Orientarsi per crescere

Le scelte, le decisioni sono la bussola della nostra esistenza, perché in base a ciò che scegliamo diventiamo ciò che siamo. Ma, come fare la scelta giusta? Esiste un metodo per prendere le decisioni migliori, evitando di sbagliare? Ciò che conta nella vita è prendere le decisioni in base a ciò che desideriamo per noi stessi, tenendo bene a mente quali siano i valori insiti nel nostro essere.

Conosci i tuoi valori

Mi è capitato di leggere un articolo molto interessante, all’interno del quale vi era una citazione di Roy Disney: non è difficile prendere decisioni, quando sai quali sono i tuoi valori. Niente di più vero! Un buon proposito è quello appunto, di non dimenticare i valori che ci contraddistinguono, ogni volta che ci troviamo ad un bivio. Seguendo la strada tracciata dai valori, sarà molto difficile sbagliare. Con perseveranza e pazienza riusciremo ad imboccare un cammino positivo.

Che i valori siano importanti ormai è chiaro, ma cosa sono i valori? Quali sono i valori che possediamo e che dovrebbero guidarci? Per cercare di fare chiarezza tra l’astratto marasma valoriale, iniziamo col dire che esistono, valori fine e valori mezzo.

Salute, onestà, amore, amicizia, fratellanza sono i valori fine, quelli cioè su cui basarsi; mentre famiglia, amici, scuola, lavoro fanno parte dei valori mezzo.

E tu, sai già quali siano i tuoi valori?

Se hai avuto un po’ di difficoltà a rispondere a questa domanda, prendi  carta e penna e crea un elenco. Sul foglio che hai davanti infatti, dovresti cercare di scrivere almeno dieci valori fine, che sono importanti per te. Se non sai da che parte iniziare, chiediti Cosa è più importante per me ottenere nella mia vita? A cosa ambisco per il mio futuro? In base a ciò che scegli, chiediti per quale motivo è importante proprio quell’aspetto. Per esempio, sei un ragazzo attaccato alla tua famiglia, per la quale faresti tutto? Finora ti sei reso conto che l’amore delle persone  che ti circondano è basilare per farti sentire bene ed accettato? Ok, la tua prima risposta sarà quindi l’amore o la sicurezza famigliare. Se è tutto chiaro, da ora in poi potrai compilare la tua lista da solo.

La lista ha preso forma, ma ti sembra un po’ in disordine?  Valori che ti sembrano avere maggior importanza, ti sono venuti in mente solo dopo? Non fa niente, crea una gerarchia valoriale in base a quelle che sembrano essere le tue priorità.

Avvicinarsi alla felicità

Una volta creata la lista dei tuoi valori, sarà più semplice capire ciò che desideri nella tua vita. In questo modo dovresti fare ordine nella tua visione personale dell’avvenire. A dir la verità, su quel foglietto avrai raggiunto una tappa in più verso il tuo futuro senza accorgertene. In questo modo infatti, sarà più semplice prendere le decisioni più adatte per raggiungere i tuoi obiettivi.

Pensando ai tuoi obiettivi, infatti, ti basterà dare uno sguardo alla tua lista valoriale, per fare la scelta più giusta. Se essa infatti andrà nella direzione dei tuoi valori, al 99,9% stai facendo la scelta più appropriata. Al contrario, se la scelta che stai valutando si allontana dalla tua scala valoriale, molto probabilmente stai per prendere la decisione  sbagliata.

Le difficoltà sono dietro l’angolo

Non è che tutto sia sempre rose e fiori. Nessuno ha mai detto che la vita sia semplice e che basti una lista di dieci voci per trovare il proprio successo dietro l’angolo. A volte può capitare che, sebbene si segua una lista di valori e altri aspetti importanti per noi stessi, l’obiettivo potrà sembrare difficilmente raggiungibile, e la strada che devi percorrere ti sembrerà lunga e tortuosa. Non mancheranno i dubbi se continuare a proseguire il cammino intrapreso o meno, ma ciò che conterà sarà il non mollare mai la presa (leggi, a questo proposito, l’articolo sull’importanza della fatica).

Sarà importante continuare sulla propria strada, e vivere ogni difficoltà come una sfida maggiore ad andare avanti, senza farsi abbattere. Pensando positivo nei momenti di difficoltà darai una spinta maggiore alla tua voglia di migliorare e anche la tua mente ne gioverà. È nei momenti di difficoltà che si cresce, anche nella tua interiorità. Nel momento in riuscirai a superare i tentennamenti con la caparbietà di raggiungere i tuoi obiettivi, starai crescendo e ti starai trasformando in una persona migliore.

Concediti la giusta importanza

In alcuni momenti al di sopra di ogni valore, bisogna porre se stessi. Non è puro egoismo, è semplicemente voglia di crescere. In effetti, già anteporre se stessi nella scelta per il proprio futuro vuol dire crescere, perché nel momento in cui poni te stesso al primo posto nella scelta per la tua vita ti stai rispettando. Solo imparando a rispettare se stessi si potrà iniziare a rispettare gli altri.

Non è raro prendere decisioni in fretta, pensando al giudizio altrui. Non è difficile credere di scegliere per se stessi, quando in realtà non si sta facendo altro che accondiscendere gli altri. Questo sicuramente è un atteggiamento sbagliato, da evitare senza dubbio, se non ci si vuole ritrovare a gambe all’aria nella propria vita.

Prendere decisioni e fare scelte in base a ciò che è importante per se stessi avrà sicuramente  un prezzo da pagare, si dovranno fare rinunce e si dovrà mettere da parte qualcosa della propria esistenza passata, ma ne varrà la pena, se tutto ciò porterà al tuo successo.

Prenditi del tempo per la tua felicità.

Post del forum consigliati

Recommended Posts

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search

sydney-melbourne-viaggioperdonare-se-stessi