Student Visa: ecco cosa cambia da luglio 2016

Dal primo luglio 2016 verranno resi operativi i cambiamenti allo Student Visa, i quali ridurranno le subclasses da otto a due, cioè la Student Visa (subclass 500) e la Student Guardian Visa (subclass 590). Se vuoi partire per l’Australia come studente non puoi perderti questo articolo in cui ti spiego tutto quello che c’è da sapere riguardo questo argomento.

student-visa

Una struttura più semplificata per lo Student Visa

Il 16 giugno 2015 il Governo australiano ha rilasciato il rapporto “Future directions for streamlined Visa processing” e ha annunciato l’introduzione di una struttura più semplificata dello Student Visa per supportare al meglio il settore dei servizi legati all’istruzione denominata Simplified International Student Visa Framework (SSVF).

I punti chiave di cui si è discusso per l’SSVF sono:

  • La riduzione delle subclasses da otto a due;
  • L’introduzione di un procedimento semplificato legato ai rischi per l’immigrazione

Questi cambiamenti semplificano la struttura per ricevere lo Student Visa, riducendo i tempi legati alla burocrazia e creando una parità di condizioni tra tutti gli istituti educativi, il tutto avendo un approccio più mirato sul discorso immigrazione.

student-visa

L’attuale struttura dello Student Visa

L’attuale struttura dello Student Visa è abbastanza complessa e comprende otto subclasses, l’Assessment Level (AL) e l’organizzazione del visto stesso tramite il processo Streamlined Visa Processing (SVP).

Al momento gli studenti che sono interessati a fare richiesta di questo Visa devono scegliere la subclass che meglio si addice al loro livello di studio, successivamente devono essere valutati tramite AL e passare attraverso SVP per determinare la loro effettiva disponibilità economica, il loro livello d’inglese e il loro curriculum scolastico.

Quando si parla di Assessment Level, inoltre, viene fatta un’ulteriore distinzione in tre categorie con AL1 che rappresenta il livello di rischio più basso ai fini dell’immigrazione e AL3 il più alto. Più alto è l’Assessment Level più sono necessarie prove per dimostrare che il richiedente è realmente intenzionato a recarsi in Australia per fini legati allo studio.
È bene notare, tuttavia, che gli studenti che sono idonei per lo Streamlined Visa Processing e che hanno scelto di intraprendere un percorso formativo a scelta tra un diploma avanzato, un master, una laurea triennale, un dottorato o un programma di scambio culturale idoneo, non passano attraverso il processo di AL, indipendentemente dal loro paese di provenienza.

student-visa

I cambiamenti allo Student Visa

Il Simplified International Student Visa Framework è stato ideato ai fini di rimpiazzare gli esistenti step legati alla valutazione dell’Assessment Level e allo Streamlined Visa Processing di cui ti ho appena parlato nel dettaglio, oltre che per semplificare il processo di scelta del visto stesso.

Sotto SSVF, le valutazioni dei rischi legati all’immigrazione derivati dal paese di provenienza del richiedente e dall’istituto scolastico scelto verranno utilizzate per determinare il livello di disponibilità finanziaria e di conoscenza della lingua inglese richiesti e non si dovrà più scegliere un tipo di visa diverso in base al livello di studi raggiunto, in quanto sarà disponibile soltanto lo Student Visa (subclass 500) per tutte le tipologie di studenti.

Un’eccezione a questa regola è rappresentata dallo Student Guardian Visa, di cui ti parlerò tra pochissimo.

student-visa

Le documentazioni richieste per fare richiesta di uno Student Visa sotto SSVF

Se sei interessato a richiedere uno Student Visa dopo il primo luglio 2016 dovrai innanzitutto capire quale tipo di documentazione dovrai fornire e quali requisiti soddisfare. Per farlo sarà messo a disposizione un tool completamente gratuito compilabile online direttamente sul sito del Department of Immigration and Border Protection, la branca del governo australiano che si occupa di tutte le problematiche relative a visti ed immigrazione.

Come ho detto nel paragrafo precedente, la dimostrazione che devi fornire riguardo il tuo livello di inglese e la tua disponibilità finanziaria, cambia in base al tuo paese di provenienza e alle tue prospettive di studio.

Per farti un paio di esempi pratici, se farai parte degli studenti iscritti ad un corso di studi in un istituto considerato di basso rischio avrai dei requisiti molto più bassi indipendentemente dalla tua nazionalità, mentre se opti per un istituto tra quelli ad alto rischio dovrai dimostrare di avere dei requisiti molto più elevati rispetto alla prima casistica nonostante l’Italia non sia mai stata considerata come una nazione potenzialmente pericolosa ai fini dell’immigrazione.

student-visa

Istituti ad alto e basso rischio: cosa significa?

Sotto SSVF, tutti gli istituti iscritti al Commonwealth Register of Institutions and Courses for Overseas Students (CRICOS) verranno inseriti in una classificazione di rischio per l’immigrazione, che sarà basata sulla storia dei loro studenti del corso di dodici mesi. Più l’istituto dimostra di avere avuto degli studenti che sono stati considerati un potenziale rischio per il Paese, più essi vengono considerati a rischio a loro volta. Questo procedimento non è molto diverso da quanto applicato sino ad oggi per il calcolo del livello di rischio dei paesi esteri.

Sei o sarai in possesso di una Student Visa prima del 1° luglio 2016?

Nel caso in cui sei o sarai in possesso di una Student Visa prima del 1°luglio 2016, i requisiti richiesti sono ancora quelli vecchi, dei quali puoi trovare maggiori informazioni in questo articolo, nella sezione dedicata ai visti per studenti.

student-visa

Cos’è lo Student Guardian Visa (subclass 580)

Lo Student Guardian Visa è un visto temporaneo adatto per le persone che vogliono accompagnare un richiedente di Student Visa che abbia meno di diciotto anni o che abbia più di diciotto anni, ma abbia bisogno di cure e supporto a causa di circostanze straordinarie.

I requisiti per richiedere il visto sono:

  • Essere parente o avere la custodia del richiedente dello Student Visa che si vuole accompagnare
  • Avere più di 21 anni
  • Essere in grado di fornire cure e supporto finanziario al richiedente dello Student Visa che si vuole accompagnare

È possibile richiedere soltanto uno Student Guardian Visa correlato ad un possessore di Student Visa, sia che tu ti trovi già in Australia sia direttamente dall’Italia, anche se non è possibile inoltrare la richiesta online, ma solamente attraverso il sistema postale oppure di persona presso l’ufficio per l’immigrazione australiana situato a Berlino. I tempi per la ricezione possono variare dalle due settimane sino a tre mesi.

Il visto ha un costo di 550 $AUD (circa 355 €) e ti consentirà di:

  • Rimanere in Australia per lo stesso periodo di tempo per cui è valida la Student Visa dello studente che stai accompagnando
  • Studiare in Australia iscrivendoti ad un corso ELICOS (English Language Intensive Course for Overseas Students) fino a 20 ore settimanali
  • Studiare in Australia iscrivendoti ad un corso diverso dall’ELICOS per una durata non superiore ai tre mesi

Prima di inoltrare la richiesta assicurati di avere a disposizione tutti i documenti richiesti, che sono:

  • Copie certificate del tuo passaporto, che ti ricordo deve essere valido per almeno sei mesi oltre la tua data prevista di ritorno in Italia (ad esempio se parti il 1° gennaio 2016 e torni il 1° dicembre 2016, la data di scadenza sul passaporto deve essere oltre il 31 aprile 2017);
  • Una copia del tuo certificato di nascita che indica i nomi di entrambi i tuoi genitori;
  • Due fotografie recenti in formato valido per il passaporto (4,5 x 3,5 cm);
  • L’estratto conto bancario che dimostra la disponibilità di fondi sufficienti per il viaggio e il soggiorno in Australia;
  • Il modulo per la richiesta del visto compilato in tutte le sue parti;
  • Il certificato di buona salute;
  • Una copia della tua fedina penale;
  • Informazioni che dimostrano la tua intenzione di voler ritornare in Italia, come ad esempio una lettera del tuo datore di lavoro, la prova che sei iscritto ad un corso scolastico, che hai delle proprietà o che hai familiari ad attendere il tuo ritorno.

 

Recommended Posts

Start typing and press Enter to search