Come essere sicuri di sé

Introduzione

Ciò che potrebbe far sentire qualcuno a disagio varia da persona a persona, ma è fondamentale riconoscere i propri limiti, per poi essere in grado di poterli superare, ecco cosa significa essere sicuri di sè stessi.

Come spiega un utente di Quora, Joos Meyer in risposta alla domanda: “Quali sono gli eventi inaspettati e sgradevoli che, come delle vere docce fredde, potrebbero migliorare la tua vita?” Andare oltre la propria comfort zone è la chiave per l’auto­miglioramento.

Indice: 

  • Andare oltre i propri limiti
  • Attenzione alle piccole cose
  • Confrontati con gli altri

Andare oltre i propri limiti

“Penso che il miglior metodo per diventare sicuri di sé sia quello di prefiggersi un compito quotidiano o settimanale e cercare di affrontare una situazione che potrebbe farti sentire un po’ a disagio. Fallo. Ciò permetterà di integrare l’esperienza nel proprio concetto di normalità e quindi andare oltre la tua comfort zone“, scrive Joos Meyer.

Di seguito elencherò alcune cose scomode che altri utenti di Quora hanno riconosciuto come essenziali per la propria crescita personale.

1. Fatti domande su tutto

“La cosa più scomoda che si possa fare è mettere in discussione tutto ciò che è dato per scontato e cercarne le risposte“, scrive Malli Gurram. “Prova a vedere l’altro lato della medaglia, e sarai sulla buona strada per acquisire sicurezza in te stesso”.

2. Sii onesto

Essere il più onesto possibile con qualcuno nella tua vita sarà una delle cose più scomode che si possano fare, dice Ryan Brown, ma potrebbe anche essere la più preziosa.

Per fare questo, egli suggerisce di scrivere un elenco di tutte le persone con cui siamo in contatto, nel bene o nel male, scrivendo i sentimenti più onesti che possiamo comunicare loro in una lettera; consegnare la lettera alla persona; scrivere ciò ne è derivato e come l’esperienza abbia avuto effetto su se stessi e sull’altra persona interessata.

“Se sei stato veramente onesto, ogni lettera che scriverai dovrebbe interessarti emotivamente proprio mentre la stai scrivendo”, scrive Brown. “Questo perché sai di aver attinto alle tue emozioni e sentimenti reali, ­ il che realmente significa qualcosa per te.”

“Non dimenticare ciò che hai imparato dall’esperienza”, egli suggerisce. “Lascia che sia con te per sempre.”

3. Cerca di svegliarti presto

Ekin Ocalan ama svegliarsi prima dell’alba perché fornisce l’ambiente ideale di studio e di lavoro. Mentre tutti gli altri dormono, svegliarsi alle 5 del mattino è il miglior modo, anche se impegnativo, per iniziare la giornata in silenzio, suggerisce.

Attenzione alle piccole cose

4. Tieni d’occhio gli spiccioli

“Dalle riparazioni auto, all’assicurazione sulla vita, al caffè e alle patatine fritte, tieni traccia di ogni centesimo speso per diversi mesi”, suggerisce Bruce A McIntyre. Cerca di pagare tutto ciò che è possibile con denaro contante. “Se si deve prendere il portafoglio e tirare fuori denaro contante, spesso si pensa due volte a quanto una cosa possa essere realmente necessaria.”

Sarai sorpreso di quanto riuscirai a risparmiare, quando si tengono letteralmente d’occhio gli spiccioli. Un modo valido, non solo per diventare più sicuro di sé, ma anche per fare un favore alle tue tasche.

5. Monitora ciò che mangi.

Tenere traccia di tutto ciò che si mangia e tutto l’esercizio che si fa in un giorno può essere impegnativo, ma Tina Marshall è convinta che ne valga la pena, grazie all’app MyFitnessPal con cui è riuscita a rendersi conto del danno che stava facendo al suo corpo.”Non mi ero resa conto di quanti pochi nutrienti e della quantità di zucchero e grassi che stavo assumendo fino a quando ho iniziato ad utilizzarla regolarmente”, ha dichiarato.

6. Mangia solo cibo nutriente

Dopo aver monitorato il cibo, inizia a mangiare solo ciò che è veramente nutriente. ­Doug Whitney sostiene che ciò cambierà la tua vita per sempre “In poche parole si tratta di avere cura del proprio cibo. Consiglio di mangiare biologico per quanto possibile; sì, è costoso, ma è più conveniente che spese mediche e giorni di malattia.­ Preferisci carni magre e verdure, evita i cereali (sono disastrosi per la maggior parte di noi), e quando mangi qualcosa di dannoso per te, nota la differenza nel modo in cui ti senti. Questa è la chiave!”

Quest’abitudine sarà scomoda per una serie di motivi: E ‘difficile, è socialmente limitante, può essere più costoso se sei abituato a mangiare i menu meno cari, non è gustoso all’inizio, e ci vuole più tempo, ma il risultato ne vale la pena al 100%. “Essere strani fanatici salutisti superando tutti gli altri è molto più divertente adattarsi agli altri, ­ e questo non solo atleticamente. Lo è anche mentalmente. “

Confrontati con gli altri

7. Non preoccuparti di parlare in pubblico

Può essere preoccupante pensarci, ma non si sa mai quando potrebbe capitare di essere chiamati a parlare in pubblico. La pratica, anche se potrebbe incutere timore, è la chiave per migliorare le tue abilità di comunicazione.

Gurram consiglia di entrare in un gruppo Toastmasters nelle vicinanze o un gruppo di improvvisazione nella tua città. “Comprendere che anche gli altri possono provare le tue stesse emozioni e sensazioni, come anche la paura, potrebbe aiutarti a superare alcune paure”, egli scrive.

8. Raggiungi un traguardo quasi impossibile.

La cosa più scomoda che si possa fare, secondo Rizwan Aseem, è quella di prefissarsi e raggiungere un obiettivo più difficile di quanto tu abbia mai fatto prima.

Per fare questo, egli suggerisce di pensare alle cose che si fanno quotidianamente senza sforzi e amplificarle fino ad arrivare al punto in cui si prova davvero paura di farlo. Se corri un miglio ogni giorno, l’idea di correrne sette potrebbe spaventari. Imposta questo come obiettivo di un anno.

“La parte più difficile è quella di iniziare ad intraprendere azioni per il raggiungimento di questo obiettivo. “, scrive.

“Si dovrà usare tutta la propria forza mentale e fisica per permettere realmente a se stessi di raggiungere questo obiettivo. Ma questo è il punto: succede qualcosa di molto positivo nella tua mente e nella tua interiorità, quando effettivamente lo fai. In questo modo diventerai invincibile. Sarai in grado di prefissarti qualsiasi obiettivo per te stesso per poi realizzarlo.”

9. Scegli solo una cosa da portare avanti alla volta.

Il tuo approccio all’auto­miglioramento potrebbe portarti a provare più cose possibili e vedere poi che cosa funziona. Ma Rob Hanna consiglia di usare la tattica opposta, anche se scomoda.

“L’intenzione è la chiave per la maestria”, scrive Hanna. Spiega, infatti, che questa capacità di  riconoscere  le proprie possibilità, ti permetterà di sfruttarle al meglio. “Il problema per la maggior parte di coloro che cercano di migliorare la propria esistenza, è che davvero non sanno quello che stanno cercando, e continuano a cercare la prossima cosa nuova quasi come un capriccio.”

Se si cambiano continuamente interessi, dice, non si scoprirà mai il proprio progresso interiore. “Quindi scegli una cosa e impegnati progressivamente per padroneggiarla. Non importa quello che sia, basta che si faccia.” Segui questi piccoli consigli  e prova ad incamminarti lungo la via del miglioramento, diventando più sicuri di te stesso.

POST DEL FORUM CONSIGLIATI

Recommended Posts

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search

Imparare le lingueparlare-in-pubblico-tecnica