L’outback australiano

Considerato da molti uno dei passaggi più suggestivi dell’Australia, l’outback attraversa diversi stati e propone differenti paesaggi. Vediamo quali sono i punti più interessanti da visitare e le precauzioni da prendere per un viaggio nel selvaggio outback australiano.

Informazioni generali

Per prima cosa partiamo dalle informazioni generali. Per outback si intendono solitamente le zone più remote, desertiche e semi-desertiche, del continente australiano. Delimitare i confini dell’outback sembra un’impresa quasi impossibile e considerata completamente inutile dagli australiani stessi.

La bellezza dell’outback sta infatti proprio nella sua sconfinatezza che costituisce il fascino degli splendidi paesaggi a perdita d’occhio che caratterizzano questo territorio. Ma l’outback non è un paesaggio unico e ben definito, anzi. Esso, nei differenti stati che percorre, si caratterizza per forme e paesaggi diversi o addirittura contrastanti in cui la flora e la fauna australiane cambiano sostanzialmente.

Consigli e raccomandazioni

Se avete intenzioni di intraprendere un viaggio nell’outback australiano in piena autonomia seguite alcune raccomandazioni e consigli per evitare di ritrovarvi in situazioni spiacevoli. Per prima cosa utilizzato un veicolo adatto: i migliori sono i fuoristrada a trazione integrale. Alcune delle strade che vi troverete a percorrere sono sterrate e bastano condizioni meteo poco favorevoli per renderle difficili da praticare.

Preferite una vettura con un ampio serbatoio e spazi adeguati per contenere tutto il necessario. Viaggiate sempre ben riforniti di provviste di ogni genere, soprattutto di acqua. Potrebbe essere utile sia per voi che per il motore della vostra macchina. Ricordatevi che tra un centro abitato e l’altro passano spesso moltissimi chilometri quindi dovrete essere pronti a fronteggiare qualsiasi tipo di emergenza. Mano a mano che ci si allontana dai grandi centri abitati anche la copertura dei telefoni cellulari risulta essere sempre più difficile. Tenete conto anche di questo e segnatevi i numeri di emergenza per qualsiasi evenienza.

Painted Desert

Le bellezze dell’outback

Dopo aver visto queste indicazioni di massima, passiamo a vedere quali sono i posti più belli dell’outback australiano. Sicuramente la parte più caratteristica e famosa è quella del Red Centre, nei pressi di Alice Springs, dove si trova l’immenso massiccio di Ayers Rock.

Ma pensare che l’outback di esaurisca qui sarebbe un grande errore. Non perdete l’occasione di visitare le imponenti Flinders Ranges o il bellissimo Painted Desert, nell’Australia meridionale.  Percorrete la Savannah Way per scoprire le meraviglie del Queensland o arrivate fino a Bloomsfield per vedere le splendide montagne e cascate.

Il Nuovo Galles del Sud offre invece la possibilità di visitare il Mungo National Park o la splendida cittadina di Broken Hill, sede di importantissimi giacimenti minerari. Percorrete lo splendido deserto di Kimberley, in Australia occidentale e fermatevi a visitare la famosa Wave Rock.

mungo national park

Questo, e molto altro, è quello che l’outback australiano è in grado di offrirvi. Chi non c’è stato sogna di andarci. Chi c’è stato non lo scorderà mai. E voi? Avete il coraggio di perdervi all’interno di uno dei paesaggi più belli del mondo?

Post del forum consigliati

 

Recommended Posts

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search

serpenti-australiani-velenosiSouth-Australia-la-zona-vinicola