Creare un network di contatti in Australia

network-di-contatti

Quando siete nel bel mezzo della ricerca di un lavoro in Australia non dovreste sottovalutare l’importanza di inserire la vostra carriera in una rete di contatti. Anzi lavorare sui contatti australiani dovrebbe divenire una parte fondamentale del vostro impegno quotidiano e degli sforzi legati alla possibilità di portare avanti la vostra carriera nella terra dei canguri. Il vostro network legato alla carriera dovrà essere pronto per quando ne avrete bisogno, sia per cercare lavoro che per far progredire la vostra carriera. Dal momento che non sapete esattamente quando vi servirà, è una cosa sensata attivarlo il prima possibile per averlo disponibile non appena ne avrete necessità. Di seguito vi diamo alcuni suggerimenti utili a creare un network efficace per la ricerca di lavoro in Australia.

Chi includere

Il vostro network dovrebbe includere tutte quelle persone che possono esservi d’aiuto nella ricerca di lavoro o in un avanzamento di carriera. Potete includere attuali e passati colleghi, capi, amici con interessi analoghi ai vostri, compagni in società affaristiche, studenti della vostra stessa università o conoscenti con cui siete entrati in contatto tramite i servizi di networking online. I vostri contatti possono anche includere la famiglia, i vicini e chiunque altro abbia una connessione che potrebbe essere d’aiuto.

Cosa può fare il vostro network per voi

Oltre l’ottanta per cento delle persone che cercano lavoro dichiarano che il loro network di contatti li ha aiutati significativamente nella ricerca di lavoro. Una rete di contatti può essere utile in tanti modi diversi e nuovi: i vostri contatti infatti possono fornirvi delle referenze o darvi informazioni sulle società con le quali siete interessati a lavorare; potrebbero anche darvi utili ragguagli su settori lavorativi che avete voglia di esplorare o sul mercato del lavoro in un’altra parte del paese; il network può darvi dei consigli su dove cercare lavoro o aiutarvi a rivedere il vostro curriculum. Per farla breve le possibilità sono pressoché illimitate.

Mantente i contatti con la vostra rete

Non contattate le persone che possono darvi una mano soltanto dopo essere stati licenziati o quando decidete di cercare un nuovo lavoro. Mantenete regolarmente i contatti con i membri del vostro network anche solo con una breve mail per salutare e chiedere come va. Le persone sono più inclini ad aiutare quando sanno chi siete.

Cosa voi potete fare per il vostro network

Il vostro network di contatti non dovrebbe essere una strada a senso unico. Se vi imbattete in un articolo interessante o in una lista di annunci di lavoro significativa, dovreste condividerla con i vostri contatti. Il senso di avere un network è quello di avere a disposizione delle risorse che possono essere d’aiuto ma anche di ricambiare ogni volta che è possibile.

Tracciate il vostro network

Che sia in versione cartacea o elettronica assicuratevi di mantenere tracciato il vostro network da qualche parte. Dovete sapere chi è chi, dove lavora e come contattarlo quando necessario.

Network per la carriera online

La ricerca di lavoro online funziona. Siti come LinkedIn, Facebook e molti altri possono aiutarvi a entrare in contatto con latri lavoratori, con specifiche compagnie, con le associazioni di ex studenti o con quelle relative a specifiche aree geografiche. Se vi siete laureati, è possibile che la vostra università abbia un network per la carriera dedicato ai suoi allievi al quale potete accedere. Quando entrate in contatto online con persone che non conoscete cercate di essere chiari a proposito di cosa volete: siete alla ricerca di informazioni su una compagnia? Volete saperne di pi sulle opportunità di lavoro? Siate specifici nelle vostre domande.

Partecipare agli eventi

Anche creare un network in prima persona funziona. Se fate parte di un’associazione professionale partecipate ai meeting e agli incontri: di sicuro vi accorgerete che molti dei partecipanti hanno i vostri medesimi obiettivi e saranno lieti di scambiare con voi le rispettive credenziali professionali. Se la vostra università crea degli eventi per gli ex alunni (molte lo fanno su tutto il territorio nazionale) assicuratevi di partecipare.

Esempi di gestione del network per la carriera

Ecco alcuni esempi di come il vostro network potrebbe attivarsi per aiutarvi a trovare lavoro:

–                   S. ha annunciato alla sua rete di contatti che aveva bisogno di aiuto perché stava cercando di farsi assumere da una specifica clinica veterinaria nella sua città. Così ha contatto un amico che era cliente di quel veterinario, l’amico ha chiamato il veterinario e ha raccomandato caldamente S. Che è stata convocata per un colloquio. Il veterinario ha assunto con grande piacere qualcuno raccomandato da un buon cliente.

–                   J. era interessato a perseguire una carriera in ambito medico. Ne ha parlato a un amico di famiglia, medico di professione. Il dottore ha fatto in modo che J. Lo potesse affiancare per un giorno all’ospedale e ha fornito un’eccellente raccomandazione ala scuola di medicina.

–                   Durante una conversazione dal dentista, J., l’assistente del dottore, ha detto alla mamma di un paziente che era interessata ad un lavoro part-time coi cavalli. Per puro caso la donna aveva dei cavalli e innumerevoli contatti. J. ha ottenuto un lavoro coi cavalli nel fine settimana.

Curare un network per la carriera funziona!

Fare un lavoro di networking per la propria carriera paga. È importante che il vostro network sia sempre disponibile durante tutto il corso della vostra carriera. Usatelo a vostro vantaggio quando cercate lavoro o  state esplorando nuove opportunità di carriera.

Un altra maniera efficace per cercare lavoro in Australia è utilizzare nel modo migliore possibile i motori di ricerca dedicati come Indeed, LinkUp e Simply Hired. Tutti consentono ai loro utenti di fare ricerche tramite parole chiave e ubicazione sui più importanti siti dedicati al lavoro, sui siti delle compagnie, delle associazioni e altri ancora. Per questo vi forniamo di seguito alcuni suggerimenti per utilizzare al meglio i motori di ricerca principali se state cercando lavoro in Australia. Intanto vediamo quali sono i più importanti motori di ricerca per trovare lavoro: 

Indeed.com

Indeed contiene milioni di annunci di lavoro raccolti da migliaia di siti, incluse le pagine dedicate alla carriera nei siti delle compagnie, le bacheche di annunci di lavoro, le inserzioni dei quotidiani, le associazioni, i blog. Chi è alla ricerca di lavoro può anche trovare informazione a proposito dell’andamento del mercato nei vari settori e riguardo ai salari, può partecipare a forum di discussione, fare ricerche sulle compagnie e anche trovare persone che lavorano per le società cui è interessato attraverso la rete di social network messa a disposizione dal sito.

LinkUp.com

LinkUp che è un motore che effettua le sue ricerche direttamente sui siti delle compagnie. Gli annunci riguardano aziende grandi, medie e piccoli e vengono aggiornati ogni volta che le compagnie aggiornano il loro sito web nella sezione dedicata alle posizioni aperte.

SimplyHired.com

SimplyHired fa le sue ricerche su migliaia di bacheche, inserzioni e siti di società. Con questo motore avrete la possibilità di raffinare le vostre richieste indicando il tipo di lavoro, il tipo di società, le parole chiave, l’ubicazione e la data di pubblicazione dell’annuncio.

Ora che sapete quali sono i più importanti motori per la ricerca del lavoro online, dovete anche imparare ad utilizzarli al meglio. Paul Forster, co-fondatore e amministratore delegato di Indeed.com, suggerisce a chi cerca lavoro di restringere quanto più possibile il campo della propria ricerca al fine di trovare opportunità che si adattano alle proprie esperienze ed abilità. È meglio, sostiene, focalizzarsi sulla ricerca di un lavoro specifico, esattamente quello che si vuole, piuttosto che adottare un approccio disordinato alla ricerca. Ecco alcuni suggerimenti utili per focalizzarvi sulla ricerca del vostro lavoro ideale al fine di generare una lista di possibili opzioni che corrispondano ai vostri criteri ed esigenze.

Risparmiate tempo usando i motori di ricerca dedicati

I motori di ricerca dedicati a trovare le offerte di lavoro possiedono un vantaggio innegabile: cercano al posto vostro su migliaia di bacheche, liste di inserzioni, siti web di compagnie e via dicendo. Così vi evitano il gravoso compito di rimbalzare da una parte all’altra del web e vi consentono di risparmiare tempo prezioso.

Ricerca del lavoro su base retributiva

La funzione fornita da Indeed consente di cercare lavori che, a parere del sito,  garantiscano il rendimento economico desiderato da chi cerca lavoro. Basta inserire la cifra annuale nel box dedicato e Indeed troverà tutti i lavori che, auspicabilmente, consentono di guadagnare quella cifra. Questo tipo di ricerca si basa sull’analisi di lavori analoghi attraverso parametri come il salario mensile, la posizione lavorativa, la descrizione del lavoro e la sede di lavoro. L‘algoritmo di Indeed è in grado di estrarre possibili salari da tutti gli annunci che contengono almeno un quinto di queste informazioni e fare così una stima dei guadagni possibili. In questo modo è più semplice per chi cerca lavoro selezionare gli annunci che si adattano alle sue esigenze: da un lato chi cerca lavoro si risparmia di fare domanda per impieghi che non potrebbe accettare per via del salario, dall’altro le compagnie evitano un eccesso di domande da parte di candidati che non rientrano nel range salariale previsto per un determinato lavoro. 

Ricerche avanzate

Il modo migliore di effettuare una ricerca è andare in profondità cosicché possiate restringere il campo il più possibile e trovare il lavoro giusto per voi. Oltre alle richieste salariali dovreste usare come criteri di ricerca l’ubicazione, gli interessi e le vostre abilità. In questo modo riuscirete a restringere la ricerca in modo che i risultati includano solo gli annunci più appropriati alle vostre esigenze. Cliccate sulla funzione “ricerca avanzata” ed effettuate una nuova ricerca tramite:

–                    parole chiave;

–                    espressioni contenute nella denominazione del lavoro;

–                    tipologia di datore di lavoro;

–                    area.

Impostate le vostre preferenze

Impostate le vostre preferenze in modo da scegliere i lavori che volete fare apparire sulla vostra lista. Potete selezionare solo i lavori che hanno una certa distanza da un determinato codice di avviamento postale o quelli che sono stati pubblicati entro un certo periodo di tempo.

Bloccate le compagnie che non vi interessano

Se c’è una compagnia dalla quale non volete ricevere avvisi, potete bloccarla in modo tale da non visualizzarne più gli annunci nel corso di future ricerche. Cliccate sul pulsante “blocca” posto al di sotto di ogni risultato della vostra ricerca. Potete gestire le impostazioni nelle vostre “preferenze”.

Altre azioni

Usate il link “Altre azioni” posto sotto gli annunci di lavoro per visionare la lista di tutti quelli provenienti dalla stessa compagnia, creare una mappa delle sedi dei lavori, ricercare informazioni sui salari, cercare le società su Google, mandare email alla vostra rubrica, e avere un link permanente a un post. Potrete anche cercare contatti su Facebook e LinkedIn che potrebbero darvi una mano a connettervi con il vostro futuro datore di lavoro.

Post del forum consigliati

Recommended Posts

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search

colloquio-di-lavoro