Indian Ocean Drive

Anche la costa occidentale australiana è ricca di siti storici e naturali meravigliosi. Per visitarli una delle possibilità è rappresentata dalla Indian Ocean Drive che vi porterà a scoprire queste meraviglie partendo dalla città di Perth.

Alla scoperta di Pinnacles Desert

Dopo aver visitato per un paio di giorni la città di Perth e i suoi dintorni partite alla volta di Pinnacles Desert. Famosa per le colonne di calcare che escono fuori dalla vasta distesa desertica questa località si trova all’interno del Nambung National Park a pochi chilometri dalla città di Cervantes.

Da qui potete proseguire verso nord alla volta di Dongara, per raggiungere l’importante città di Geraldton. Questa città è stata per molti anni solo un grande centro manifatturiero e commerciale che attirava per lo più lavoratori (da tutta l’Australia e non solo). Da qualche anno a questa parte anche la componente turistica è decollata e la città si è rinnovata ed abbellita conoscendo così un nuovo sviluppo.

Il Kalbarri National Park

Fermatevi qualche ora a visitarla (magari mangiando dei gamberi presso la nuova zona del porto) e poi rimettetevi in macchina verso il Kalbarri National Park, presso la cittadina omonima. Qui potrete apprezzare tutta la natura costiera di queste zone.

L’itinerario originario di questo tratto di costa si chiudeva qui ma se avete tempo e voglia oggi è possibile proseguire il vostro viaggio ancora per qualche chilometro, alla scoperta delle meraviglie della costa più a nord.

Viaggiate verso la Shark Bay e fermatevi a sfamare i delfini a Monkey Mia. Avrete la possibilità di ammirare da vicinissimo questi animali meravigliosi. Se siete appassionati è un’occasione che non potete perdere.

La fascia costiera

Passeggiate anche lungo le spiagge di questo tratto di costa, dove comincia la barriera corallina di questo lato di Oceano Indiano. Seppur meno famosa della Grande Barriera Corallina della costa Pacifica, questo tratto di oceano sa regalare paesaggi meravigliosi allo stesso modo.

Qui infatti, oltre alla migrazione delle grandi megattere si possono osservare alcune specie di tartarughe e gli splendidi esemplari del gigante squalo balena. Per ammirare tutto ciò partite alla volta del Ningaloo Marine Park, capace di racchiudere tutte queste meraviglie.

Se il tempo non è tiranno approfittate anche per arrivare fino a Porth Headland e quindi fino all’immensa Eighty Mile Beach, una distesa sabbiosa di cui è praticamente impossibile vedere la fine.

Il centro urbano più importante di questa zona è Broome, seconda città per dimensioni e importanza dell’intero stato del Western Australia.

Post del forum consigliati

Recommended Posts

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search

Great-Ocean-RoadPacific-Coast-Touring-Route