Coccodrillo divorato da un serpente: succede in Australia

serpente-coccodrillo-australia

Dopo una lunga battaglia un pitone l’ha spuntata su un coccodrillo. Tutto ciò è capitato nel nord del Queensland. Dopo aver combattuto strenuamente, il pitone è stato in grado di soffocare il coccodrillo e dunque, finalmente l’ha potuto mangiare.

Cos’è accaduto

L’incidente è avvenuto domenica presso il Lake Moondarra, sul Mount Isa, ed è stato ripreso dalle telecamere di molti residenti della zona.

Un serpente di dimensioni notevoli, che si pensa fosse un pitone, si è trovato faccia a faccia con un coccodrillo, e ad un certo punto i due hanno iniziato la loro lotta per la sopravvivenza nell’acqua.

Il serpente ha poi portato il coccodrillo senza vita sulla terraferma e quindi l’ha mangiato.

.

Una testimone

Lake Moondarra

Tiffani Corlin, una scrittrice del posto, ha visto il combattimento e ha scattato qualche fotografia. Fotografie che sono poi state ripetutamente usate dai media Australiani.

“Era incredibile”, la Corlin ha riferito alla BBC. “Abbiamo visto il serpente combattere con il coccodrillo – in un primo momento ha cercato di girare intorno al coccodrillo per avere la presa migliore,  e poi si è  avvinghiato con forza all’animale per riuscire a soffocarlo”

“La lotta è iniziata nell’acqua – ad un certo punto il coccodrillo ha cercato di tirare la testa fuori dall’acqua, e il serpente lo stava stangolando”.

“Quando il coccodrillo era ormai morto, il serpente con tenacia è salito a riva, portandosi con sé la carcassa dell’animale e ha iniziato a mangiarlo, a partire dal muso”, ha aggiunto.

La Corlis ha affermato che il serpente ha impiegato circa 15 minuti per mangiare il coccodrillo.

Quando poi era davvero sazio, si è allontanato. La Corlis ha però, affermato “non so dove sia andato, perché è scomparso, lasciandoci senza parole”.

Le mascelle mobili

Un’altra testimone, Alyce Rosenthal, ha riferito ai media locali che i due animali hanno combattuto per circa cinque ore e alla fine sembravano esausti.

“Non è una cosa che si vede tutti i giorni” ha dichiarato.

I pitoni ammazzano le loro prede sfinendoli con il combattimento e solo dopo, le agguantano al collo per soffocarle.

La morte della preda può sopraggiungere per soffocamento o per infarto, permettendo quindi al pitone di divorare il proprio bottino. Molti serpenti hanno le mascelle flessibili che gli permettono di divorare le loro prede nonostante le dimensioni del corpo.

Una ricerca del 2012, pubblicata sul Royal Society journal Biology Letters ha dimostrato che i serpenti sono in grado di percepire il battito cardiaco delle proprie vittime, e le lasciano andare solo nel momento in cui non sentono più alcun segno vitale. Inoltre, cercano di dosare l’energia della presa in base alle variazioni del battito.

Lo stato australiano del Queensland è il regno degli animali più pericolosi al mondo, come appunto serpenti e coccodrilli di acqua salata.

Post del forum

Recommended Posts
Showing 3 comments
  • ANTONIO

    I PITONI INGOIANO PER INTERO IL COCCODRILLO CHE DIVENTA IL PASTO PER MESI .LA DIGESTIONE E’LENTISSIMA

  • giovanni

    la natura è perfetta, fino a quando non arriva l’uomo !!!!!!! che ha fatto e fa di tutto per rovinare questo straordinario equilibrio .

  • Rosy

    Ciao é incredibile ,ma la legge del piu’ forte é cosi’ ?

    la natura ci sorprende sempre?

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search

ragno-ragnatela-imbutoornitorinco