Lavorare nel settore dell’educazione e dell’istruzione in Australia

Secondo gli ultimi studi anche le offerte di lavoro nel settore dell’istruzione e dell’educazione per l’infanzia hanno subito un forte incremento nell’ultimo periodo. Cerchiamo di conoscere meglio questo settore nei suoi aspetti più importanti.

Lavorare come insegnanti

Il primo dato da rilevare nel settore dell’educazione è la carenza di insegnanti, specialmente in alcuni settore come quello delle scienze, della tecnologia e dell’informatica. C’è da dire anche che le scuole sono diventate più selettive per migliorare la qualità dell’insegnamento.

La carenza più grande si riscontra per quanto riguarda gli insegnanti della prima infanzia nei “day care centers”. Questo perché gli stipendi sono leggermente più bassi e gli orari di lavoro più lunghi rispetto alle scuole primarie che esercitano più attrattiva sugli addetti ai lavori.

C’è da dire però che buone posizioni aperte sono solitamente disponibili in tutti gli ambiti del settore dell’insegnamento dalla scuola secondaria a quella della prima infanzia. La maggior parte delle offerte di lavoro riguardano candidati con pregresse esperienze e disponibilità immediata. Per chi è alla ricerca del primo impiego le possibilità sono più limitate ma comunque disponibili. Tenete sempre d’occhio gli annunci online, i giornali e contattate le agenzie di lavoro.

Gli stipendi nel settore dell’istruzione ed educazione

Gli stipendi nel settore dell’educazione variano a seconda del tipo di scuola: nella scuola pubblica gli stipendi più alti (secondo il sito https://www.hays.com.au/ ) si registrano nel New South Wales. Un insegnante in una scuola governativa percepisce uno stipendio dai 56 ai 85000 AUD annui contro i 62/92000 di uno di una scuola non governativa. Gli stipendi della scuola della prima infanzia invece percepiscono uno stipendio dai 38 ai 79000 dollari annui.

Se avete intenzione di emigrare in Australia per insegnare visitate il sito dell’Australasian Teacher Regulatory Authorities (www.atra.edu.au) oppure consultate il sito dell‘Australian Institute for Teaching and School Leadership (www.aitsl.edu.au) dove troverete un’intera sessione dedicata all’immigrazione. Non esitate a contattare gli uffici per avere informazioni specifiche: in genere queste associazioni sono piuttosto disponibili a fornire istruzioni e chiarimenti per ogni situazione specifica.

Per una completezza di informazioni scaricate anche la guida generale sul sito dell’immigrazione australiana all’indirizzo www.immi.gov.au.

Post del forum consigliati

Recommended Posts
Comments
  • flavia

    Buongiorno Antonino.
    Ho trovato il Suo blog tra le mie ricerche online e ne sono lieta. Vorrei partire a settembre per l’Australia ma non so bene come riuscire ad entrare nel sistema scolastico!

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search

organizzare-un-lavoroLe professioni più richieste in Australia