-case-in-australia


Conclusione: qual è la situazione odierna sui prezzi delle case in Australia?

Per riassumere, i prezzi delle case in Australia sono diminuiti complessivamente, ma c’è stato un aumento nelle capitali come Sydney, Melbourne e Hobart.

L’Australia si trova in una bolla immobiliare che è destinata, secondo le previsioni di Linsday David, a scoppiare nel 2017. Si spera che ciò non avvenga realmente o che almeno le misure che questo comporterà siano meno drastiche delle previsioni dell’esperto. Il signor Lawless, invece, prevede una moderazione graduale del valore delle plusvalenze con una conclusione meno tragica.

In ogni caso, soltanto il tempo potrà rispondere con certezza a queste supposizioni.

Recommended Posts

Start typing and press Enter to search