Dove andare a vivere a Perth: i migliori sobborghi

ebook-perth

Se vuoi andare a vivere a Perth o sei già in città e stai pensando a quale sobborgo scegliere per trasferirti o persino per acquistare una casa fermati qualche minuto e leggi questo articolo: ti spiegherò quali sono i migliori suburbs della capitale del Western Australia e ti darò alcuni consigli su come scegliere dove andare a vivere a Perth.

[s01e11]

Sogni di andare a vivere a Perth? Clicca su G+, ti porterà fortuna!
[plusone]


COSA VUOI SAPERE?


Dove vivere a Perth: una piccola premessa sulla città

dove-andare-a-vivere-a-perth

Lo skyline di Perth in notturna, una città moderna ma con un’alta qualità della vita

Innanzitutto una breve introduzione sulla città: considerata la capitale più isolata al mondo viste le enormi distanze che la separano dagli altri centri urbani (considera che è più vicino a Singapore, e in mezzo c’è un bel tratto di oceano, che a Sydney), ospita poco più di due milioni di abitanti (in tutto lo stato del Western Australia ce ne sono 2,5 milioni, per cui è facile intuire come praticamente tutto si concentri intorno a Perth) e si estende per 120 km (considerando tutta l’area metropolitana, chiamata Greater Perth). Il clima mite e di tipo mediterraneo, oltre al fatto che è la capitale più soleggiata di tutta l’Australia (riceve in media quasi nove ore di sole ogni giorno), la rendono molto attraente per chi emigra da Paesi dal clima favorevole come il nostro. Inoltre offre buone opportunità lavorative, soprattutto nel settore minerario, ma anche in quello turistico, agricolo (subito fuori città), dell’ICT e della finanza. Questo insediamento urbano, oggi in costante espansione, nasce infatti come centro minerario data l’abbondanza di materie prime e risorse naturali presenti nella regione e ancora adesso questo settore risulta trainante per l’economia del luogo.

Negli ultimi anni sono stati messi in cantiere grandi progetti, che cambieranno il volto della città, soprattutto della sua area centrale. Da sempre, infatti, il Central Business Discrict (o CBD, una sorta di City che ospita banche, uffici e palazzi governativi) è stato un luogo di affari e lavoro, mentre le persone si concentravano a vivere nei suburbs. Oggi invece c’è un incremento di interesse verso l’area centrale e la possibilità di viverci, per cui si stanno liberando aree in superficie (per esempio con il Perth City Link, che prevede l’interramento della linea ferroviaria di Fremantle e della stazione degli autobus di Wellington Street) dove costruire grattacieli che ospiteranno appartamenti e uffici, oltre a servizi, shops, luoghi di ristorazione, grandi piazze e giardini. Altri progetti prevedono persino di creare ulteriore spazio edificabile, come nel caso dell’Elisabeth Quay, sul fiume Swan, che sta diventando un nuovo quartiere di grattacieli.

Lo stile di vita a Perth è rilassato, con tantissime occasioni per vivere all’aria aperta (oltre agli spazi verdi cittadini e alle rive dei due fiumi che la attraversano, nelle immediate vicinanze ci sono parchi naturali e foreste) e il mare. Il tasso di criminalità è generalmente basso, le distanze (nell’area centrale) non eccessive per cui moltissimi girano in bicicletta e il costo degli alloggi non è alla stelle come a Sydney o a Melbourne.

città-più-vivibile-al-mondo

Sapevi che Perth rientra nella top ten delle città più vivibili al mondo?



I migliori sobborghi dove andare a vivere a Perth

Dove andare a vivere a Perth: attorno alla City

Naturalmente in questa zona, deliminata a sud dallo Swan River e a nord dai sobborghi settentrionali, ci sono gli indirizzi i più attraenti per chi lavora nella City e cerca una vivace nightlife. I locali e le discoteche si concentrano a Northbridge, mentre a East Perth, con i suoi caratteristici edifici a tre piani, si trovano tanti spazi verdi, a West Perth, subito sopra il grande Kings Park con giardino botanico, la maggior parte dei palazzi è composto da appartamenti moderni abitati da professionisti benestanti, e subito a sud della City, attorno all’Elisabeth Quay, si trovano le case più lussuose, con vista sul fiume. Questa è una destinazione per un budget molto elevato e probabilmente preferirai guardare altrove per decidere dove andare a vivere a Perth.

dove-andare-a-vivere-a-perth

Il Central Business District, detto anche la City, di Perth è il centro degli affari, delle banche e degli edifici governativi ma si sta trasformando sempre di più anche in un’area con varie possibilità residenziali


Dove andare a vivere a Perth: i sobborghi a nord e a ovest

I sobborghi che si trovano a nord dello Swan River (che divide grossolanamente la città in due) e della City (il CBD di cui si parlava prima) sono un’area posh, con i prezzi decisamente alti, soprattutto per gli appartamenti con vista sul fiume. L’area che comprende Subiaco, Nedlands, Claremont, Dalkeith, Mosman Park, Peppermint Grove e Cottesloe è infatti la preferita di professionisti e businessman. Ovviamente non tutte la case sono ampie magioni con giardino e ci sono zone più degradate di altre. Un altro difetto è il traffico, che nelle ore di punta si concentra nelle poche strade che conducono in centro.

Oltre a quelli citati, andando ancora verso nord trovi altri sobborghi, chiamati North Perth, Mount Lawley and Maylands, meno alla moda dei precedenti ma che offrono una grande varietà di alloggi, dalle case indipendenti, spesso datate ma ben tenute, agli appartamenti, a prezzi inferiori (anche se non certo economici visto che sono vicino al centro urbano).

dove-andare-a-vivere-a-perth

Lo stile di vita è rilassato: si passa molto tempo all’aria aperta anche grazie al clima favorevole e ci sono tanti spazi verdi, oltre alle rive dei fiumi


Dove andare a vivere a Perth: a sud di Perth

Andando verso sud si incontra Victoria Park, una zona ancora abbastanza affordable come prezzi delle case e comoda per raggiungere il centro. Si respira ancora un’atmosfera rilassata e di buon vicinato.

A South Perth ci sono due aree, quella che si affaccia sul fiume con palazzoni di appartamenti ma il vantaggio della splendida vista e di poter godere del verde lungo il corso d’acqua e dei tanti ristoranti e caffè, e quella più lontana dallo Swan River, un decoroso mix di case nuove e vecchie (ma solitamente ben tenute). Questa parte di Perth è da tenere in cosiderazione, ma valuta di lasciare a casa l’auto: per raggiungere il centro basterebbero poche decine di minuti, che però possono trasformarsi in un’ora nelle ore di punta. Molti residenti prendono il traghetto che li porta direttamente nel Central Business District.

Spingendosi ancora più a sud, verso ovest, si trovano i sobborghi di Applecross, Alfred Cove, Attadale, Bicton e Fremantle: la loro vicinanza al fiume rende le case sempre più care andando verso Fremantle. Si tratta di aree in cui vive l’upper-middle class. Unico neo: le due principali vie di comunicazione con il centro città sono la Canning Highway e la Kwinana Freeway, che diventano un incubo durante le ore di punta.

Andando ancor più verso sud, ci sono Kwinana, Cogee, Henderson e Rockingham, per citare solo i principali sobborghi lungo l’oceano. Ma attenzione che parte della costa non è costruita perché occupata da alcune industrie. Tra questi il più gradevole e con maggiore personalità è sicuramente Rockingham: anche se abbastanza lontano dal centro è un’opzione interessante per chi cerca una dimensione più rilassata e conviviale.

Dall’altra parte rispetto al Canning River (il secondo fiume cittadino), si trovano i sobborghi di Mount Pleasant, Rossmoyne, Shelley e Waterford, con la riva costeggiata di case che si alzano di pochi piani e godono della vista sul corso d’acqua.

dove-andare-a-vivere-a-perth

Due fiumi, lo Swan River e il Canning River, e un oceano sono le vie d’acqua che danno carattere e confini alla città


Dove andare a vivere a Perth: a est di Perth

I primi due sobborghi, Lathlain e Rivervale, sono relativamente nuovi e hanno il vantaggio di essere collegati facilmente e direttamente con la City tramite la Graham Farmer Freeway (una decina di minuti) e con l’aeroporto (che è situato a est della città). Qui si trova un mix tra vecchie case a volte cadenti e nuovi edifici e altrettanto variegati sono i residenti.

Decisamente più posh l’area di Ascot, con tanti nuovi palazzi moderni e ben serviti che si affacciano sul fiume, amati dai giovani professionisti, mentre il vicino Belmont è un sobborgo più popolare. Evita invece Redcliffe se non puoi tollerare il rumore degli aerei vista la vicinanza con il Perth Airport.

Superando l’aeroporto e andando ancora a est si trovano alcuni suburbs (come Darlington, Glen Forrest e Kalamunda) che non guardano all’oceano o ai due fiumi di Perth ma sono sulle fascia collinare che delimita la città. Se cerchi un luogo dove andare a vivere a Perth che sembri un’area quasi di aperta campagna, piena di verde, vegetazione esotica inclusa, devi cercare qui. Ricorda però che per raggiungere il centro conviene prendere il treno per non rimane bloccati nelle arterie cittadine durante le ore di maggior traffico (considerando anche che perfino in condizioni normali il viaggio è abbastanza lungo).

dove-andare-a-vivere-a-perth

Vista dello skyline di Perth dal Kings Park, uno dei maggiori polmoni verdi della città


Qualche consiglio per decidere dove andare a vivere a Perth

Come fare per decidere in quale area della città trasferirsi? Soprattutto se non ci si vive o si è ancora in Italia? Qui di seguito ti elenco alcuni dei criteri che potrebbero essere utili se stai pensando di trasferirti a Perth o, se già vi risiedi, vuoi cambiare quartiere.

Mappe, strade e trasporti pubblici

Prendi una mappa di Perth e definisci un’area, quindi vedi quali sono le distanze e con quale facilità riuscirai a raggiungere i luoghi che ti interessano (il lavoro, la scuola, i negozi/ristoranti/caffè e il supermercato, ma anche le scuole se hai figli al seguito). Valuta quindi con quale mezzo ti muoverai: a Perth c’è un sistema abbastanza capillare di trasporti pubblici che comprende metropolitana, autobus e traghetti. All’interno della cosiddetta Free Transit Zone, che include l’area centrale, si può girare gratuitamente. Per studiare il percorso puoi usare il journey planner della Transperth, per capire tempi di concorrenza e linee. Se userai l’automobile può essere utile impostare il navigatore del cellulare o Google Maps per verificare anche il livello di traffico delle strade che ti interessano (da provare nelle ore di punta soprattutto).

Atmosfera

L’atmosfera è qualcosa di impalpabile, che si può scoprire solo stando per un po’ di tempo in un luogo. Può essere utile perciò passare qualche ora nel suburb che ti interessa, nelle aree più frequentate (parchi, piazze, caffè, shopping centers) e nei momenti della settimana in cui le persone tendono a uscire (sabato pomeriggio e domenica mattina). Non dimenticare di fare un giro nel quartiere di sera, per vedere qual è il livello di sicurezza che percepisci. Naturalmente è anche utile consultare il sito della polizia del Western Australia: basta inserire il nome del suburb e ti fornirà indicazioni sui numeri di crimini minori (furti in appartamento e di auto, scippi e aggressioni) nell’area.

Servizi

Un altro aspetto fondamentale è, se sei già sul luogo, girare per il quartiere e verificare quali servizi offra, inclusi luoghi di ritrovo, biblioteca, centri sportivi, caffè e ristoranti, ecc. Un buon quartiere avrà buoni servizi e potrai anche vedere da vicino i suoi abitanti. Se non puoi verificare di persona usa Google Maps, ti mostrerà buona parte dei punti di interesse presenti.

Scuole

Se hai figli al seguito è importante essere nella catchment area di una buona scuola, per offrire loro una solida base per affrontare l’università e il lavoro. Due siti, specifici per l’Australia, possono esserti utili: My School e Better Education, che ti danno informazioni sulla scuola che stai cercando, tassi di frequenza e percentuale di studenti che ha raggiunto o superato una certa soglia di voti, tra le altre.

Ricorda anche che i sobborghi hanno tutti un sito ufficiale da consultare (basta inserire su Google il nome del sobborgo seguito da “Perth”).

Eccomi qui: in giro per la bellissima Perth!

Eccomi qui: in giro per la bellissima Perth!


Vuoi trasferirti in Australia e stai valutando Perth tra le altre opzioni? Portale Australia ti può fornire l’orientamento necessario per decidere in quale città andare a vivere tenendo conto delle tue esigenze, del tuo budget e delle opportunità formative/professionali che stai cercando.

Perth è una città con un alta qualità della vita e costi inferiori alle altre grandi capitali australiane, per cui è una possibilità da tenere in considerazione quando atterrerai nella terra dei canguri per iniziare la tua avventura. Portale Australia è qui per aiutarti. Chiamaci al numero +39 389 252 7751 (dall’Italia) o il +61 479 127 068 (dall’Australia), oppure scrivici una e-mail cliccando sul banner qui sotto. E continua a seguire il blog: oltre a spiegarti dove andare a vivere a Perth troverai continuamente nuovi spunti e tantissime informazioni pensate per te.

vivere-sydney

Recommended Posts

Start typing and press Enter to search

100-punti