Evitare le distrazioni al lavoro

Quante volte ci è capitato di voler finire un lavoro in tempo e poi fiondarvi a casa per godervi la serata con gli amici o con la dolce metà? E quante volte i vostri colleghi australiani vi hanno distratto continuamente ora con questa ora con quella sciocchezza mandando in fumo i vostri piani? Non temete, abbiamo per voi alcuni suggerimenti da applicare se avete bisogno di incrementare la vostra concentrazione sul lavoro in Australia.

Soluzioni per gestire le distrazioni dovute agli altri sul posto di lavoro

Per comodità vi proponiamo un elenco schematico.

–       Posizionate degli schermi che separino la vostra area lavorativa dal movimento generale, così i colleghi sapranno che state lavorando ed eviterete, o limiterete, il rischio di incappare in conversazioni occasionali sgradite o interruzioni inopportune.

–       Accendete la musica per spegnere il rumore intorno a voi. Usate delle cuffie per evitare che la vostra musica disturbi gli altri. Un altro vantaggio di usare le cuffie è che riuscirete a isolarvi dal brusio circostante concentrandovi così di più sul vostro lavoro. Ovviamente si tratta di un’opzione non utilizzabile da chi per lavoro deve stare sempre, o spesso, al telefono.

–       Nel caso in cui per lavoro dobbiate stare al telefono potete tenere il vostro microfono addosso anche quando non siete effettivamente coinvolti in una conversazione: gli altri lo crederanno e questo basterà a risparmiarvi le scocciature almeno per un po’ e indurrà gli altri ad approcciarvi con un poco più di discrezione.

–       Fate delle pause nelle aree predisposte. Rilassatevi e chiacchierate in questi momenti, poi, quando tornate alla vostra scrivania dedicatevi esclusivamente al lavoro.

–       Se qualche collega si avvicina a voi per parlare di una questione personale, rispondetegli garbatamente che sareste lieti di discutere insieme l’argomento ma durante la prossima pausa o a pranzo.

–       C’è qualcuno che cerca costantemente di attaccare bottone con voi quando si sente annoiato? La prossima volta che verrà da voi perché hanno bisogno di qualcosa da fare, ditegli che state lavorando e che se vuole può darvi una mano. Quindi dategli dei piccoli compiti da svolgere adatti alle sue competenze. Se hanno veramente bisogno di un compito stimolante ne saranno lieti: infondo voi non state facendo altro che procurarglielo. Se invece stavano solo cercando una distrazione per non lavorare, state certi che non vi seccheranno più.

–       Le interruzioni consistono in un flusso costante di domande magari poste da un nuovo impiegato che vuole sapere come svolgere al meglio il proprio lavoro? La soluzione è semplice: portatelo dal capo o trovategli un mentore affinché venga appropriatamente formato.

–       Gli altri impiegati vi tormentano con domande relative alle procedure della compagnia o ai software in uso? Indirizzateli sul sito web o date loro il numero di telefono dell’help desk affinché possano rivolgere a chi di dovere le domande che li tormentano.

Soluzioni da applicare sul posto di lavoro per mantenere la concentrazione

A volte le interferenze non arrivano da questo o quel collega ma è piuttosto il posto di lavoro in sé che determina un clima adatto alle distrazioni. Ecco come potete arginare qualche problematica comune.

–                    Nel vostro ufficio si è instaurato un pernicioso clima di pettegolezzo? Se parlare degli altri o fare pubbliche relazioni con la vostra reputazione vi sta rubando tempo prezioso dal lavoro, parlatene con l’ufficio delle risorse umane o con l’amministrazione. Potrebbe essere d’aiuto un’azione ufficiale contro i pettegolezzi.

–                    Il chiacchiericcio è dovuto alla scarsità di comunicazione da parte dell’amministrazione? Durante il prossimo meeting fate presente il problema e chiedete ai vostri capi di aprire una discussione per sciogliere dubbi e rispondere a domande di ogni genere.

–                    Proponete alla direzione di fare più attenzione alla comunicazione con gli impiegati cosicché non perderanno tempo a chiedersi cosa sta succedendo.

–                   Se le chiacchiere fuori misura sono dovute al fatto che c’è troppo poco lavoro da fare, non limitatevi a constatare che le cose stanno così. La scarsità di lavoro spesso può condurre ai licenziamenti. Perciò richiamate il vostro team e cominciate a raccogliere le idee per proporre nuovi progetti. Se proprio non riuscite a inventarvi nulla organizzate dei giorni di ferie per tutti, magari per fare del volontariato. Così quelli che vorranno avere una piccola vacanza pagata saranno soddisfatti e lo stesso potrà essere detto di coloro che hanno voglia di rimanere in ufficio con un carico di lavoro maggiore.

Post del forum consigliati

Recommended Posts

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search

gestione-del-tempocolloquio-di-lavoro