L’assicurazione sanitaria australiana

Prima della partenza  alla volta dell’Australia, così come per ogni viaggio, è sempre meglio informarsi sul sistema di assicurazione sanitaria presente sul territorio di destinazione.

Per quanto riguarda l’assicurazione sanitaria australiana devi sapere che Italia e Australia hanno siglato degli accordi internazionali grazie ai quali sarai coperto da assicurazione sanitaria per i primi sei mesi di permanenza sul territorio australiano.

Leggi anche: Come aprire un conto corrente in Australia

La prima cosa da fare per avere l’assicurazione sanitaria

Quando arriverai in Australia dovrai recarti, con il tuo passaporto e il tesserino sanitario, presso uno degli uffici del Medicare, il sistema sanitario nazionale australiano. Qui dovrai compilare alcuni moduli e riceverai, all’indirizzo che hai segnalato, una tesserina con il tuo nome e un codice identificativo che costituirà la tua tessera sanitaria australiana.

Per ottenerla, ti verrà fornito un modulo in inglese da compilare di svariate pagine, ti consiglio quindi di farti accompagnare da qualcuno che parla inglese, se non ti senti completamente tranquillo a farlo da solo.

Se ti serve una prima consulenza su come richiedere la tessera Medicare non esitare a chiedere informazioni alla nostra agenzia, scrivi a info@portaleaustralia.com

Leggi anche: Numeri di emergenza in Australia

L’assistenza sanitaria in Australia

L’assistenza sanitaria pubblica australiana è di ottimo livello, in particolare nei grandi centri urbani, ma può essere veramente molto costosa se non si è coperti da una assicurazione. Sappi quindi che la stipula della Medicare non ti copre in ogni evenienza: sono escluse, per esempio, le cure odontoiatriche e il trasporto in ambulanza.

Prima di partire quindi valuta attentamente. Se vuoi essere veramente tranquillo al 100%, sarà meglio procedere alla stipula di un’assicurazione privata (ce ne sono davvero tantissime, per tutte le tasche). Ormai ce ne sono di vario tipo e di varie fasce di prezzo.

Leggi anche: Tax file number e tassazione australiana

Il consiglio è quello di scegliere un’assicurazione che preveda il pagamento diretto, anziché il rimborso delle cure mediche. In questo modo sarai certo di non dover pagare nulla di tasca tua. Qualora per qualche prestazione medica specifica ti venga richiesto un pagamento immediato, ricordati di farti rilasciare la fattura e di conservare tutti i recapiti dell’ambulatorio o centro medico presso il quale ti sei recato.

Alla stipula di ogni contratto di assicurazione leggi attentamente tutte le clausole. Ti porterà via un po’ di tempo, ma è bene partire con le idee chiare sapendo esattamente a quali coperture avrai diritto e a quali non.

Leggi anche: Fare l’assicurazione sanitaria in Australia

I particolari da non sottovalutare

Tra i particolari che vale la pena controllare c’è anche quello del rimpatrio in aereo su un aereo veicolo con medico a bordo. In situazioni di particolare gravità potrebbe essere necessario e provvedere senza alcuna assicurazione potrebbe essere veramente molto dispendioso.

Ricordati anche che le assicurazioni non coprono malattie pregresse e recidive delle stesse. Alla stipula del contratto ti verranno chieste le tue attuali condizioni di salute e potrebbe esserti chiesto un costo aggiuntivo in caso di situazioni particolari.

Post del forum consigliati

Recommended Posts
Comments
  • Rosy

    Concordo e consiglio di stipulare una polizza assicurativa prima di partire per l’Australia.

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search

visto-turistico-australiatrovare-lavoro-in-australia