Organizzare un lavoro che richiede tempo extra

A tutti è capitato di dover fare degli straordinari. Se state lavorando full time in Australia e il vostro orario settimanale supera le quaranta ore, tutto il tempo che eccede da  queste deve essere considerato come straordinario. Esistono pro e contro nel fare degli straordinari e ci sono svariati metodi per prepararsi ad affrontarli. Per prepararvi al meglio sull’argomento, di seguito esamineremo:

–       tipi di straordinari;

–       pro nell’accettare di fare degli straordinari;

–       contro nell’accettare di fare degli straordinari;

–       come prepararsi per affrontare degli straordinari.

Tipi di straordinario

Esistono vari tipi di straordinari e varie ragioni per cui potrebbero essere necessari. Quando state cercando un lavoro che potrebbe prevedere degli straordinari o vi state preparando per farli, queste sono le cose che dovreste tenere in considerazione:

1)    Orario di lavoro prolungato: coloro che lavorano su turni, potrebbero trovarsi in una situazione in cui è necessario che il servizio sia operativo ventiquattr’ore su ventiquattro e sette giorni su sette. Se qualcuno nel turno dopo di voi da forfait, allora potreste essere designati a coprire anche le sue ore, così come se qualcuno nel turno prima di voi abbandona in anticipo, potrebbero convocarvi per coprire anche quelle ore.

2)    Straordinari durante il week end: ci sono occasioni in cui la vostra presenza potrebbe essere necessari anche durante il week end, magari per coprire un turno o chiudere un progetto. Se i vostri giorni di risposo sono il sabato e la domenica, beh, questo non conta. Dovete essere disponibili sempre quando accettate di fare degli straordinari.

3)    Straordinari durante le vacanze: a volte il lavoro durante le vacanze viene considerato come straordinario e potrebbe venirvi pagato di più anche se si tratta di un turno dalla durata regolare. 

I pro di accettare un lavoro che richiede degli straordinari

Ecco quali sono i pro nell’accettare un lavoro che richiede di fare degli straordinari:

  • Più denaro: è una delle ragioni maggiori per fare degli straordinari. Se venite pagati a ore, lavorando di più molto semplicemente guadagnerete di più. Alcuni datori di lavoro vi pagheranno fino al doppio della vostra retribuzione oraria per gli straordinari.
  • Vi farà fare bella figura: se vi offrite spontaneamente di lavorare per delle ore extra, il vostro capo saprà che qualora ce ne sia la necessità potrà contare su di voi. Questo vi farà fare un’ottima figura ai suoi occhi.
  • Potrete essere beccati mentre state davvero lavorando: un altro dei vantaggi di fare degli straordinari è che ci sono buone probabilità che veniate colti proprio mentre state adempiendo a uno dei vostri doveri. E da ciò potreste trarre molti vantaggi.
  • Lo straordinario potrebbe essere incluso nell’orario: se lavorate in ufficio con turni di dodici ore, allora potreste trovare gli straordinari direttamente inseriti nel vostro orario. Il che è una garanzia per voi di guadagnare dei soldi in più.
  • Opportunità di imparare di più: più lavorate più imparate a fare un lavoro. Questo vi darà la possibilità di progredire nel vostro impiego finché avrete l’occasione di imparare qualcosa di nuovo nelle ore extra.
  • Futuri giorni di risposo: Alcuni datori di lavoro consentono ai propri impiegati di convertire gli straordinari in futuri giorni di risposo pagati. Per esempio se fate sei ore di straordinario un giorno, potrete godere in futuro di sei ore libere dal lavoro.

I contro di accettare un lavoro che richiede degli straordinari

Sfortunatamente i contro nell’accettare un lavoro che preveda degli straordinari, sono più dei pro. Vediamo allora quali sono gli aspetti negativi delle ore extra trascorse sul posto di lavoro:

  • Gli straordinari sono espressamente richiesti: forse non avete letto attentamente la prima riga dell’annuncio di lavoro e così non vi siete accorti che gli straordinari erano espressamente richiesti e non rappresentavano un optional a vostra discrezione. Non farli potrebbe voler dire perdere il vostro lavoro.
  • I salariati in genere non guadagnano nulla per gli straordinari: se avete uno stipendio fisso, molto probabilmente non guadagnerete nulla di più facendo degli straordinari. Tuttavia vi toccherà farli lo stesso.
  • Farete sempre una brutta impressione se non vorrete fare degli straordinari: se direte di non al vostro capo quando vi chiederà di fare degli straordinari, probabilmente la cosa lo seccherà molto. Non potete farci nulla: se ve l’ha chiesto avrà avuto dei buoni motivi. Un bravo supervisore tenterà di capirvi sperando che sarete più disponibili la volta successiva.
  • Quando vi offrirete volontari una volta, ci si aspetterà che lo facciate sempre: se siete una di quelle persone che accettano di buon grado di dover lavorare per delle ore in più, il vostro capo ogni volta si aspetterà che avrete la possibilità di farlo contando su di voi. La cosa potrebbe essere positiva o negativa. Dipende dai punti di vista.
  • La vostra salute potrebbe risentirne: Se fate più di venti ore di straordinario a settimana, potreste cominciare ad avvertire una stanchezza eccessiva o, nei casi più gravi, arrivare ad ammalarvi. La salute può risentire anche pesantemente del troppo lavoro.
  • La vostra vita familiare potrebbe risentirne: è ovvio: più tempo trascorrete a lavoro, meno ne avete per la vostra famiglia. Se fate un lavoro che richiede parecchi straordinari, vedrete la vostra famiglia molto di meno.
  • Potreste pagare più tasse: Se fate troppi straordinari, il governo potrebbe tassarvi di più, rendendo vani i vostri sforzi di avere uno stipendio più elevato.
  • Potreste incominciare a odiare il vostro lavoro: se sentite che state lavorando sempre per via dei troppi straordinari, allora comincerete a odiare il vostro lavoro. Non importa quanto sia bello o interessante se sentite che non riuscite più a vivere all’infuori di esso.
  • Fare affidamento sugli straordinari: troppe persone contano sugli straordinari per far quadrare i conti. Se però in una società i soldi cominciano a scarseggiare, gli straordinari potrebbero cominciare a non essere più tanto disponibili. Potrebbero passare settimane, mesi o anni prima che vi venga di nuovo offerta la possibilità di fare delle ore di straordinario.

Come prepararsi per una lavoro che richiede degli straordinari

Se i contro nell’accettare un lavoro che prevede degli straordinari sono molti, fortunatamente esistono dei modi per prepararsi alla sfida e rendere il compito più facile a voi, al vostro datore di lavoro e alla vostra famiglia. Sono i seguenti:

  • chiedete quanti straordinari saranno necessari: prima di cominciare un lavoro o di accettare un impiego, chiedete quante ore di straordinario saranno necessario. Infatti anche se l’annuncio richiedeva esplicitamente degli straordinari senza essere più specifico, la persona che vi assume dovrebbe essere in grado di darvi informazioni maggiormente dettagliate. Una volta che saprete qual è l’impegno richiesto, potrete decidere se accettare o no il lavoro.
  • Preparate la vostra famiglia al fatto che dovrete fare delle ore di straordinari: Spiegate ai vostri figli la ragione per cui potrebbero non vedervi in casa per un lungo periodo di tempo così vi perdoneranno anche se non sarete presenti a qualche evento importante nelle loro vite. I coniugi tendono a capire naturalmente, anche se non si vedono per tanto tempo.
  • Dormite molto: una delle disgrazie degli straordinari è il dover lavorare fino a tarda notte o la mattina molto presto. Se non dormite abbastanza le ore extra saranno molto più difficili da sopportare.
  • Prendetevi le vostre pause quando siete a lavoro: anche se non dovete fare gli straordinari tutti i giorni, prendetevi delle pause quando sono previste dall’orario. Non vorrete trovarvi ad affrontare delle ore in più senza esservi presi nemmeno le ore che vi spettavano.
  • Siate preparati a dire di no: se il vostro capo vi chiede di fare degli straordinari ma voi avete già lavorato molto o avete qualcosa in programma, siate preparati a dire di no. Dovreste anche spiegare le ragioni del vostro rifiuto ma senza mentire. Un bravo capo capirà.
  • Controllate le leggi sugli straordinari e le politiche del vostro datore di lavoro: esistono sempre opinioni conflittuali in merito alla questione se il datore di lavoro possa fare lavorare i propri dipendenti oltre l’orario previsto o no. In molti casi possono ma dovreste sempre controllare le leggi in materia per capire cosa effettivamente sono autorizzati a chiedere a un dipendente e cosa no e quali sono i vostri diritti. Controllare il vostro contratto potrebbe rivelarvi se gli straordinari sono richiesti o meno.
  • Non lamentatevi se gli straordinari sono richiesti: se avete accettato un lavoro sapendo che ci sarebbero stati degli straordinari da fare, allora non vi lamentate quando vi sarà chiesto di farli. Farete solo una brutta impressione.
  • Aiutate gli altri facendo degli straordinari: se lavorate per delle ore extra per coprire qualcuno, allora questo qualcuno potrebbe fare degli straordinari per aiutare voi quando sarà necessario. Non è una richiesta esplicitata ma è una tacita regola che in genere i colleghi rispettano. Quindi fate così anche voi. 

E voi come vi preparereste per un lavoro che richiede delle ore di straordinario?

Post del forum consigliati

Recommended Posts

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search

marketing-concetti-basegerarchia-bisogni-Abraham-Maslow