Le migliori cantine del New South Wales

Tutto cominciò nel 1788 con una piantagione sperimentale di vite sulle rive del Sydney Harbour. Da quel momento in poi è diventato un dato di fatto incontrovertibile per gli enofili: il New South Wales produce alcuni dei vini migliori al mondo. Cosa rara in una terra arida, dal suolo poco fertile e incline alla siccità come l’Australia, lo stato sforna un’ampia gamma di varietà: da rossi molto semplici a bianchi freschi. Prendiamoci allora il tempo per dare un’occhiata ai lussuosi wine bar di Sydney e alla sempre famosa Hunter Valley per pianificare un memorabile wine tour in NSW.

Canberra District

Il NSW e l’ACT si spartiscono i centoquaranta vigneti e le trenta cantine del Canberra District. I visitatori della capitale non avranno bisogno di avventurarsi molto lontano per gustare un buono Shiraz o un Riesling di prim’ordine.

Cowra

La regione del vino di Cowra si estende sulla spettacolare Lachlan Valley e produce uno Chardonnay e uno Shiraz esemplari.

Gundagai

Tra Canberra e Wagga Wagga sorge questa piccola gemma, lì nella zona sud ovest del New South Wales, dove lo Shiraz è la star del luogo.

Hastings River

Ecco un’altra buona ragione per visitare Port Macquarie: l’Hastings River offre dell’ottimo Verdelho oltre a molte raffinate cantine e altrettanto chic ristoranti.

Hilltops

In quanto parte del Murray-Darling Basin, Hilltops è stata un fulcro della viticultura fin dal 1860 e inoltre offre al visitatore alcuni dei più strabilianti paesaggi dello stato.

Hunter Valley

La pietra di paragone nonchè punto di riferimento per la produzione del vino nello stato è anche la patria di un Semillion di prima classe: la Hunter Valley è da sempre una meta prediletta per i collezionisti, gli affezionati e per quelli che hanno ancora bisogno di raffinare il proprio palato, dicendola in due parole: per tutti.

Mudgee

Mudgee abbraccia la Great Dividing Range e include alcune delle città più bucoliche in NSW. Bella al punto da essere sconvolgente, la regione produce un Cabernet di altissimo livello.

 New England

Un nuovo produttore di Riesling ad alta quota con una manciata di cantine di spicco che fanno anche da boutique.

Orange

Il Sauvignon Blanc proveniente da Orange è una mistura delicatamente bilanciata tra lo stile della Nuova Zelanda e quello della Francia. Questo vino costituisce una valida, nuova alternativa alla proverbiale frizzante acidità di quello prodotto in Nuova Zelanda.

Perricoota

Più vicina a Melbourne che a Sydney, Perricoota è conosciuta per la produzione di qualità ma limitata di Shiraz.

Riverina

Il Botrytis Semillon è la punta di diamante del più grande produttore dello stato. Semplicemente uno dei migliori vini da dessert del pianeta.

Shoalhaven Coast

La bella Shoalhaven Coast possiede una manciata di cantine e produce un  Chambourcin di prim’ordine, raro ibrido francese di un color porpora profondo.

Southern Highlands

Southern Highlands è un nuovo punto di riferimento per il Pinot Nero e il Pinot Grigio. I vitigni per produrre queste due varietà ammontavano a sessanta durante l’ultimo censimento.

Tumbarumba

Le colline pedemontane dell Snowy Mountains forniscono le condizioni ideali per la proliferazione delle uve Chardonnay e Pinto Noir.

Post del forum consigliati

Recommended Posts

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search

Lord-Howe-IslandGriffith