Cairns e dintorni

La città più importante della costa di fronte alla Grande Barriera Corallina è Cairns, fondamentale centro economico della parte orientale del  Queensland.

Cosa vedere in città

Se andate a Cairns in cerca di spiaggia e mare avete sbagliato destinazione. Non troverete infatti nessuna spiaggia cittadina, anche se vi basterà spostarvi di qualche chilometro a nord o a sud per trovare alcune tra le più belle spiagge della costa. Tra queste spiccano Trinity Beach e Palm Cove. In città però potrete accontentarvi della laguna di acqua salata balneabile di quasi 5000 metri di superficie. Altra attrazione è il Flecker Botanic Gardens, lo splendido giardino tropicale che ospita molte specie vegetali tipiche della foresta pluviale.

I dintorni di Cairns

Se amate la cultura aborigena e volete scoprirne gli aspetti meno noti, visitate il Tjapukai Cultural Park. Qui potrete ascoltare e vedere rappresentata la storia di questo popolo e assistere ad alcune esibizioni dal vivo o alle bellissime escursioni in canoa alla ricerca delle tartarughe.

Trinity Beach

Nei dintorni di Cairns si trovano alcune tra le più belle isole del Mar dei Coralli. Tutte sono state decretate parchi nazionali e sono perfette per la pratica dello snorkeling alla scoperta dei fondali marini. Green Island ospita l’acquario Marineland Melanesia dove potrete osservare un grande numero di abitanti degli abissi oceanici. Fitzroy Island è invece famosa per Nudey Beach, una delle zone più famose per la pratica dello snorkeling. Nei pressi della costa di Cairns si trova anche l’arcipelago delle Frankland Islands, composto da diverse isole tutte quasi completamente disabitate e selvagge.

Nell’entroterra

Se volete allontanarvi per un po’ dalla costa Atherton Tableland potrebbe essere il posto che fa per voi. Qui infatti vi troverete su un altopiano che raggiunge un’altitudine di anche 1000 metri sopra il livello del mare. Noleggiate una bicicletta e scoprite i paesaggi verdi e rigogliosi della parte centrale, dove l’acqua scende potente lungo le cascate fino ad arrivare alle zone più remote, in cui il paesaggio appare invece piuttosto secco e arido.

Se amate la pesca, la vostra tappa d’obbligo è il Lago Tinarro. Qui si pratica la famosissima pesca al barramundi uno dei pesci tipici della cucina australiana.

Una porta sulla Barriera Corallina

Inutile dire che la città è utilizzata soprattutto come punto d’accesso per le bellezze della Barriera Corallina che si trova poco lontano le sue coste. Dal porto cittadino partono ogni giorno centinaia di escursioni turistiche, che rispondono alla grande richiesta proveniente da tutto il mondo. Se programmate una visita in questa zona, dedicate un paio di giorni alla scoperta della città e delle zone limitrofe e poi salpate verso le meraviglie della Grande Barriera Corallina Australiana.

Post del forum consigliati

Recommended Posts

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search

Whitsunday-CoastCapricorn-Coast