Dintorni di Sydney

ebook-sydney

Nel vostro soggiorno a Sydney vale la pena dedicare qualche giorno a visitare i dintorni della città ricchi di località interessanti.

Royal National Park

La prima tappa degna di nota nei dintorni di Sydney è il Royal National Park. Questo parco nazionale si estende su una superficie di più di 15000 ettari ed è il più antico del mondo dopo il parco statunitense di Yellowstone. L’accesso al parco è gratuito per pedoni e ciclisti mentre l’accesso per le automobili costa 11 AUD. Al suo interno potrete ammirare scorci di foresta pluviale subtropicale, le bellissime gole di arenaria con i tipici alberi della gomma oltre che le paludi di acqua salmastra a pochi passi dalle assolate spiagge costiere. Tra le attività che è possibile praticare all’interno del parco ricordiamo il kayak e i bellissimi percorsi escursionistici a cui andrebbe la pena dedicare almeno un paio di giorni.

Hawkesbury River e Blue Mountains

Altra meta molto apprezzata, anche dagli stessi abitanti di Sydney, è il tranquillissimo Hawkesbury River, uno dei fiumi più lunghi dell’Australia orientale. Qui trionfano distese di terreni agricoli molto fertili e tantissime fattorie estremamente caratteristiche che, senza dubbio, meritano un’occhiata. In questa zona potrete anche visitare ciò che resta della Great North Road: l’antica strada costruita dai forzati che collega Sydney con la Hunter Valley. Il sito fa parte degli Australian Convict, i siti dei forzati, decretati dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità.

Negli elenchi dell’Unesco sono entrate a pieno diritto anche le Blue Montains, montagne che prendono il nome dalla caratteristica foschia di colore azzurro causata dalle sostanze oleose che si sprigionano dai numerosi alberi di eucalipto presenti nella zona. Tantissime le riserve naturali presenti nella zona tra cui spiccano il Blue Montains National Park e il Wollemi National Park. Se decidete di passare qualche giorno in queste zone ricordatevi che qui le temperature sono particolarmente fresche quindi preferite indumenti più pesanti rispetto alle assolate strade di Sydney.

La regione vinicola dell’Hunter Valley

Gli amanti del vino e del buon cibo troveranno il loro paradiso nella Hunter Valley, verdissima vallata a nord di Sydney. Considerata una tra le più antiche regioni vinicole di tutto il continente australiano questa regione è particolarmente famosa per la produzione dello Shiraz e del Semillon. Anche se non siete professionisti del settore ma semplici appassionati non rinunciate ad una visita ad una delle tante aziende vinicole disperse sul territorio: i proprietari, abituati al via vai di turisti, sapranno raccontarvi al meglio la storia di queste terre. Se girate in macchina state attenti al consumo di alcol: il limite consentito in Australia è di 0.05.

Post del forum consigliati

Recommended Posts

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search

Sydney-Australia-3