Le regioni vinicole australiane

Non molti sanno che l’Australia è uno tra i produttori emergenti di vino più interessanti e apprezzati anche a livello internazionale. Andiamo alla scoperta delle principali regioni vinicole australiane. Quasi tutte le verdi valli australiane sono occupate da vigneti e piantagioni. Fare un tour in queste zone potrebbe essere una bellissima esperienza: oltre a vedere meravigliosi paesaggi, potrete assaggiare le produzioni vinicole australiane e assaporare la migliore tradizione gastronomica del paese.

Barossa Valley

La regione vinicola più famosa e importante di tutta l’Australia è probabilmente la Barossa Valley, questa si trova nei pressi di Adelaide, a pochi chilometri dalla costa meridionale del South Australia. La vallata non è di grandissime dimensioni ma conta una forte concentrazione di aziende vinicole che producono alcuni tra i migliori rossi della nazione.

Clare Valley e Mc Laren Vale

Altro fiore all’occhiello della produzione vinicola australiana è la Clare Valley, sempre nel South Australia, poco a nord di Adelaide. A colpire, oltre alla bontà del vino, è la bellezza del paesaggio della vallata e le deliziose strutture ricettive della zona.

Non è un caso se il South Australia è considerato lo stato vinicolo per eccellenza di tutto il continente: qui infatti si trova anche la Mc Laren Vale. A pochissimi passi dal mare si può riconoscere un paesaggio molto simile a quello delle zone mediterranee. Anche se è una delle più recenti regioni vinicole australiane questa vallata ha catturato subito l’attenzione dei curiosi e degli addetti ai lavori per l’eccellenza delle sue produzioni.

Clare Valley

Tamar Valley

Anche la Tasmania si è aggiudicata, da qualche anno a questa parte, il primato per la tradizione gastronomica e vinicola australiana. Qui, ogni anno, si tiene il Taste Festival, trionfo del mondo gastronomico dell’isola. La Tamar Valley, nei pressi di Launceston, è la regione vinicola più rinomata dell’isola. Se volete godervi appieno la zona percorrete la Tamar Valley Wine Route, un itinerario tra le migliori aziende vinicole della zona.

Hunter Valley

La tradizione più antica, in tema di vino, spetta al New South Wales. Qui infatti si trova, a pochi chilometri da Newcastle, la Hunter Valley, la regione vinicola più datata di tutto il continente. Dagli antichi fasti del 1800 questa regione, dopo un periodo di declino, ha ripreso negli ultimi anni un’ottima produzione. Qui infatti si trovano quasi 150 aziende vinicole: fermatevi a bere un bicchiere di Shiraz e comprate qualche bottiglia prima di ripartire.

Yarra Valley

Anche il Victoria si è riservato la sua fetta di produzione vinicola grazie alla Yarra Valley. Qui si registrano le maggiori produzioni di Chardonnay e Pinot. Visitatela durante il periodo della vendemmia quando le cittadine si riempiono di lavoratori e si organizzano numerose feste e fiere per celebrare questo importante periodo dell’anno.

Consigli utili

Chiudiamo con un piccolo consiglio: state attenti a non mettervi alla guida dopo la visita ad una cantina o presso un’azienda vinicola. Le autorità australiane sono molto severe in fatto di guida in stato di ebbrezza. Per non rischiare di incorrere in multe o sanzioni fate guidare sempre qualcuno che non ha bevuto altrimenti godetevi per qualche ora la bellezza di questi paesaggi prima di rimettervi in viaggio.

Post del forum consigliati

Recommended Posts

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search

outback-australiapiccolo-delfino