Amare il proprio lavoro

amare-proprio-lavoro

Scegli un lavoro che ami, e non dovrai lavorare neanche un giorno della tua vita. Confucio

È molto frequente trovare questa citazione a corredo di articoli inerenti il mindset e la crescita personale. Questa è la prova evidente che ci sono lavori che le persone amano (oppure odiano) e che quindi è possibile (ed auspicabile) amare ciò che si fa, divertendosi al punto da non considerare il proprio lavoro un vero e proprio lavoro.

A questo punto non bisogna considerare quanto denaro si pensa di poter guadagnare, se si conoscessero i propri punti di forza e se su di essi si puntasse tutto. La verità è che si ha un’enorme possibilità di un notevole successo dal punto di vista finanziario se si lavorasse sulle proprie capacità, perché in questo modo si aggiungerebbe valore alla propria unicità.

Intraprendi ogni nuova attività senza pensare alla possibilità di sbagliare. Paul J. Meyer

Il primo passo da compiere è  quello di convincersi che sicuramente si hanno determinate capacità e che potremmo fare davvero la differenza  mettendo in gioco le nostre qualità. Le nostre capacità sono diverse da quelle che possiedono i nostri genitori, i nostri amici, gli insegnanti e dai nostri idoli.

Una grandissima varietà di competenze

Occorre offrire a chiunque la possibilità di crescere e migliorarsi, permettendo a ciascuno di essere se stesso, sottolineando la reale unicità di ciascuno. Dobbiamo dare a tutti abbastanza spazio in modo da poter dare e ricevere ogni aspetto positivo che la vita può offrire, come possono essere le belle idee, la schiettezza, la dignità, la gioia, la crescita e l’integrazione. Max de Pree

Qualunque sia la condizione della nostra carriera, qualunque siano i nostri ambiti di azione, sia se lavoriamo nell’ambito della legge o della politica o se lavoriamo nel mondo dell’arte, della famiglia o dell’educazione, la nostra carriera e il nostro stile di vita dovrebbe adeguarsi alle competenze e alle inclinazioni che possediamo. Riprendendo la citazione che ho scritto prima, dovremmo dare alle altre persone (e a volte anche a noi stessi) lo spazio giusto per differenziarsi dalla massa. Nel fare ciò, tra le altre cose non si devono tralasciare la dignità e la serenità.

Le nostre potenzialità possono spesso essere ritrovate come punto di incontro tra le nostre passioni e le nostre doti. Le nostre qualità dovrebbero condurci ad agire in determinati scenari e le nostre doti dovrebbero essere il luogo dove noi potremmo aggiungere valore a ciò che siamo e a ciò che facciamo.  Queste potenzialità dovranno anche soddisfare i bisogni e le necessità delle persone.

Ciò che importa è ottenere un risultato da ciò che le nostre passioni e doti possono offrire. In che modo dunque dovremmo iniziare a migliorarci nell’ambito di lavoro? Nei prossimi articoli lo scopriremo insieme.

Lavoro e carriera: la ricerca costante di un posto migliore

La ricerca di una posizione migliore è una priorità per tantissime persone. Le persone cambiano lavoro per diverse ragioni e le ragioni possono essere diverse e molto serie. Un cambiamento di lavoro può portare ad un avanzamento di carriera e avere un grande impatto sulla vita professionale ma anche personale. Ecco alcuni consigli da tenere in mente se hai intenzione di cambiare lavoro:

 

  • Fai in modo di avere le idee chiare circa la ragione per cui vuoi cambiare lavoro. Spesso i lavoratori lasciano che le ragioni emotive facciano fallire la propria razionalità e cercando un nuovo lavoro quasi per provocazione. È importante valutare attentamente le ragioni che ti spingono a cercare il cambiamento. Molto spesso i motivi possono essere l’incompatibilità con un collega o con il proprio capo. È importante ricordare che questi possono essere inconvenienti facili da risolvere e inoltre nessuno ti garantisce che non troverai lo stesso problema in un nuovo luogo di lavoro.
  • Cerca di capire se il nuovo lavoro farà progredire la tua carriera. Non lasciare la vecchia strada solo perché sei disperato: ricordati che il tutto potrebbe finire con un problema ancora più grande da risolvere.
  • Molte persone cambiano lavoro per condizioni economiche più favorevole. Se da una parte lo stipendio e i benefits sono cose importanti, dall’altro dovresti ricordar che la carriera è molto più importante del denaro. È anche importante ricordare che ad un salario più alto corrispondono aspettative più alte. Interrogati, in maniera sincera, sulla volontà di avere un carico maggiore di responsabilità.
  • La maggior parte delle persone cercano un nuovo lavoro quando hanno raggiunto il limite in quello attuale. Ad ogni modo prima di scegliere un altro lavoro assicurati che ci siano possibilità di crescita. Se non lo farai presto ti troverai insoddisfatto allo stesso modo.
  • Infine quando deciderai di abbandonare la tua precedente posizione non tagliare i ponti. Non puoi mai sapere se e come i tuoi vecchi colleghi potranno tornarti utili in futuro.

 

Consigli pratici:

  • Valuta con attenzione le ragioni per cui stai cercando un nuovo lavoro;
  • Cerca un lavoro che possa dare chance di crescita alla tua carriera;
  • Valuta ogni possibilità di sviluppo nel lavoro che stai per scegliere.

 

Post del forum consigliati

Recommended Posts

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search

avere-successoscoprire-lavoro