Heron Island

Piccola isola immersa nella barriera corallina, Heron Island si raggiunge con una breve traversata dalla costa orientale del Queensland. Ottima per una vacanza rilassante è una meta molto ambita dagli appassionati di immersioni.

Heron Island: un vero e proprio paradiso terrestre

Questa splendida isola, immersa nella Grande Barriera Corallina australiana, è stata dichiarata parco nazionale nel lontano 1943 ed ospita ancora oggi solo un resort e una importante stazione di ricerca. Dormire ad Heron Island potrebbe rivelarsi particolarmente caro e dispendioso ma tutti gli appassionati di escursioni sanno che vale la pena venire su quest’isola per ammirare le sue bellezze. Nel tratto di mare circostante infatti si trovano 21 tra i siti più belli al mondo per quanto riguarda le immersioni, direttamente accessibili a pochi minuti dalla costa.

Alla scoperta della Barriera Corallina

Avrete la possibilità di ammirare qui tutte le più importanti e meravigliose creature che popolano questo tratto d’Oceano come anemoni, tartarughe, squali e le particolarissime stelle marine. Le immersioni possono essere effettuate in tutti i mesi dell’anno ma molti concordano che il periodo migliore per visitare l’isola sia da Novembre a Marzo.

Questo è infatti il momento della riproduzione delle tartarughe che popolano l’isola in numero molto abbondante. Fino a Gennaio si può assistere alla deposizione delle uova mentre da Gennaio a Marzo è il momento della schiusa, quando i piccoli cuccioli cominciano ad intraprendere la loro strada verso il mare.

Se invece siete appassionati di whale whatching dovrete ritardare la partenza ai mesi tra Giugno e Settembre: in questo periodo infatti le grandi balene passano in questo tratto di mare risalendo dai freddi mari dell’Antartide. Non sarà difficile ammirare dalla costa il loro passaggio.

Da tutto il mondo per le immersioni

Heron Island è una meta particolarmente apprezzata anche per chi non è esperto di immersioni. Grazie alle passeggiate sulle scogliere potrete ammirare l’incredibile fauna locale, senza immergere nemmeno un dito nell’acqua. Ricordatevi che Heron Island è famosa anche per la sua fauna aviaria: qui infatti si trovano più di 30 specie di uccelli, un numero veramente interessante viste le piccole dimensioni dell’isola.

Durante il vostro soggiorno ad Heron Island non dimenticatevi dello snorkeling, una delle attività più praticate sull’isola, che vi permetterà di ammirare da vicino le più belle creature di questi mari. Inutile sottolineare l’importanza di chiedere sempre agli addetti alle spiagge sulla presenza di meduse o altri animali pericolosi per evitare qualsiasi tipo di rischio.

Le dimensioni dell’isola sono molto ridotte: non avrete, quindi, bisogno di alcun mezzo di trasporto e potrete muovervi più che agevolmente a piedi.  Heron Island è facilmente raggiungibile dalla cittadina di Gladstone, appena a Sud del Tropico del Capricorno, poco più di 500 chilometri a nord di Brisbane.

Post del forum consigliati

Recommended Posts

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search

gold-coastAustralian Butterfly Sanctuary