Guida di Batlow

Batlow è situata tra le splendide catene montuose di modesta altitudine che si trovano nel versante sud occidentale del New South Wales. La cittadina è circondata da frutteti e negli anni recenti è diventata nota come una delle principali produttrici in Australia di mele, pere, ciliegie, innumerevoli varietà di bacche e drupe. Prima dell’insediamento degli Europei, gli Aborigeni Wiradjuri occupavano la zona in cui oggi sorge Batlow; i primi Europei ad attraversarla furono Hamilton Hume e William Hovell nel 1824, durante il loro viaggio verso Port Phillip Bay. Qualche anno dopo, agli inizi del 1830, Thomas Boyd si stabilì a Windowie, una proprietà situata a nord della città. La scoperta della presenza di oro presso Adelong, nella valle di Batlow, portò alla nascita di un piccolo insediamento a Reedy Creek nel 1854.

La città prese il nome da Mr. Batlow, il perito che ne delineò il piano stradale. Funzione primaria dell’insediamento era offrire servizi all’area delle miniere d’oro circostante.

Nascita e crescita della città di Batlow

Appena fuori da questo insediamento crebbe l’odierna città di Batlow.

L’epoca delle miniere d’oro ebbe vita breve e già nel 1855 furono piantati i primi frutteti: la città divenne così un centro di servizi adornato di alberi da frutta piantati sulle colline e nelle vallate circostanti. Nel 1880 aprì una fabbrica di legname e alla soglia del 1900 oltre cinquemila alberi, sia da frutta che destinati alla lavorazione per diventare legname, erano stati piantati nell’area. Questo processo di espansione durò fino al 1915 e l’esistenza della città di Batlow fu ufficialmente sancita nel 1910.

La crescita più imponente si verificò nel 1923 con l’arrivo della ferrovia (una diramazione della linea proveniente da Tumut) e l’apertura del primo negozio refrigerato dello stato. Quattro anni dopo, nel 1927 furono aperti i negozi cooperativi di imballaggio e refrigeramento noti come Batlow Packing House and Cool Stores Co-operative. Questa organizzazione era formata dai coltivatori dell’area e può essere considerata un po’ come il punto di partenza del processo che continua oggi nella Batlow Fruit Co-op. La zona continuò a prosperare negli anni Trenta con l’introduzione della fattura artigianale del sidro.

Dopo lo scoppio della Seconda Guerra Mondiale la Batlow Packing Company si occupò di rifornire sia l’esercito statunitense che quello australiano con frutta e verdura disidratata. Negli anni Cinquanta la città era diventata un centro di prim’ordine per le piantagioni di legno malleabile e i frutteti mentre alcuni contadini stavano sperimentando le colture di asparagi e mais dolce. Oggi Batlow si trova al centro della più importante area di coltivazione delle mele in New South Wales: essa è infatti circondata dal oltre trecentocinquanta mila alberi di mele e i suoi abitanti sono impiegati primariamente nella lavorazione di questo prodotto.

Cosa da Vedere

Il frutteto di Springfield e il Centro per le Informazioni Turistiche

Tutte le informazioni turistiche sono disponibili presso il frutteto di Springfield che è situato sulla Tumut Road, all’incirca a un chilometro da Batlow. Il frutteto di Springfield dispone anche di attrezzature per il picnic e il barbecue e vende la maggior parte delle tipologie di frutta disponibili nella zona. È aperto sette giorni su sette. Per alte informazioni contattate lo 02 6949 1021.

La Batlow Fruit Co-operative Limite

Collocata lungo la Forest Road, a sud del centro della città, la Batlow Fruit Co-operative Limited è il più grande complesso automatizzato di coltivazione, imballaggio e stoccaggio della frutta in Australia. I visitatori sono i benvenuti e la frutta è in vendita. È possibile organizzare dei tour guidati, per informazioni più dettagliate contattate lo 02 6949 1021.

La stagione della raccolta della frutta

Durante l’anno ci sono dei momenti in cui la frutta è subito disponibile nei frutteti e nei banchetti lungo la strada disseminati nell’area di Batlow. Le ciliegie vengono raccolte a Novembre e a Dicembre, le bacche da Dicembre ad Aprile, le pesce in Gennaio e Febbraio, le pere tra Febbraio e Marzo e le mele da Marzo a Maggio.

L’osservatorio di Weemala la riserva di flora e fauna

Se prendete la strada che da Batlow porta verso e girate a ovest verso la Cherry Lane raggiungerete l’osservatorio di Weemala. Questo punto panoramico offre una splendida visuale sulla città. È anche un luogo straordinariamente strategico per una visuale panoramica sul confine settentrionale delle Snowy Mountains.

Il vivaio Cascades

Situato alla fine della Fosters Road, a est del centro città si trova il vivaio Cascades, specializzato in piante e arbusti dei climi freddi. Il vivaio è aperto dalle dieci del mattino alle quattro del pomeriggio da Mercoledì a Domenica, tutte le settimane dell’anno e con la sola eccezione del giorno di Natale. I giardini sono aperti ai clienti dal momento che contengono molti alberi in vendita nel vivaio. C’è anche un arboretum degli alberi rari in continua crescita e che si configura come un’estensione del giardino originario. Per altri dettagli potete contattare lo 02 6949 1268.

La foresta statale di Bago

A sud est di Batlow si trova la foresta statale di Bago una distesa di pini grande oltre quarantamila ettari. Ci sono svariati eprcorsi piacevoli da affrontare a piedi e in macchina in questa foresta, tra i quali quello che arriva al punto panoramico denominato Hume and Hovell che offre una splendida vista sulla Blowering Valley e sulla diga di Blowering; per raggiungerlo seguite le indicazioni che partono dalla strada di accesso di Yellowing. Le cascate di Buddong, distanti venticinque chilometri da Batlow e situate su una strada contrassegnata, culminano in un punto panoramico che consente una gradevole visuale delle cascate oltre alle attrezzature per un buon picnic e per il barbecue.

La camminata nella foresta di Oregon

L’accesso è attraverso il parcheggio collocato fuori dalla Central Logging Road. Questa camminata conduce tra splendidi abeti e altri alberi dai legni pregiati.

Il parco e l’arboretum della Pilot Hill Forest

Un luogo gradevole che raccoglie oltre quaranta specie differenti di alberi da legno massiccio e conifere da tutto il mondo, piantate all’inizio degli anni Venti. Le targhette indicano sia il nome comune che quello botanico. Ci sono strutture per il picnic e il barbecue e servizi igienici. L’accesso è attraverso la strada aperta ella Bago Forest.

La camminata tra gli Sugar Pines

Gli Sugar Pines (pinus lambertiana) sono tra i più grandi e pregiati alberi da legna del nord America. Alcuni eccellenti esemplari della specie possono essere ammirati lungo questa splendida ma breve che si snoda circa trecento metri sopra alla Kopsens Road, presso Laurel Hill.

Il Visitor Centre della regione di Tumut

Potete trovare il centro turistico della regione a questo indirizzo: Old Butter Factory 5 Adelong Road, Tumut, Batlow NSW 2720. Il numero di telefono è: 02 6947 7025.

Recommended Posts

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search

Barhamhouse-boat-australia