Guida a Cairns: tante ragioni per visitarla!

Chi parte per l’Australia per vivere un’esperienza unica mette spesso nella lista dei luoghi da non perdere le grandi città di Sydney, Melbourne e Perth. Ma se hai deciso davvero di partire alla volta di un continente che sta agli antipodi rispetto all’Italia e se per raggiungerlo sei disposto a stare su un volo aereo per un tempo che ti sembrerà interminabile, allora, fossi in te, io rivedrei la lista dei posti da visitare che tutti sembrano avere in mano ed inserirei senza esitazioni Cairns. Quel che farò con questo articolo è fornirti una breve guida a Cairns, che sono certo apprezzerai moltissimo!

guida-a-cairns

L’Esplanade Lagoon, il simbolo della città di Cairns

Sogni di visitare Cairns, un giorno? Clicca su G+, ti porterà fortuna!

[plusone]


GUIDA A CAIRNS: COSA VUOI SAPERE?


Le indimenticabili spiagge di Cliffton Beach e Palm Cove

Cairns si trova nel Queensland ed è un posto che ha da offrirti un universo di delizie unico. La mia guida a Cairns inizia con il mettere al primo posto le spiagge perché è qui che ce ne sono alcune tra le più belle d’Australia. Cliffton Beach e Palm Cove sono posti che possono lasciare senza fiato. La spiaggia di Cliffton Beach, che si trova a 20 minuti di macchina da Cairns, ti permette di camminare circondato dalla bellezza della sua rainforest per un considerevole tratto. Sebbene si tratti di una località molto tranquilla, in realtà offre ogni tipo di comfort, oltre che una serie di locali deliziosi dai quali godersi l’ora del tramonti.  Palm Cove è un gioiellino non dissimile da Cliffton Beach con una vita notturna tranquilla ma piacevole data la presenza di giovani turisti  durante quasi tutto l’anno. Segnati questi due nomi e non dimenticarli. Tuttavia, prima di entrare in acqua, informati sempre sulla presenza di meduse e coccodrilli.

guida-a-cairns

La splendida Clifton Beach


La barriera corallina più bella del mondo

Ma non è solo delle spiagge che voglio parlarti. La mia guida a Cairns annovera anche una gita se non addirittura un tour di qualche giorno verso la Grande Barriera Corallina che, come molti diver sanno, è la più bella al mondo nonché dichiarata Patrimonio dell’umanità dall’UNESCO. Per visitare la Grande Barriera Corallina devi prendere la barca veloce dal porto di Cairns. Ti occorrerà circa un’oretta per raggiungerla. Le barche di genere sono molto veloci e quindi ti consiglio di cuore di mantenerti con una colazione leggera almeno finché non sarai arrivato a destinazione. A barca finalmente ferma, preparati alla meraviglia. Quel che infatti vedrai sotto alle tue pinne dopo aver indossato una maschera e un boccaglio, resterà impresso nella tua memoria per sempre. Sarai letteralmente circondato da pesci dai colori accesi, conchiglie enormi e un tripudio di vita sottomarina che forse hai visto solo in alcuni film della Pixar come Nemo. Mi raccomando, non dimenticare la tua macchina fotografica subacquea!

guida-a-cairns

I meravigliosi colori della Grande Barriera Corallina


La foresta pluviale di Kuranda, un tuffo nel verde

Non c’è solo vita acquatica a Cairns. La foresta pluviale che sta alle sue spalle, direzione nord, è già da sola un buon motivo per spingersi verso questa zona del Queensland e, quindi, la mia guida a Carins non poteva non includerla già solo per essere stata dichiarata Patrimonio Mondiale dell’Umanità. Quando ti organizzerai per questa nuova spedizione, non dimenticare di prendere in considerazione di visitare il Barron Gorge National Park e di farlo usando la storica ed incredibilmente unica Kuranda Scenic Railway, cioè la linea ferroviaria che col suo treno taglia la foresta regalando scenari mozzafiato. Non credo che ce ne siano di eguali in tutta l’Australia.

guida-a-cairns

Un tratto caratteristico della Kuranda Scenic Railway


Il fragore delle cascate del Queensland

Non lontano da Cairns si trovano anche alcune delle cascate australiane più belle in assoluto. Posso senza dubbio suggerirti di cercare e prenotare un tour che ti faccia vivere l’esperienza della Millaa Millaa Waterfalls Circuit che comprende le cascate di Millaa Millaa, Zillie e Ellinjaa. Queste tre cascate non distano molto l’una dall’altra. I fotografi di tutto il mondo si recano qui per fotografarle, in particolare Millaa Millaa che rappresenta l’immagine più popolare del Wet Tropic. Inoltre è questa l’unica cascata che ha un punto dove è possibile nuotare. Ma in tutte e tre le cascate ti sarà possibile avvistare meravigliose farfalle e libellule così come le volpi volanti. Non potrai che restarne incantato.

guida-a-cairns

Le cascate di Millaa Millaa


Il rafting sul Tully River

Nella mia guida a Cairns non poteva mancare l’informazione che Cairns è il miglior punto di partenza per chi ama il Rafting e non vuole perdersi una giornata sul Tully River. Fare Rafting sul Tully River ti darà la doppia emozione di vivere l’adrenalina di discese rapide nei punti più veloci del fiume, così come quella di poter godere della bellezza di trovarti nel mezzo di una foresta pluviale nei tratti in cui, invece, il fiume ti coccola docilmente. Sono tanti i tour operator che si occupano di organizzare una giornata sul Tully River. A te non resta che l’imbarazzo della scelta.

guida-a-cairns

Un gruppo di amici che si divertono a fare rafting sul Tully River


Cairns: una cittadina vicino all’arte e alla cultura

E ora dimmi, non ti sembrano già solo questi dei buoni motivi per seguire la mia guida a Cairns e pensare ad essa come una meta da non dimenticare di inserire nella lista dei posti da visitare in Australia?
Se la risposta non è del tutto positiva, allora lascia che ti dica che Cairns in sé è un posto che vale la pena visitare e vivere. Sebbene sia stata considerata e trattata per molto tempo come un centro di appoggio esclusivamente turistico, negli ultimi anni questa città ha iniziato a costruirsi una sua propria personalità che la distingue dalle altre città australiane e al contempo la identifica. Inoltre, viene dato un gran valore alla cultura aborigena. A non più di 15 minuti in auto dalla città si trova infatti il Tjapukai Aboriginal Cultural Park, un luogo nel quale puoi ancora vivere l’idea dell’Australia che esisteva prima della grande colonizzazione.

guida-a-cairns

Un piccolo assaggio di quello che è possibile vedere al Tjapukai Aboriginal Cultural Park


Cairns per tutte le tasche

Per quanto attiene al tuo portafoglio la mia guida a Cairns ti vuole rassicurare sul fatto che, essendo questo un luogo molto amato dai giovani avventurieri, offre anche possibilità di alloggio veramente accessibili. Gli ostelli sono a mio giudizio i posti giusti dove andare e non solo per contenere le spese ma anche per conoscere altri viaggiatori e scambiare con loro suggerimenti e consigli su cosa fare e vedere. Se poi stai viaggiando da solo, Cairns è adattissima come meta: non sia mai che sia proprio qui, sotto una bella luna, il cielo stellato e un tuffo in piscina durante il BBQ organizzato dal tuo ostello, che tu non possa fare uno di quegli indimenticabili incontri romantici per i quali vale la pena essersi fatti un lungo viaggio. A Cairns tutto è possibile!

guida-a-cairns

L’esterno di uno dei tanti ostelli presenti a Cairns


Cairns: non solo turismo, ma anche un ottimo centro dove studiare inglese

Un’ultima ragione per visitare Cairns è che in questa città ci sono scuole di inglese davvero buone che ti possono offrire la possibilità di accompagnare la tua esperienza di studio ad un’intensa vita all’aria aperta e ricca di sport. Se il tuo visto è quello da studente, potrai anche lavorare e non è poi così difficile trovare chi voglia sponsorizzare persone che sono disposte a lavorare con competenza e professionalità. Se quindi il tuo scopo di un viaggio in Australia è quello di studiare, imparare l’inglese o crearti una nuova vita, allora contatta noi di Portale Australia: sapremo occuparci del tuo progetto offrendoti le soluzioni o le alternative migliori, a partire dal visto giusto al tuo caso fino ad identificare il corso di studio che più possa garantirti una lunga permanenza in Australia. Non esitare a contattarci per scoprire tutti i servizi che possiamo offrirti o per chiederci qualsiasi informazione sia cliccando il banner qui sotto per scriverci una mail, sia chiamandoci telefonicamente al +39 389 252 7751 se sei in Italia o al +61 479 127 068 se sei in Australia!!

skills-assessment


Spero che questa mia guida a Cairns ti sia stata utile e che tu ora ti senta incuriosito verso questa affascinante parte del Queensland e che, perché no, tu non possa presto arricchire i miei appunti con nuove informazioni e creare così una tua personale guida a Cairns da condividere con altri viaggiatori grazie al Blog di Portale Australia!

Recommended Posts

Start typing and press Enter to search