Svegliarsi presto per godersi le vacanze

Fino a non molto tempo fa, ricordo che per me “dormire fino a tardi” significava non vedere il mondo prima di mezzogiorno. Adesso significa svegliarsi alle 7 piuttosto che alle 6.30. Grazie alla mia routine “Dalle 9 alle 17”, sono uno che si sveglia presto a casa e, di conseguenza, anche mentre sono in vacanza. Mi sentivo preso in giro ogni volta che il mio corpo non mi permetteva di dormire più del solito neanche in vacanza a causa delle mie solide abitudini. Ma col tempo, invece di risentirmi, ho imparato ad apprezzare il fatto di riuscire a svegliarmi presto. Così come svegliarmi presto a casa mi aiuta ad avere una giornata più produttiva, la stessa cosa si applica quando sono in vacanza. Ci sono diverse ragioni per cui penso che sia importante svegliarsi presto quando si è in vacanza, ma queste sono le mie preferite.

Alba

Tra le tipiche foto di viaggio, le albe sono tra i momenti più difficili da catturare – o almeno, da catturare bene. Sembra che chiunque abbia una foto del tramonto dai toni vermigli da poter condividere su Instagram, ma dove sono le splendide albe? Svegliatevi presto e saranno vostre. Se visitate Maui, senza ombra di dubbio vorrete vedere la meravigliosa alba sul vulcano Haleakala, anche se significa svegliarsi alle 3 del mattino. Vale la pena affrontare la sveglia e l’orda di turisti per vedere tutto di persona. Non importa dove andiate, svegliarsi presto è un modo fantastico per vedere l’alba e iniziare ancor prima le vostre esplorazioni.

La colazione

Il cibo è la parte più importante dell’esperienza di viaggio. Impariamo un sacco di cose sulla cultura di un paese attraverso il loro cibo, e credo che la colazione sia la parte più educativa. Io amo, AMO osservare come è la colazione in giro per il mondo, anche se si tratta di un cibo che non mangio troppo di frequente.

La classica americana, una colazione inglese completa, carni e formaggi in Germania, e noodles, miso e pesce in Asia – ci sono centinaia di colazioni differenti in giro per il mondo, ognuna affascinante a modo suo. Tendo però a scegliere cose semplici di mattina, ecco perché paesi come la Francia e l’Italia sono perfetti per me. Una o più tazze di caffè forte, un po’ di frutta e yogurt, e magari un piccolo dolcetto sono tutto ciò di cui ho bisogno, il mio modo perfetto per iniziare la giornata.

Osservare i posti mentre “si svegliano”

Tutti parliamo dell’importanza di “fare cose tipiche” quando si viaggia, superando le mete turistiche per scoprire la “vera” città. Parte di tutto ciò è impegnativo, ma se ci si sveglia presto, si scoprirà sicuramente un lato differente dei posti che si stanno visitando. La differenza è ancor più notevole in città, dove vedere gli abitanti durante le loro routine da “rush hour” può aprire gli occhi ma anche confondere a volte. È importante restare a distanza da chi è impegnato nella propria routine, non siete a Disney World, ma se riuscirete ad integrarvi nel flusso, potrete scoprire moltissimo sulla città. Allo stesso modo, la mancanza di traffico racconterà una storia altrettanto interessante.

Meno turisti

I gruppi organizzati, a seconda della destinazione, solitamente iniziano i loro tour a metà mattinata, per cui raggiungere musei e attrazioni nel momento in cui aprono sarà sicuramente vantaggioso. Ovviamente questo funziona solo per i posti in cui l’attrazione principale non è influenzata dal momento della giornata.

È più salutare

Sebbene non ci riesca sempre, cerco sempre di seguire una dieta salutare mentre sono in viaggio, e svegliarsi presto mi aiuta in questo proposito sotto diversi aspetti. Uscire di mattina, camminare e vedere la città è di per sé un esercizio, molto più di quanto i dormiglioni riusciranno mai a fare.

Svegliarsi presto e andare a letto ad un orario ragionevole è anche un modo salutare per vivere. Svegliarsi presto mi da anche la possibilità di inserire un piccolo allenamento nella mia routine qualora lo volessi, qualcosa che i dormiglioni sicuramente non avranno la possibilità di fare.

Ti da più tempo

Questo è ovvio ma abbastanza importante. Il viaggio è un’esperienza limitata temporalmente e tutti noi vogliamo essere sicuri di fare quante più cose possibili. Non riuscirete mai a fare tutto se dormirete fino a tardi ogni giorno (a meno che il motivo del vostro viaggio non sia proprio quello di dormire fino a tardi, in quel caso sentitevi liberi di ignorare questo suggerimento). Se vi alzerete presto, potrete vedere la gente del posto andare al lavoro, unirvi a loro per un pasto veloce, e poi godervi un pomeriggio e una serata in giro. Potrete adattare tutto questo alla vostra destinazione e, durante il processo, conoscere e capire il paese in una maniera ancora più intima e personale.

POST DEL FORUM CONSIGLIATI

Recent Posts

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search

vivere in tunisiaLe cascate più belle del mondo