Australia on the road: Dieci consigli utili

Dopo aver letto la guida Backpacker: come scoprire la vera Australia, vi è venuta una voglia irrefrenabile di partire zaino in spalla alla scoperta dell’Australia? Ancor meglio se optaste per un viaggio on the road alla scoperta delle zone più interne ed impervie di questo fantastico Paese. Prima di concludere questo nostro viaggio con lo zaino virtuale, abbiamo pensato di riassumere alcuni dei consigli pratici che un vero backpacker dovrebbe conoscere.  Nelle righe che seguono troverete utili consigli su che cosa dovreste fare e che cosa invece dovreste assolutamente evitare mettendovi alla guida nella Terra di sotto.

L’Australia è un paese grande, eccitante, divertente, e molti viaggiatori la amano per la libertà che trasmettano le ampie strade da percorrere a bordo dei propri veicoli, rispetto ad altri tour organizzati. Qui di seguito troverete dieci consigli importanti che vi aiuteranno con i vostri progetti di viaggio.

Prima di partire

Comprate una macchina. Fate attenzione a comprare una macchina da altri backpackers, a meno che non sia stata revisionata attentamente sia dal punto di vista meccanico che dei servizi. Ricordate, se avete intenzione di visitare le remote zone interne de o il Northern Australia, dovreste preferire una macchina capace di affrontare anche strade meno comode. Se l’auto subisse qualche danno particolare, potreste restare bloccati per giorni.

Ci sono alcune zone in Australia dove potreste non incontrare altri veicoli per ore.

Vi converrebbe comprare un’auto conosciuta e popolare in Australia per due motivi fondamentali. La prima ragione è che i ricambi saranno meno cari e più facilmente reperibili. Il secondo motivo invece, è che questi veicoli sono progettati per affrontare le strade impervie tipiche dell’Australia.

È essenziale che il vostro veicolo abbia l’aria condizionata. Questo è un particolare rilevante se avete intenzione di viaggiare nelle zone interne in estate. Quando comprate una macchina assicuratevi che l’aria condizionata funzioni al meglio.

Con altrettanta attenzione controllate le ruote. Devono essere in perfette condizioni per viaggi di questo genere. Controllate anche che la tenuta su strada sua buona. Anche la ruota di scorta dev’essere in ottime condizioni, e anzi, sarebbe meglio se aveste con voi due ruote di scorta, perché potrebbe capitare di non incontrare benzinai e aree di servizio per chilometri.

La sicura centralizzata è altrettanto importante per ovvie questioni di sicurezza. Molte persone in viaggio in Australia tendono a risparmare denaro dormendo in auto.

Le station wagon, con un ampio spazio dietro, potrebbero essere una buona opzione.

I veicoli che andrebbero meglio potrebbero essere l’Holden Commodore, il Ford Falcon e la Toyota Aurion o la Camry.

Pianificate il viaggio. Sia che viaggerete su strade principali, o su arterie secondarie, è essenziale che abbiate con voi una buona mappa. Le mappe possono essere ritirate presso gli uffici di informazioni turistiche o gli uffici della motorizzazione in tutte le principali città.

Se state progettando di visitare l’outback, in particolare nell’Australia settentrionale durante la stagione umida, avrete bisogno di informazioni aggiornate sulle condizioni della strada. Improvvise esondazioni potrebbero causare la chiusura delle strade e i pericoli possono essere enormi. Cercate sempre le giuste informazioni nelle stazioni di servizio, prima di proseguire il viaggio.

Durante il viaggio

Mantenete la sinistra. Il traffico australiano mantiene il lato sinistro della strada. Per guidare in Australia avrete bisogno di una patente di guida internazionale, che potrete richiedere alla vostra motorizzazione di appartenenza prima di partire. Prima di cimentarvi in lunghi viaggi, visto che in Italia siamo abituati a guidare a destra, cercate prima di fare un po’ di pratica.

Rispettate i limiti di velocità. I limiti di velocità su strada differiscono tra i vari stati, ma generalmente variano tra i 100 e i 110 kmh sull’autostrada (130 nel Northrn Territory) e 50/60 kmh nei centri abitati.

Sulle strade di campagna, con poco traffico e con enormi spazi aperti, vi verrà la tentazione di spingere sull’acceleratore, ma fate attenzione. Se superate anche solo di 10kmh o poco più il limite di velocita, potreste venire fermati, multati e vi potrebbero venire tolti dei punti. Anche in Australia, soprattutto nelle vicinanze delle grandi città, ci sono gli autovelox.

Non bevete durante la guida. Potrebbe venirvi tolta la patente o potreste anche essere portati in centrale se sarete molto sopra il limite previsto dalla legge. In molti stati il limite alcolemico da non superare è pari a 0,05, perciò fate molta attenzione a non esagerare col bere.

Fate fermate frequenti. Il pericolo più grande durante la guida su strada è la stanchezza. Questa potrebbe essere molto pesante nelle zone interne, dove potreste guidare per ore senza vedere altri veicoli. Cercate posti dove potervi rinfrancare un pochino e riposare dopo aver guidato per molte ore. Diverse stazioni di servizio offrono caffè gratuito ai guidatori.

Le strade nelle zone interne soprattutto nel Queensland, nel Western Australia, nel South Australia, nel New South Wales e nel Northern Territory possono essere noiose e stancanti, in particolare in estate quando le temperature possono raggiungere anche 45°C.

Infatti, molti decessi lungo le strade interne australiane sono causate da guidatori che si addormentano alla guida e continuano a guidare, andando a sbattere contro gli alberi o contro altri veicoli. Il Western Australia ha due arterie particolarmente lunghe e senza molte aree di sosta. Queste sono la Nullabor Plain e la North West Coastal Highway che collega Port Hedland a Broome.

Non caricate gli autostoppisti. Fare l’autostop non solo è illegale, ma per i guidatori e gli altri passeggeri potrebbe nascondere insidie non da poco. Gli autostoppisti potrebbero ben presto trasformarsi in ladri o altri malintenzionati che potrebbero accanirsi su di voi e su chi vi sta affianco.

Fate attenzione alle strade sterrate. Non tutte le strade australiane sono asfaltate, in particolare nelle zone di aperta campagna. In alcune are ci sono restrizioni del limite di velocità persino ad 8’ km orari. Se su queste strade incontraste un altro veicolo rallentate e cercate di mantere quanto più possibile la sinistra, ma attenzione all’erbacce lungo la strada.

Prestate massima attenzione quando si soprassa un altro veicolo che va nella vostra medesima direzione. Nelle curve in particolare, potrebbe essere un azzardo maggiore e si potrebbe avere la visibilità ridotta. Se poi vi troverete a dover oltrepassare i binari del treno, tenete la distanza dagli altri veicoli.

In alcune zone dell’Australia settentrionale, le strade sterrate possono persino oltrepassare un fiume, senza ponti, ma proprio sul letto del fiume. Se l’acqua oltrepassasse la strada fate molta attenzione mentre procedete con il vostro veicolo. Controllate la profondità dell0acqua e la condizione della strada prima di continuare il viaggio.

Alcune precauzioni importanti

Animali pericolosi. Non cercare mai di evitare un canguro, cercando di spaventarlo o di passare sulla corsia opposta, perché è proprio così che molto spesso avvengono degli incidenti. Questi incontri li potrete fare su tutti i tipi di strada in Australia, anche sulle arterie principali nel periodo invernali, pure durante il giorno, quando vanno a cercare il calore del sole per riscaldarsi e magari prediligono il calore dell’asfalto per un po’ di tepore. A volte basterà rallentare e la luce dei fari potrebbe invogliarli a spostarsi.

Avvisate qualcun altro del viaggio che vorrete intraprendere. Quando si viaggia lungo le remote strade delle zone interne, portate con voi delle riserve di acqua da bere ed avvisate qualcuno della destinazione che intendete raggiungere, oltre che l’orario di arrivo e il numero di persone che verranno con voi. Se per caso dovreste avere un ritardo ragionevole, le attività di soccorso potranno essere attivate con tempestività. Non lasciate assolutamente l’auto: una macchina è più semplice da trovare rispetto ad una persona. Inoltre ci sono zone disabitate per lunghi tratti, quindi se mai dovesse capitarvi qualcosa mentre siete a piedi, i soccorsi potrebbero arrivare con molto ritardo.

Se avete intenzione di visitare zone veramente remote, un’ottima idea sarà quella di portare con voi un mezzo di comunicazione in grado di poter coprire lunghe distanze, magari satellitare, e che comunque vi permetta almeno di entrare in contatto con le autorità del posto se doveste avere problemi.

Post del forum consigliati

Recommended Posts

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search

backpackers-in-Australiasydney-melbourne-viaggio