Come goderti il giorno di riposo

goderti il giorno di riposo

La maggior parte delle persone possono godere di due giorni di riposo dal lavoro a settimana, in genere nel week end ma non tutti camminano secondo la stessa tabella di marcia. Molti hanno orari variabili e possono staccare dal lavoro solo per un giorno alla settimana, altri invece, magari persone che lavorano da casa, non si riposano mai: quando si è il capo di sé stessi può diventare davvero dura prendersi un giorno di pausa e spegnere telefono e pc. Oggi però vogliamo rivolgerci a tutti quelli che si riposano soltanto per un giorno a settimana, un intero giorno nel quale possono dedicarsi a fare ciò che vogliono senza pensare affatto, nemmeno per un secondo e per nessuna ragione al mondo, al lavoro.

Come trascorrete allora il vostro prezioso giorno di pausa? Se la vostra risposta è: buttati sul divano a guardare ogni improbabile reality propinato dalla televisione, allora dovete sapere che vi state perdendo dei momenti che potrebbero essere spesi di gran lunga meglio. Guardare la vita degli altri che scorre sullo schermo piuttosto che vivere la vostra, vi ruba infatti momenti preziosi di crescita personale, risate e vicinanza a quelli che amate. Allora è arrivato il momento di smettere di rimuginare e pensare piuttosto a cosa dire della vostra vita guardandovi indietro: “Fantastico, non mi sono perso neanche un reality trasmesso da XYZ”; oppure: “Mi sono goduto la vita il più possibile e l’ho fatta godere anche a tutti quelli che mi stavano intorno”. Quale delle due affermazioni vi sembra più appagante?

Quindici cose da fare nel vostro giorno libero oltre a guardare la tv

1. Andate fuori città

Le vacanze, per quanto brevi, sono sempre un ottimo metodo per far ricaricare le energie e riconnettersi con le persone e le cose che avete attorno. Ovviamente con un solo giorno a disposizione non avrete il tempo per fare andata e ritorno da Bali, ma quello per una piccola gita fuori città si! Questo vi da la possibilità di ammirare nuovi paesaggi, sentire nuovi profumi e fare attività differenti, consentendovi di rientrare a casa in giornata.

2. Passate del tempo con i vostri amici

Le persone che scegliete come amici sono tali per svariate ragioni. Presumibilmente perché innanzitutto condividete molte cose o sono delle persone che vi fanno sentire bene. Con loro potete condividere, ridere, confidarvi ed è importante che riusciate a ritagliarvi del tempo libero da trascorrere con loro.

3. Passate del tempo con la vostra famiglia

La famiglia è sempre lì, alle vostre spalle, nel bene e nel male. Nella stragrande maggioranza dei casi è composta da persone che vi conoscono da sempre. Anche se non sempre la famiglia supporta le vostre scelte né vi concede la giusta fiducia, si tratta di un legame che deve essere nutrito di tanto in tanto. Telefonate a vostra madre, fate visita a vostra sorella, prendete un tè con vostra zia. Insomma dedicate un poco di tempo alle persone che vi conoscono da più tempo in assoluto.

4. Frequentate un corso che vi interessa

Le possibilità che vi vengono offerte sul posto di lavoro, qualunque esso sia, in genere vi consentono di utilizzare solo una parte del vostro cervello. Magari potreste trovarvi a dover fare le stesse identiche cose per anni, senza avere la possibilità di apprendere cose nuove. Seguite un corso, che si tratti di cucina o di storia francese, aiuterà il vostro cervello aree che quando lavorate non avete l’occasione di usare. In più acquisirete delle conoscenze extra che si tradurranno in una crescita personale e in una più ampia possibilità di conservazione.

5. Leggete dei libri per la crescita personale

Alcune delle persone più di successo, nel lavoro così come nella vita privata, hanno letto molti più libri di quanti non ne possano contare. Libri che vi forniscono nuove informazioni, prospettive o riposte a dei problemi, potrebbero essere un buon investimento durante il vostro giorno di risposo. Siamo onesti: leggere può essere difficile la sera o durante il giorno; il giorno libero però potrebbe essere un’ottima occasione per accomodarsi su una confortevole poltrona e sorseggiare una tazza di té dedicando a un bel libro rilassante tutto il tempo che si merita. Anche così aggiungerete qualcosa di nuovo alla vostra vita.

libri-sulla-vita

6. Andate in biblioteca

La biblioteca è un posto che vi fornisce gratuitamente libri, riviste, video e la connessione a Internet. Per i più piccoli è un’eccellente possibilità di vedere la propria immaginazione stimolata in molti modi. Per gli adulti è un luogo in cui imparare e crescere. Sostenere la vostra biblioteca locale non solo vi consente di poter avere dei libri gratis ma offre anche alle persone meno fortunate la possibilità di reperire tutte le informazioni di cui hanno bisogno per la loro crescita personale.

7. Fate volontariato

Molto probabilmente starete pensando: “Non voglio andare a lavorare per qualcun altro nel mio giorno libero”. Peccato che il volontariato non è lavoro. É semmai un’esperienza che vi regala un’ineguagliabile sensazione di soddisfazione prima, durante e dopo il vostro turno. Se regalate una parte del vostro tempo per aiutare gli altri in qualche modo ne riceverete in cambio una sensazione di pienezza impagabile e questo val bene qualche ora del vostro tempo libero.

8. Compite atti di gentilezza a casaccio

Forse non avete voglia di trascorrere una giornata intera a fare del volontariato ma magari vi va lo stesso di provare quella benefica sensazione generata dall’aiuto apportato agli altri. Uscite nel mondo ed elargite atti di gentilezza a casaccio: potete raccogliere della spazzatura che trovate per strada, lasciare passare davanti a voi qualcuno in una fila. Le possibilità sono praticamente illimitate. Ricordate soltanto una cosa: la gentilezza non si aspetta nulla in cambio.

9. Sistemate la vostra casa secondo i principi del Feng Shui

Se non siete pratici del Feng Shiu la cosa potrebbe incuriosirvi: prendervi del tempo per organizzare la vostra casa in base ai dettami di questa disciplina può aiutarvi a sentirvi più equilibrati durante i vostri giorni a lavoro e più a vostro agio a casa. Di base il Feng Shui prende l’energia a disposizione nella vostra casa e la utilizza nel miglior modo possibile.

10. Sbarazzatevi di oggetti che non volete più o che non vi servono

Non siate degli accumulatori! Prendervi il tempo per fare una lista delle cose che possedete e chiarire quali sono quelle che non usate o non volete più può aiutarvi a sentirvi più equilibrati nella vita di tutti i giorni. Un casa nel caos potrebbe portare a una mente nel caos. Non mi credete? Provate a sistemare ciò che è in disordine e vedrete!

11. Fate i blogger

Non dovete curare un blog per soldi. Un blog sostanzialmente vi consente di parlare alle persone inviando messaggi che altrimenti non potreste comunicare; vi permette di condividere le vostre conoscenze, punti di vista ed eventuali lezioni da cui altri potrebbero trarre beneficio; più semplicemente vi consente di condividere i vostri contenuti preferiti. Grazie a Internet tutto il mondo può connettersi e utilizzare questa possibilità in maniera costruttiva e creativa regala una grande sensazione di benessere.

12. Passate l’intera giornata a letto con il vostro partner

A volte trascorrere l’intera giornata a letto con il vostro partner può aiutarvi a rinsaldare quel legame di cui avete tanto bisogno. Intimità può voler dire tante cose: chiacchierare, ridere, condividere, abbracciarsi, oltre naturalmente a… Come fare a rendere la cosa più intrigante? Lasciatevi ispirare da un libro come Cinquanta sfumature di grigio e vedrete quali saranno gli effetti sul vostro desiderio.

13. Prendetevi del tempo per voi stessi

Massaggi, manicure, pedicure, tagli di capelli. Sono queste le cose che vi faranno sentire meglio con voi stesse (la cosa vale soprattutto, ma non esclusivamente, per le donne) e anche un poco viziate. Acquistate degli abiti nuovi, del profumo o qualunque altra cosa vogliate. Dedicate un’intera giornata o qualche ora a voi stessi e ai vostri desideri. Non è sintomo di egoismo. Anzi è un dono che fate a voi stessi per il vostro bene… fintanto che non perdete di vista gli altri.

14. Uscite per conoscere la vostra città

Quando uscite a fare una piacevole passeggiata per un quartiere che non avete mai visitato o girovagate tra le attrazioni della vostra città, state facendo conoscenza con quel piccolo pezzo di terra che chiamate casa. Provate a comportarvi come se foste dei turisti con la reale voglia di esplorare cosa hanno da offrirvi i sobborghi che vi circondano. Se lo farete vi sentirete ancora più connessi alla vostra casa. Non avete voglia di spendere molto? Andate su Groupon e controllate se c’è qualche coupon che fa al caso vostro.

15. Lavorate per il vostro futuro

I sogni e gli obiettivi non sono fantasie surreali, sono le cose che dovreste raggiungere di giorno in giorno poiché sono ciò cui aspirate nella vostra vita e che vi renderebbe felice. Invece di passare la giornata a elucubrare sulla vostra attuale situazione lavorativa, cercate di lavorare a un piano per ottenere ciò che volete (a meno che non lo stiate già facendo). Per esempio: se volete diventare infermiere e siete attualmente un aiuto infermiere, provate a immaginare quali sono i passaggi che dovete seguire per raggiungere l’obiettivo e poi buttate giù un piano d’azione.

Post del forum consigliati

Recommended Posts

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search

gerarchia-bisogni-Abraham-Maslowdatore-di-lavoro