Ottenere una sponsorizzazione in Australia e trovare lavoro

Ottenere una sponsorizzazione

Questo è un argomento che attira sempre molta attenzione e che riempie di dubbi chi si trova nella situazione di dover richiedere una sponsorizzazione, ecco perché ora approfondiremo il problema.

Molte persone si chiedono come poter avere una sponsorizzazione da un eventuale datore di lavoro in Australia, e in giro è difficile trovare una risposta semplice.

Approfondimenti

Le Job sponsorships

Se sia possibile ottenere una sponsorizzazione per il posto di lavoro o meno in Australia, dipende in gran parte dalle capacità e  dalle qualifiche di ogni singolo individuo. Citando il Department of Immigration and Citizenship (DIAC) dalla pagina del loro sito dedicata proprio all’Employer Nomination Scheme (ENS),

A chi è adatto questo tipo di visto?

Questo visto è per datori di lavoro australiani che vogliono sponsorizzare lavoratori con capacità particolari in modo che attraverso un visto permanente possano lavorare per la loro azienda.

I dipendenti che possono essere sponsorizzati sono:

  • lavoratori con ottime competenze provenienti da tutto il mondo
  • persone che risiedono temporaneamente in Australia, anche loro con capacità particolari.

Perciò, prima che possiate iniziare a porvi domande riguardo la possibilità di ottenere una job sponsorship, occorre possedere qualifiche e competenze di alto livello che combacino alle esigenze del probabile datore di lavoro. Per questo, il primo compito sarà quello di dare uno sguardo per vedere se le proprie qualità siano contenute nelle skills lists redatte appositamente per lo scopo. Il Governo ha di recente rimosso la pagina Is Your Skill in Demand, ma basta visitare le pagine che vi consiglio qui in basso, per raggiungere link molto interessanti.

Visitate nel sito del DIAC, la pagina Skilled Occupation Lists nella sezione Employer Sponsored Workers. Dovreste anche andare a guardare la pagina General Skilled Migration, dove troverete informazioni sui cambiamenti recenti alle regole per l’immigrazione.(Questo link viene aggiornato molto spesso).

Dopo aver controllato se le vostre competenze sono contenute in queste liste, come dovrete fare quindi, per ottenere una sponsorizzazione?

essere-sponsorizzati-in-australia

Ecco qualche idea

  • Realizzate voi stessi un CV professionale sul modello del curriculum australiano.
  • Non tutte le offerte di lavoro sono pubblicizzate, perciò fate qualche ricerca direttamente sui siti delle aziende australiane che potrebbero essere interessate concretamente alle vostre qualità. Inviate quindi, direttamente un CV al reparto risorse umane (leggi l’articolo su come contattare i datori di lavoro).
  • Cercate informazioni, anche su internet, riguardo la possibilità e casi precedenti per l’azienda di sponsorizzazione di candidati provenienti da Paesi esteri.
  • Se la risposta che troverete sarà positiva, iniziate ad avere qualche scambio di email con l’azienda e chiedete se potrete rimanere in contatto. Contattandoli o visitando il loro sito ogni tre mesi, potrete vedere se ci sono novità nuove offerte di lavoro.
  • Arrivando in Australia con un altro tipo di visto che vi permetta di lavorare in un azienda e cercando di ottenere un posto all’interno di essa, è molto probabile che se risponderete alle esigenze dell’azienda stessa, non è raro che vi verrà offerto dal vostro datore di lavoro la possibilità di ottenere una sponsorizzazione.
  • Nel tempo, costruirete una rete di persone che lavorano nel vostro settore. Questo aspetto aumenterà in maniera esponenziale le possibilità che qualcosa vada nel verso giusto.
  • Infine, se avrete la possibilità di raggiungere l’Australia, cercate di ottenere degli appuntamenti con questi nuovi contatti, in modo da poterli conoscere di persona.

Ma se siete giovani e avete i requisiti per il Working Holiday Visa, potrete visitare l’Australia per 12 mesi, e nel frattempo dedicarvi a piccoli lavoretti. Cosa c’è di meglio per iniziare a costruire una solida rete di contatti?

Per maggiori informazioni a riguardo visitate Working Holiday. Sicuramente, arrivati a questo punto quello che dovrete fare sarà dedicarvi senza sosta alla ricerca di annunci di lavoro online, per questo seguiranno dei link utili per cercare di compiere le mosse migliori.

Altri link utili

un post utile su come trovare lavoro in Australia (in inglese), Finding a Job in Australia Compared with the UK.

Per redigere un corretto CV australiano : Creare un Curriculum Vitae Australiano efficace

Per scrivere una lettera di presentazione : La lettera di presentazione ideale per trovare lavoro in Australia

Per maggiori informazioni riguardo il DIAC, Employer Sponsored Workers.

Post del forum consigliati

Recommended Posts
Comments
  • Pietro

    Salve! ho 45 anni e avevo una attività artigianale nel settore arredo mi piacerebbe trasferirmi in Australia per lavorare presso azienda oppure lavorare in proprio aprendo un negozio, ringrazio anticipatamente.
    Saluti Pietro.

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search

stipendi-australiaTrovare lavoro in Australia