Guardarsi dentro per non sentirsi soli

È vero che c’è chi sostiene che chi non sa vivere in solitudine con se stesso, non saprà neanche vivere insieme agli altri, ma è davvero così piacevole vivere da soli? È così piacevole provare la sensazione di sentirsi abbandonati, o peggio ancora sentirsi pervadere dalla paura di rimanere soli?  Sicuramente tutti in un modo o nell’altro avremo provato almeno una volta nella vita un momento di sconforto, un periodo in cui ci siamo sentiti soli, senza nessuno. Ma come fare per superare momenti difficili come quelli appena descritti? Esiste un modo per superarli?

Conoscere la solitudine

La solitudine è un sentimento che potrebbe colpire chiunque. A volte ci si sente soli non necessariamente quando in realtà si è soli. Può capitare di sentirsi abbandonati anche tra la gente. La causa di questo malessere potrebbe essere anche la fine di un qualcosa, di un rapporto importante, la perdita di una persona significativa nella propria vita.

Ma a tutto c’è rimedio. Il sentirsi soli è naturale, e ognuno può reagire a proprio modo, cercando di venirne fuori ad ogni costo. In alcuni casi però, il modo scelto per uscire dalla sensazione di solitudine, anziché aiutare, fa sprofondare ancora di più nel malessere.

Cambiare qualcosa nella propria vita potrebbe essere un ottimo inizio. A volte basta uno spostamento, un trasferimento, un piccolo cambiamento delle abitudini per rendersi conto della veridicità del proverbio Chiusa una porta, si apre un portone. (Leggi l’articolo su come riuscire a fare la differenza nella vita)

Come superare la solitudine

È in questi momenti difficili che si possono imparare nuovi approcci alla vita. Quando tutto ci sembra nero e ci sentiamo incredibilmente soli, si comprende il reale valore dell’amicizia sincera. La possibilità di confidarsi con una persona, verso la quale si nutre una profonda fiducia, è molto importante. Forse è la medicina più valida per uscire da un periodo triste.

Potrebbe essere un ottimo rimedio anche il ricorso ad un professionista, il cui aiuto potrebbe davvero fare la differenza. Un’altra soluzione potrebbe essere quella di trovare un gruppo, dove inserirsi e con cui condividere passioni e divertimenti. Per esempio se ami il teatro, potrebbe essere un’ottima idea iscriversi ad un gruppo di teatro, o entrare in una compagnia dove condividere il tuo amore per la cucina, qualora ti sentissi il re o la regina dei fornelli. In questo modo riuscirai a distrarti e ad uscire di casa, due azioni che serviranno a provare una spinta notevole ad un nuovo inizio.

Riabilitare l’importanza della vita

Infine, è  considerevole che continui a pensare che la vita è un dono prezioso e molto  importante, così come tu sei importante per le persone che ti circondano. Se ti trovi a vivere un periodo difficile, inizia a seguire queste piccole semplici regole e vedrai che la luce ritornerà nella tua vita. La solitudine forse è davvero un momento necessario per imparare a stare con se stessi e a conoscersi, ma il modo per uscirne c’è: è dentro di te.

Post del forum consigliati

Recommended Posts

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search

perdonare-se-stessicredere-in-me-stesso