Guida per ragazze che viaggiano da sole in Australia

Dopo il successo della guida su come andare in Australia e grazie all’aiuto di alcune ragazze backpackers, abbiamo realizzato questa miniguida in rosa, per tutte le ragazze che si apprestano ad arrivare Down Under.

Sapevate che l’Australia è una delle destinazioni più popolari tra le viaggiatrici che amano andare all’avventura da sole? Non è molto difficile immaginare il perché. Il clima è piacevole, la gente del posto parla inglese e, rispetto ad altri paesi, l’Australia è relativamente sicura.
La maggior parte delle avventuriere hanno un’età compresa tra i 20 e i 50 anni, e ciò che amano di più è la sensazione di libertà ed indipendenza che solo un viaggio in solitaria riesce a trasmettere.
Un viaggio da sola e tutto al rosa permette di esplorare e scoprire città e attrazioni che interessano. Il fatto di viaggiare sole offre anche la possibilità di conoscere nuova gente. Indubbiamente partire da sole all’avventura ha i suoi pregi, ma per non imbattersi nei difetti, che sicuramente non mancano, è meglio seguire 5 consigli utili.

Evitare i voli che arrivano tardi di notte.

Non c’è niente di più pericoloso che arrivare in una città straniera di notte. Molto spesso infatti nelle ore notturne il trasporto pubblico non è regolare e i taxi possono chiedere cifre esorbitanti.
Se invece arriverete in città entro mezzogiorno, avrete tutto il tempo di trovare il mezzo di trasporto migliore per raggiungere l’albergo nelle ore diurne.

Sfruttate il vantaggio del trasporto pubblico gratuito

Molte città hanno diversi servizi di trasporto gratuito tra i diversi quartieri. Melbourne per esempio mette a disposizione tram e pullman gratuiti. Il Melbourne City Tourist Shuttle viaggia tra diversi quartieri della città. Il City Circle Tram rosso e dorato serve la maggior parte delle strade del distretto economico centrale.
Perth ha un sistema eccellente di CAT (central area transport) gratuito, ovvero dei pullman che servono il centro economico cittadino e le attrazioni fuori dal cuore della città. se dovrete prendere un taxi chiedete informazioni in albergo, sia per il tragitto più breve che per la cifra che vi dovrete aspettare che vi venga chiesta.

Prediligete gli ostelli della gioventù o i Backpackers Hostel

Il grande vantaggio di un ostello della gioventù o di un buon ostello per backpacker è l’opportunità di incontrare altre persone in un ambiente sano e sicuro, mantenendo comunque la propria indipendenza. Spesso infatti , vengono organizzate gite e visite guidate e potrete scegliere una camera singola, oppure una stanza in comune.
Alcuni si trovano in posti sensazionali, Per esempio se amate la spiaggia, due sono gli ostelli che sicuramente faranno per voi, quello sulla Great Keppel Island nel Queensland e quello a Dunsborough nel Western Australia. Se avete intenzione di visitare Melbourne e vorrete essere vicine alla vibrante vita notturna cittadina, Urban Central a Southbank è vicina a tutto ciò che cercate.

Confondetevi con la gente del posto

Se vorrete andare alla scoperta della vera Australia, andate nelle zone frequentate dai locali. Gli Aussies amano il loro sport e gli eventi migliori per fare incontri sono gli incontri di calcio o cricket. A Sydney, chiedete informazioni sul cricket in estate, o sul calcio in inverno al Sydney Cricket Ground.
Gli abitanti di Melbourne amano il loro calcio e in questa città del sud viene giocato un tipo di calcio davvero insolito, chiamato Aussie Rules. Chiedete informazioni sugli incontri di calcio al Melbourne Cricket Ground o al Telstra Dome, e andateci per un divertimento assicurato. E nell’intervallo perché non fare quello che di solito fa la gente del posto? Comprate un tortino di carne e bagnatelo con un po’ di ottima birra fresca.

Non attirate l’attenzione

Molte viaggiatrici solitarie si trovano di fronte a problemi un po’ particolari, quello che dovrete fare è di cercare di mantenere l’anonimato.
Se per esempio riceveste un’attenzione non gradita da qualche uomo, non dite che lo incontrerete più tardi, cercando di allontanarli, piuttosto, rispondete subito con un no secco.
Meglio dire di essere sposate e di avere figli. È vero che non è carino dire bugie, ma qualche volta è l’unico modo per evitare avances non gradite.

Nota finale

Nel forum di Portale Australia trovate la sezione “Compagni di viaggio” dove fare amicizia e organizzarsi per un viaggio in compagnia.

Post del forum consigliati

Recommended Posts

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search

rafting_tully_rivertreno-ghan